18°

28°

Provincia-Emilia

"Youssef ha lottato per salvarsi"

"Youssef ha lottato per salvarsi"
Ricevi gratis le news
0

Franco Brugnoli

Ieri mattina a Borgotaro non si parlava d’altro. La triste fine di Youssef Tamzirat, 20 anni, studente di origine marocchina residente a Casalmaggiore, morto annegato nel Taro, inghiottito da un vortice d’acqua creato dalla corrente martedì pomeriggio nel lago di Roccamurata-Castoglio (in pratica al confine fra il Comune di Borgotaro e quello di Valmozzola), ha scosso davvero l’intera popolazione. La salma del giovane, dopo il recupero da parte dei sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Ravenna, è stata trasportata, con un’ambulanza speciale (attrezzata per questo tipo di servizio), dell’Assistenza Pubblica di Fornovo, all’istituto di Medicina Legale del Maggiore di Parma, ove verrà eseguito l’esame autoptico. E qui sono giunti i genitori del ragazzo, Amìna la mamma e Mimoun il padre, con una delle sorelle, Hajar, di 17 anni. Il ragazzo era arrivato in Valtaro, verso le 16, a bordo di una «Wolksvagen Polo», con un suo amico,  Andrea Zardi, 21 anni, di Casalmaggiore, per fare il bagno. «Venivamo spesso qui - ci ha spiegato l’amico, visibilmente commosso - perché questa è una bella zona, non c'è confusione e si sta bene. Mai più avrei pensato che potesse accadere una cosa del genere». Va ricordato l’impegno svolto (prima che giungessero i sommozzatori) dei Vigili del Fuoco Volontari del Distaccamento di Borgotaro, coadiuvati da alcuni colleghi di Parma, dell’Assistenza Pubblica Volontaria Borgotaro-Albareto e dell’Automedica «Borgotaro 30», oltrechè dei Carabinieri della Compagnia di Borgotaro, guidati dallo stesso comandante, capitano Giuseppe Marletta. A Casalmaggiore, Youssef era considerato un bravo ragazzo, sereno, posato, tranquillo, che mai si sarebbe messo in cerca di pericoli. Era nato a Salé (Marocco), ma, nel 2004 (quando lui aveva circa 12 anni), la sua famiglia si trasferì in Italia, appunto a Casalmaggiore. Frequentava, nella sua città d’adozione, l’«Itis». Era appassionato di musica ed aveva suonato in un gruppo «rap». Molti a  Borgotaro ricordano che a metà degli anni Sessanta, sempre in questo periodo estivo, un altro ragazzo perse la vita proprio in questo lago, con modalità analoghe a quelle che martedì pomeriggio hanno stroncato la vita a Youssef.
Si attende, ovviamente l’esito dell’autopsia, però è opinione generale che il ragazzo non sia stato colto da alcun malore. Lo ha confermato anche l’amico, che ha cercato di afferrarlo ad una gamba, ma i suoi sforzi sono risultati inutili a causa della forza della corrente. L’amico ha infatti riferito che Youssef ha lottato pure lui per potersi salvare. Ma, evidentemente, il destino, su questo fronte, aveva disposto diversamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design