17°

27°

Provincia-Emilia

"Ciao piccolo Emmanuel, nulla della tua vita andrà perduto"

"Ciao piccolo Emmanuel, nulla della tua vita andrà perduto"
Ricevi gratis le news
0

Samuele Dallasta

Una giovane stella si è spenta. E ha lasciato un vuoto incolmabile in tutte le persone che sono state illuminate dalla luce di quella stella che ora non brilla più. Emmanuel Gray Afrane, avrebbe dovuto compiere 10 anni tra pochi mesi ed invece ha detto addio a questo mondo troppo presto. L'ultimo saluto al piccolo, tragicamente scomparso dopo essersi sentito male nella piscina «Acquablu» di San Secondo in un pomeriggio di giochi con gli amici e la sorella, è stato dato nella chiesa di Santa Maria Maddalena di Pontetaro. La funzione è stata celebrata da don Valerio Cagna. Al funerale erano presenti il padre del piccolo, Roland, e la sorella Victoria, tanti membri della comunità ghanese di Parma, il sindaco di Fontevivo Massimiliano Grassi, assieme ad alcuni assessori, i compagni e le insegnanti di scuola, i compagni di squadra del Fraore, ma anche tanti abitanti di Pontetaro che si sono voluti stringere intorno alla famiglia del bimbo  in questo grandissimo momento di dolore. Il funerale è stato celebrato nella piccola chiesa di Pontetaro nonostante i genitori di Emmanuel siano di religione pentecostale. Un gesto importante che ha significato molto, quasi a voler dire che davanti a certe disgrazie non ci sono diversità. «Se continuiamo a chiederci il perché di tutto questo, non avremo mai pace - spiega durante l’omelia don Valerio Cagna - . Più ci chiediamo il perché, più il nostro cuore si ribella e non accoglie questo fatto. Celebrare questo funerale è anche un modo per dire che nulla andrà perso della vita di Emmanuel». Durante la messa sono stati letti alcuni bigliettini dei compagni di scuola e di calcio di Emmanuel. Tutti molto belli,  ma ce ne è stato uno particolarmente commovente letto da una compagna di classe. Recitava così: «Sei sempre stato uno spirito libero e sarai sempre nei nostri cuori, ricorderò per sempre il tuo sorriso». Ma il momento più toccante è stato quando tutti i compagni e gli amici di Emmanuel sono passati uno dopo l’altro davanti alla bara bianca a salutare per l’ultima volta il loro amico, benedicendo la bara con l’acqua santa e l’incenso. In prima fila, la disperazione di una famiglia, in particolare del padre, che non ha mai staccato gli occhi dalla bara di fianco a lui quasi a cercare di guardare ancora, attraverso il freddo legno, gli occhi del suo povero bimbo. A fine messa c'è stato spazio anche per le parole del Pastore Adu Sei, della comunità ghanese di Parma, che ha ricordato, attraverso alcuni canti sacri tratti dalla Bibbia, come il nostro sia solo un passaggio su questa terra e come tutti, prima o poi, torneremo alla nostra vera casa, là dove ritroveremo Emmanuel. Poi la piccola bara bianca è stata trasportata nel cimitero di Bianconese dove ora Emmanuel può riposare in pace e continuare a sognare quelle corse infinite con la palla al piede nel campetto da calcio assieme ai suoi amici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Un disperso nella zona di Albareto: soccorritori al lavoro

Il Soccorso alpino: foto d'archivio

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

2commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

PARMA-CAGLIARI

Oggi ci vorrà un Parma da battaglia

Segui gli aggiornamenti in tempo reale dalle 15

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

8commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"