22°

opere pubbliche

Ponti sul Po, Rossi: "Siamo l’unica tra le sei Province finanziate ad avere aperto i cantieri"

Rossi: "Stiamo rispettando tutti i tempi"
Ricevi gratis le news
3

 “Ci fa piacere l’attenzione dell’on. Zanichelli del M5S, che ci sollecita a procedere col bando di gara per il ponte Verdi sul Po, tra Ragazzola e San Daniele Po – dichiara il presidente della Provincia di Parma Diego Rossi - Ma del suo sollecito non c’è proprio bisogno. Infatti sul Ponte Verdi i lavori sono già stati aggiudicati il 5 dicembre scorso, grazie a fondi della Regione Emilia – Romagna e della Provincia di Parma, per un totale di 2,100 milioni di euro; per questi lavori, che partono a febbraio, cioè tra pochi giorni,  abbiamo congegnato un progetto che consentirà la riapertura al traffico del ponte a doppio senso e con portata fino a 44 tonnellate, quindi potranno passare anche i bus, in condizioni di sicurezza. Con i 6 milioni del Decreto Delrio di cui parla l’on. Zanichelli, stiamo per andare a gara con l’intervento successivo, che si svolgerà da sotto l’impalcato del ponte, senza interrompere il traffico sovrastante.”

E il Presidente Rossi continua: “Vorrei ricordare all’on. Zanichelli che la Provincia di Parma ha anche in corso i lavori sul Ponte di Colorno – Casalmaggiore, a cui sono destinati gli altri 6 milioni di euro del Decreto Delrio, e che era per noi la priorità visto che questo ponte è chiuso, mentre quello di Ragazzola è percorribile a senso unico alternato – afferma – Qui il contratto è stato firmato il 13 dicembre scorso, il cantiere è aperto e i lavori sono in corso. Bisogna tener presente che per un cantiere di 7 mesi, come quello di Colorno, occorrono almeno 12 mesi di procedure, e i tempi procedurali sono stabiliti per legge, non sono comprimibili; i tempi dei lavori, invece sono stati ridotti da 7 a 5 mesi in fase di gara d’appalto. Ma di più la Provincia non poteva fare. Invece chi governa può modificare le norme, se lo ritiene utile. Nel frattempo le Province devono rispettare le norme vigenti.”

Infine Rossi conclude il suo affondo:”Il Decreto Delrio ha finanziato sei Province. L’on. Zanichelli potrebbe rivolgere semmai il suo invito a muoversi alle altre cinque Province destinatarie dei finanziamenti, che stanno ancora espletando le procedure, nessuna delle quali ha cantieri aperti. Se fa un confronto, la Provincia di Parma risulta senz’altro prima.”

Sul ponte di Colorno - Casalmaggiore, intanto i lavori stanno procedendo secondo i tempi preventivati. Il raggruppamento di imprese che ha vinto la gara sta realizzando le fondazioni per i portali in acciaio che sostengono le travi in golena, con due squadre. Da febbraio partono anche i lavori di rinforzo delle travi sull’acqua, da sopra il ponte, con altre due squadre. 
Si procede quindi da più punti contemporaneamente, con più squadre al lavoro, per contenere al massimo i tempi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Enrico

    24 Febbraio @ 22.09

    SIg Rossi, dove sarebbe il cantiere presso il ponte Verdi? Non avrebbe dovuto iniziare in febbraio (tra l'altro periodo favorevole, perché non piove da settimane). Ottimo! La prego abbia la compiacenza di non venirmi a chiedere il voto fra qualche settimana...

    Rispondi

  • Enrico

    29 Gennaio @ 23.26

    Interessante vedere il Sig. Rossi bearsi e vantarsi del finanziamento stanziato dalla Regione Emilia e Romagna e destinato al restauro del ponte Verdi, con ben 3 anni di ritardo! Tutto ciò è lì a dimostrare come il PD emiliano abbia a cuore l'economia dell'Emilia ovest, con grande acume politico e sensibilità nei confronti delle implicazioni economiche di questa sinecura. D'altra parte se una Regione osteggia un'opera come il collegamento autostradale A15 con la Brennero, asserendo, in buona compagnia dei 5 Stelle, che ciò sconvolgerebbe il territorio al contrario, chissà perché del collegamento Sissa Brescello, che pur passando se non sopra, di fianco alle zone umide non ne comporterebbe influssi negativi. Ah, la fervida fantasia dei politici, ottimi discepoli dei sofisti, dei gesuiti e dei domenicani! Complimenti a Lei, Sig. Rossi, statista di grandi visioni, che odiando il traffico, ha proseguito nel tempo l'opere dei suoi predecessori: non fare nulla per mantenere in efficienza le infrastrutture. Insieme al sindaco di San Daniele Po, odiatore del traffico, cinicamente desideroso punire coloro che devono necessariamente attraversare quel rigagnolo chiamato Po per lavorare. Grazie di cuore

    Rispondi

  • antonio

    29 Gennaio @ 16.03

    L'intervento di questo parlamentare è uno specchio reale di quanti a Roma prendono tanti soldi per occupare una poltrona, anzi nemmeno occupare perchè spesso sono assenti per fare i propri interessi

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' caccia all'errore nella fiction "Il nome della Rosa"

spettacoli

E' caccia all'errore nella fiction "Il nome della Rosa"

Elvis

PARMA

"Bravo cantante di ballate, ricordiamolo". Ma era Elvis... Fra storia e musica: video

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

pgn

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Speciale vinili: mandate le foto della vostra collezione

PGN

Speciale vinili: mandate le foto della vostra collezione  Gallery

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto: gravissimo un motociclista

roccabianca

Tragico schianto contro un'auto: muore un motociclista Video

tesori verdi

Non solo violetta: l'Orto botanico a colori conquista i visitatori Foto

PARMA

Tutti in coda per vedere il Palazzo Ducale: più di 3.100 persone a metà giornata

Testimonianza

«Mio padre sparito nel nulla, mia madre malata. E nessun aiuto»

podisti

ManaRace, i 700 che... la corsa fa primavera Foto

OSPEDALE

Un nuovo Centro oncologico per il Maggiore

WEEKEND

Tra spalla cruda, vinili e.. la caccia ai tesori di Parma: l'agenda di oggi

via la spezia

Scontro tra auto e bici a Baccanelli: ciclista ferito

DOCUFILM

Finalmente il «mat» Sicuri arriva sul grande schermo Il trailer

1commento

LUTTO

Addio a Josè Rossi, il suo spirito manca già nel Montanara

strage

51 tappeti a Parma per ricordare le 51 vittime della Nuova Zelanda Foto

Il ricordo

Riccardo Bertoli: il dolore dei commercianti e degli amici

SU SKY

Grignaffini giudice speciale di Masterchef

PARCO DEI POETI

La Festa della bicicletta debutta e fa il pieno

Assemblea

Avis, donatori ancora in calo ma crescono gli iscritti

PARMA

Incendio in una palazzina a Porporano  Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Amore e odio sulla corriera incendiata

di Vittorio Testa

1commento

CORSIVO

"Cara mamma, non è giusto"

di Anna Maria Ferrari

1commento

ITALIA/MONDO

scandiano

Circoncisione in casa, morto un bimbo di 5 mesi

NORVEGIA

La nave da crociera in avaria è rientrata in porto

SPORT

calcio

Azzurri, El Shaarawy e Piccini lasciano il ritiro. Niente Tardini

RUGBY

Munster-Zebre 31-12: gli highlights della sfida Video

SOCIETA'

VELLUTO ROSSO

Il "Barbiere", un Amleto "take away" e proposte "impertinenti" Video

bassa reggiana

Accusa un pirata della strada ma era caduta da sola: casalinga denunciata

MOTORI

ANTEPRIMA

La Porsche Cayenne diventa Coupé Foto

MOTORI

Techroad: Dacia si veste di rosso (e costa solo 3 euro al giorno)