14°

27°

Provincia-Emilia

Roccamurata: ragazzo annega in Taro

Roccamurata: ragazzo annega in Taro
Ricevi gratis le news
8

Tragedia, ieri  pomeriggio, a Roccamurata. Un giovane di 20 anni, Tamzirat Youssef, di Casalmaggiore, è annegato nelle acque del Taro. Il ragazzo, di origini marocchine, sarebbe stato tradito da un vortice. E inutile è stato il tentativo di aiutarlo da parte di un amico, richiamato dall'abbaiare di un cane. Inutile, purtroppo, anche l'allarme a 118 e vigili del fuoco. Solo verso le 20 i sommozzatori sono riusciti a localizzare il corpo dello sfortunato giovane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ROBERTA

    17 Agosto @ 21.32

    purtroppo le disgrazie arrivano quando meno te le aspetti ma nn si puo vivere dentro una campana di vetro. mio figlio con gli amici frequenta spesso quel posto e immagino che in circostanze come quella capitata nn serva a nulla sapere nuotare. sentite condoglianze alla famiglia

    Rispondi

  • Paolo

    17 Agosto @ 19.48

    Condoglianze alla famiglia e ai conoscenti del povero ragazzo. Non entro nello specifico caso di ieri perché non conosco la dinamica. Solo per dirvi che il tratto da Ostia Parmense fino alla grande roccia di Roccamurata è tanto frequentato dai bagnanti quanto pericoloso, mancano i cartelli che segnalano i punti dove evitare il bagno, lo so che molti pensano che non sono obbligatori e forse non servirebbero a fermare gli entusiasmi dei giovani ma almeno quel poco di avvertimento ci sarebbe; Da diversi anni poi nella curva che il Taro fa di fronte alla cava le Predelle (poco distante dal fondone dove è morto ieri il povero ragazzo) è punto di campeggio e festa nella notte di ferragosto, come tutti gli anni i ragazzi fanno il bagno a mezzanotte per celebrare i festeggiamenti. Io dico a loro che sono i benvenuti ma di stare bene attenti perché il fiume, come a dimostrato ieri, è pieno di trabocchetti e non perdona. La vita è una!!

    Rispondi

  • malvina

    17 Agosto @ 16.56

    Ad evitare il ripetersi di altre tragedie, sarebbe indispensabile che il Consorzio Parco Taro o chi per esso collocasse i dovuti cartelli di segnalazione pericolo nelle immediate vicinanze dei "fondoni" o delle vie di accesso agli stessi. Almeno a questo possano servire le lacrime per una giovane vita sacrificata ad un tuffo di ferragosto. Condoglianze ai familiari del giovane Youssef ed un invito alla Gazzetta a fare proprio l'invito al Consorzio Taro- in realtà, un dovere- di segnalare il pericolo dei "mulinelli" , ricordando i passati salvataggi del "Caimano del Taro".

    Rispondi

  • Sergioker

    17 Agosto @ 13.37

    Condoglianze per i famigliari dello sfortunato ragazzo vittima del fondone. Quanto all'eroico Caimano del Taro, al secolo Renzo Tagliavini deceduto nel 1998 e dimenticato da molti, ho già suggerito di intitolargli la frequentatissima via d'accesso al Taro, l'anonima Via Emilia Ovest 260 dove ci sono una discopiscina, pizzeria e parco animali.

    Rispondi

  • luca

    17 Agosto @ 10.10

    confermo quanto sotto; anch'io ho conosciuto il Caimano del Taro, e proprio a Citerna, dove c'era un fondone di almeno quattro metri, con possibilità di gettarsi dalla roccia, fin da un'altezza di dieci metri. Avevo dieci - dodici anni, ricordo un colloquio tra lui e mio padre, in dialetto, gli diceva che si allenava con una pietra di trenta chili e che finchè sarebbe riuscito a portarla lungo il fiume, nuotando, voleva dire che era in grado di soccorrere una persona di novanta chili e che quando non ce l'avrebbe più fatta, avrebbe incartato la pietra gettandola nel Taro, cessando la sua attività di Caimano. Suggerisco alla Gazzetta di raccogliere testimonianze e farci un bell'articolo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

Incidente a Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover