13°

23°

Provincia-Emilia

Vignale, petizione per la curva

Vignale, petizione per la curva
Ricevi gratis le news
1

Chiara Reggiani

Alcuni cittadini di Vignale si sono fatti promotori di una petizione per chiedere all’amministrazione comunale di mettere in sicurezza il tratto di strada in prossimità della curva posta alla fine dell’abitato della frazione traversetolese lungo la strada provinciale 513 che porta a San Polo d’Enza. All’iniziativa hanno aderito 35 persone, tutte residenti nella zona in questione. Ciò che nel documento viene chiesto all’amministrazione è di «allargare il marciapiede esistente e limitare la velocità dei veicoli in transito». Nella petizione i cittadini hanno descritto come allarmati le condizioni in cui si trova il tratto di strada in questione. «Lo stato di abbandono e cattiva manutenzione è ben visibile - si legge nel documento -, in diversi punti sono presenti insidiosi buchi, dove ormai vi crescono arbusti, in altri emerge il ferro della struttura portante. In diversi tratti la strada è invasa da siepi e arbusti che costringono chi la percorre a scendere dalla stessa, mettendo a rischio la propria incolumità. Per non parlare poi del tratto che costeggia la curva in direzione San Polo d’Enza, costituito per lo più da soli ciottoli». Alcuni cittadini si sono detti anche disponibili «a cedere una piccola striscia di terreno in modo da permettere l’allargamento del marciapiede esistente». Infine i firmatari hanno concluso il documento con un appello all’amministrazione: «Pur consapevoli della situazione economica del Comune chiediamo uno sforzo all’amministrazione al fine di poter percorrere i marciapiedi a piedi, in bicicletta, con carrozzine per disabili o con passeggini, in piena sicurezza, senza rischiare di finire in un buco o di essere travolti da automezzi». Capofila di questa iniziativa è Alberto Zanettini, consigliere comunale di minoranza de «La Destra» e residente a Vignale. «La petizione - si è lamentato Zanettini - è stata inviata in Comune il 26 giugno e da allora non abbiamo ancora avuto alcuna risposta». Zanettini ha esposto quindi le ragioni che hanno portato i cittadini a portare avanti questa richiesta: «Negli anni precedenti ci sono stati alcuni incidenti mortali lungo questa curva: due donne, infatti, sono state investite mentre camminavano a piedi. L'attuale marciapiedi - ha spiegato - è strettissimo e mal ridotto, con il gelo il cemento che lo ricopre si è trasformato in ghiaietto, il quale lo rende scivoloso. Chiediamo che l’amministrazione dia una risposta adeguata e che si faccia sentire in Provincia per i provvedimenti da adottare. Inoltre, chiediamo che il responsabile della viabilità provinciale, essendo di Traversetolo, si renda disponibile a dialogare con i firmatari della petizione per trovare una soluzione soddisfacente».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    15 Agosto @ 22.24

    Hanno ragione.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno