14°

26°

Provincia-Emilia

Esenzione dell'Isee per i disabili gravi, bocciato l'emendamento del Movimento 5 stelle

Ricevi gratis le news
0

“Da quando ci siamo insediati abbiamo cercato di portare avanti una battaglia fondamentale per i diritti delle persone con disabilità: esonerarli dalla presentazione dell’ISEE” – dice Giovanni Favia, consigliere del Movimento 5 Stelle Emilia-Romagna – “Dopo aver cercato di fare passare un emendamento in sede di approvazione della Legge Finanziaria 2010, ci abbiamo riprovato con questo emendamento (ma abbiamo anche un Progetto di Legge) – che però vuole fare un passo avanti. A dicembre le altre forze politiche, che in campagna elettorale millantano di essere al fianco delle persone con disabilità, ci bocciarono la proposta. Questo emendamento prevedeva– spiega Favia – che la persona con disabilità grave sia esentata dalla presentazione della dichiarazione dell’ISEE per l’accesso agli interventi finalizzati a compensare la condizione di disabilità (relativi alle prestazioni necessarie per il superamento dell’handicap grave), senza prevedere, sul piano delle prestazioni generali, un esonero dall’ISEE. Secondo noi è ingiusto che chi soffra di un handicap grave, oltre a pagare le tasse come fanno la maggior parte delle persone, venga costretto anche a contribuire al costo delle prestazioni essenziali per vivere. Questo comporterà che i familiari delle persone con disabilità non siano spinte ad escludere la persona con disabilità dal nucleo familiare. La scelta di questa soluzione rende molto più difficili i cosiddetti ‘abusi’” – spiega ancora il consigliere– “che sussisterebbero esonerando l’handicap grave dall’ISEE. Infatti, nel caso di esonero dall’ISEE dell’handicap grave, i soliti “furbi” avrebbero potuto essere tentati di ottenere, comunque, l’handicap grave per poi avere l’esonero dalla presentazione dell’ISEE per tutto. Viceversa, con la soluzione adottata in questo progetto di legge, non serve a nulla fare il “furbo” per ottenere l’handicap grave. Infatti, non c’è nessun vantaggio se poi quel portatore di handicap finto grave non ha concretamente bisogno dell’assistenza personale, o dell’assistenza domiciliare, o di altre agevolazioni, poiché, cosa se ne farebbe di chiedere, ad esempio, l’assistenza personale, che è senza ISEE, se poi tale assistenza personale, in concreto, non gli serve a nulla?” – conclude Favia – “Mi rendo conto che la spiegazione sembri complicata, ma è più semplice delle apparenze: il punto chiave è che riteniamo inammissibile chiedere a chi ha l’handicap grave di contribuire, in base alle regole dell’ISEE, al costo delle prestazioni essenziali per vivere. Chi ha un handicap grave, a differenza delle altre persone, ha necessità di prestazioni che coinvolgono tutte le sfere della vita. In Aula su 38 presenti e 37 votanti ci sono stati solo 6 SI, 25 NO e 6 ASTENSIONI. Chi ha votato contro dovrebbe spiegare perché alle famiglie dei disabili, ma siamo sicuri che non siano in grado di farlo.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

polizia

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

2commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

Cooperativa Molinetto

Un viaggio in Islanda per coronare un sogno

Intervista

Franconi Lee: «Tosca al Regio come un thriller di Hitchcock»

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

8commenti

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

FATTO DEL GIORNO

Strattonano un'anziana, la fanno cadere e la rapinano alla fermata del bus

2commenti

PARMA

Un logo per la Barilla, concorso al Toschi: ecco le studentesse premiate Foto

Un concorso per premiare i dipendenti con 25 anni di anzianità in azienda

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

1commento

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

MUSICA

Il produttore e dj svedese Avicii è stato trovato morto in Oman: aveva 28 anni Foto

Genova

Cinque Terre, misteriosa macchia bianca in mare

SPORT

impresa

Scialpinismo: record italiano alla Patrouille des glaciers

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia