13°

23°

Provincia-Emilia

Salsomaggiore - Rischia di crollare la vecchia stazione di pompaggio

Salsomaggiore - Rischia di crollare la vecchia stazione di pompaggio
Ricevi gratis le news
1

Samantha Gasparelli

Ha resistito ai bombardamenti della seconda guerra mondiale, ma non all’incuria degli esseri umani. La centrale di pompaggio dell’acqua termale di Salsominore, una tra le prime ad essere state costruite all’inizio del '900 nell’ex “Borgo del sale”, già divenuto città, versa infatti in uno stato di profondo degrado. A denunciarlo sono i residenti della frazione, preoccupati e nello stesso tempo amareggiati per lo stato di abbandono in cui la struttura si trova ormai da anni e, alla luce del suo valore storico, chiedono che possa essere trasformata in un “museo del sale e delle acque”.
«La centrale di Salsominore è tra le più antiche della città - raccontano i residenti -: in essa confluivano le acque salsoiodiche di diversi pozzi. L’acqua, estratta da sorgenti molto profonde, doveva essere purificata prima di essere convogliata alle Terme e agli alberghi di Salso».
Dopo la chiusura, sembra che il tempo si sia fermato per l’antica centrale.
«Tutto è rimasto come allora, ma in negativo. Fino a 20 anni fa la centrale funzionava a pieno regime, anche la notte - spiegano i cittadini - .Si possono ancora vedere le vasche di decantazione per il sale e tutti i macchinari dell’epoca. Anche le decorazioni del tetto sono quelle originali dei primi del '900. E' una struttura ricca di storia, che purtroppo è stata abbandonata a se stessa».
 Sono tante le problematiche riscontrare dai salesi che vivono nella zona. «Prima di tutto la struttura non è stata messa in sicurezza - dicono -. La recinzione è aperta, chiunque può forzare il cancello ed entrare. Il tetto è pericolante, cade a pezzi e, ancor più grave, è ricoperto interamente di eternit - raccontano -. Molti pezzi sono caduti a terra: si cammina sull'amianto. Inoltre, ci sono chiodi, fil di ferro, assi, rifiuti e bisce: tutto viene nascosto dall’erba alta. A tagliarla vengono una volta all’anno: spesso raggiunge il metro d’altezza».
«La situazione non è più sostenibile - dichiarano -: la struttura è pericolante, ma è stata transennata solo per metà del perimetro. I vetri delle porte sono stati frantumati dai vandali e qualcuno ha addirittura rubato il parafulmine in rame».
Oltre all’ordine e alla messa in sicurezza, l’auspicio dei residenti di Salsominore è che la struttura venisse recuperata e valorizzata come patrimonio storico. «La centrale ha un valore artistico e culturale importante - affermano -. Sono ancora intatte le decorazioni lignee del tetto e le vasche in ferro battuto in stile liberty. E' un peccato vederla ridotta così. Con le antiche saline a pochi metri, questa struttura potrebbe essere recuperata e trasformata in un museo del sale e delle acque. Potrebbe essere inserita nei percorsi turistici tradizionali - concludono -, ampliando l’offerta per il pubblico e dare modo ai turisti di conoscere le affascinanti radici della storia di Salso». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliana

    03 Agosto @ 21.11

    Secondo voi chi potrebbe essere stato a rubare un parafulmine in rame?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno