21°

Provincia-Emilia

Bologna, rapina la moglie di un dirigente della Mobile: tunisino arrestato. Tappa a Parma durante la fuga

Ricevi gratis le news
1

Stava fuggendo in Francia, per poi tentare, forse, di rientrare in Tunisia, l’autore della violenta rapina che giovedì scorso, a Bologna, ha avuto come vittima la moglie di Fabio Bernardi, dirigente della squadra Mobile del capoluogo emiliano. Moez Mziz, 36 anni, tunisino di Sfax con alle spalle molti precedenti soprattutto per droga, è stato arrestato ieri sera alla stazione di Genova, a bordo di un treno diretto a Ventimiglia, con le accuse di rapina aggravata e lesioni personali. Nella sua fuga il suo telefonino è stato intercettato anche a Parma.

La vittima della rapina era stata picchiata brutalmente, riportando un trauma cranico e varie ferite alla testa, medicate in ospedale e guaribili in 10 giorni. L’aggressione è avvenuta verso le 19,30 in via della Bova, un vicoletto nei pressi della caserma di polizia Smiraglia di via Cipriani, zona Lame. La moglie del dirigente, una 45enne, era stata raggiunta alle spalle da uno straniero con il volto coperto da un casco, che aveva cercato di scipparla.

Alla reazione della donna, il malvivente l’aveva scaraventata a terra e presa a pugni in testa. La rapina era stata interrotta da un agente del commissariato Due Torri, in quel momento fuori servizio: il poliziotto era intervenuto riuscendo a mettere in fuga il bandito, salito su uno scooter dove l’attendeva un complice, dopo avere gettato a terra il casco e la borsa appena trafugata.

Da alcune impronte digitali trovate sul casco, gli agenti della Mobile hanno identificato il rapinatore, conosciuto con diversi "alias", tra cui quello del marocchino Sabri Ali. Nei giorni successivi i poliziotti hanno ritrovato lo scooter, un Piaggio Liberty risultato rubato, usato dai banditi per fuggire e, nella circostanza, hanno denunciato per ricettazione un altro marocchino che lo aveva in uso. L’uomo è risultato estraneo alla rapina, ma sulla rubrica del telefonino aveva il numero di un certo "Sabri". Gli investigatori hanno rapidamente ottenuto dal pm Francesco Caleca, titolare dell’indagine, l'autorizzazione a intercettare l’apparecchio, che è stato localizzato nelle campagne di Parma.

Domenica gli inquirenti hanno potuto ascoltare una conversazione fra il tunisino e un’amica, alla quale l’uomo ha confidato di essere ricercato per una brutta rapina fatta a Bologna e di essere intenzionato a fuggire in Francia. Lunedì il cellulare è stato nuovamente localizzato a Lambrate, nel Milanese, in movimento verso la Liguria e alle 20,30 l’uomo è stato bloccato, in stazione a Genova, dalla squadra Mobile della città ligure. Le indagini proseguono per identificare anche il complice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • MANRICO

    05 Luglio @ 17.07

    FATTO GRAVE E INQUIETANTE...COME MAI QUEL TUNISINO ERA ANCORA LIBERO DI CIRCOLARE CON QUEI PRECEDENTI...?????GIRIAMO LA DOMANDA A VENDOLA E COMPANY.......

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

2commenti

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

4commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

1commento

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

6commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

ZOCCA

Un 16enne confessa l'omicidio del ragazzo trovato morto in un pozzo

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

FORMULA 1

L'Alfa Romeo sceglie Giovinazzi: un italiano nel Circus dopo 8 anni

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel