21°

Provincia-Emilia

Montani: "Utopia pensare a un'altra scuola a Gaiano"

Montani: "Utopia pensare a un'altra scuola a Gaiano"
Ricevi gratis le news
0

 Gian Carlo Zanacca

E’ critico il consigliere del gruppo di minoranza di «Liberi e uniti per Collecchio», e presidente della commissione bilancio del Comune, Giovanni Montani, circa alcune misure contenute nella manovra finanziaria del governo Berlusconi e sulle ripercussioni che queste potrebbero avere sul Comune di Collecchio.
«La manovra temo avrà effetti disastrosi. I tagli ai trasferimenti sono lineari - ha precisato Montani - senza riguardo ai servizi offerti, colpiranno, quindi, maggiormente i cittadini dei comuni che erogano più servizi. Se un comune non ha un asilo nido, questo non risentirà dei tagli ma, se ne ha, per mantenere la qualità del servizio, dovrà aumentare le tariffe e così per gli altri servizi sociali. Il Comune di Collecchio ha la necessità di finanziare l’ampliamento delle scuole primarie del capoluogo. Un investimento che credo assorbirà la totalità delle risorse, mentre a questo punto la costruzione di un ulteriore nuovo edificio scolastico a Gaiano penso stia diventato un’utopia da tempi migliori». Quali, allora, i suggerimenti? «Cercheremo di assicurare la nostra massima collaborazione al reperimento delle risorse finanziarie per l’ampliamento delle scuole del capoluogo che rappresentano una necessità immediata. Dal 2014, poi, il numero degli assessori scenderà dagli attuali 7 a 5, sulla base delle nuove diposizioni di legge. Un’immediata riduzione a 6, servirebbe già a rodare la macchina amministrativa in tale direzione. Sarebbe anche un segnale di attenzione alla necessità di contenere i costi della politica». Montani ritiene che i tagli degli enti locali siano stati poco decisi: «via tutte le provincie e fissazione di una soglia più alta come numero di abitanti per i comuni da accorpare». 
Sui principi generali che governano la nuova finanziaria, Montani ha giudicato il contributo di solidarietà «una soprattassa applicata ai redditi dei soliti noti che le tasse le pagano già due volte. Coloro che dichiarano tali redditi sono poi esclusi da tutta una serie di benefici nell’applicazione dei servizi sociali (nidi, materne, sanità, centri diurni) che pagano già a prezzo pieno. Si è persa un’ottima occasione per introdurre il quoziente familiare e rendere più equa tale tassazione» . L’aumento dell’Iva - secondo il consigliere - sarebbe stato più equo. Inoltre per Montani «il contributo di solidarietà andrebbe applicato al più di mezzo milione di pensionati baby ritiratisi dal lavoro quando non avevano compiuto ancora i 50 anni. Costoro percepiscono la pensione calcolata con il precedente regime contributivo, mentre ora chi lavora dovrà aspettare anni prima di raggiungere la pensione e percepirà quasi la metà.: possiamo parlare in questo caso di "privilegi acquisiti"».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È in corso il Festival del Prosciutto: quanto conosci questa specialità della nostra cucina?

GAZZAFUN

10 quesiti sulla cucina parmigiana: scopri se sai davvero tutto!

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Auto sbanda, code in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 700 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

SPORT

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

SPORT

Rugby Colorno, ecco come cambierà la squadra: intervista a Nick Scott Video

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

Economia

Lasciano i co-fondatori di Instagram Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel