14°

27°

Provincia-Emilia

Solignano, scontro fra due moto: muore un 60enne

Solignano, scontro fra due moto: muore un 60enne
Ricevi gratis le news
12

Un motociclista di 60 anni ha perso la vita dopo un grave incidente stradale avvenuto a Solignano. Come ha riferito Tv Parma nel tg delle 19,30 per motivi che saranno chiariti dai carabinieri due moto si sono scontrate sulla provinciale 308, al bivio per Valmozzola. Il 118 ha inviato un'ambulanza, un'automedica e l'elicottero del Maggiore. Il 60enne però ha perso la vita. L'altro centauro è ferito ed è stato portato all'ospedale di Borgotaro.

Altri particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola martedì 30 agosto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Dirk

    31 Agosto @ 12.51

    ...nulla da dire su chi se la cerca sfrecciando a 200 all'ora su stradine di montagna. Ma ci sono tanti casi specifici, vedi questo con altre motivazioni. Chi non è informato di come è veramente andata è meglio che si informi prima... e che cmq non spari idiozie tanto per schiacciare 3 tasti a perditempo !

    Rispondi

  • LC

    31 Agosto @ 12.05

    Sacrosanto è - in genere - biasimare chi sfreccia ai 200km orari.... ma nel caso in questione la dinamica sembra ancora essere al vaglio della Polizia Stradale. E quindi, non si comprendono le considerazioni espresse sui sessantenni in generale e sulla vittima in particolare. Infine, un commento su Pietro. Sono certo che Pietro è una persona intelligente. Ma quando ha scritto qui i suoi commenti, aveva l'ala della stupidità che gli sfiorava il cervello.

    Rispondi

  • angelo

    30 Agosto @ 21.43

    E' molto triste leggere troppo spesso di incidenti mortali in motocicletta, queste moto che sfrecciano in tutte le strade e purtroppo troppo pochi sono i controlli di velocità.E' ora che si vada più piano come credo che a una certa età i riflessi non siano quelli di un trentenne, magari più esperienza ma a 60 anni ormai li compio pure io e mi sento in forma ma prendiamoci un 125 di cilindrata e andiamo piano. Certo se i morti che accadono sulle strade accadessero nei posti di lavoro i datori sarebbero bollati quali delinquenti ed irresponsabili invecie chi sfreccia ai 200km orari....poverino....Meditiamo gente meditiamo ormai abbiamo raggiunto il colmo....

    Rispondi

  • exstudentessa

    30 Agosto @ 17.11

    Io sono sconvolta : ma che accuse sono? secondo queste illazioni, TUTTA la stampa mondiale sarebbe colpevole della diffusione di notizie spaventose, tragiche e ai limiti del terrorismo psicologico. ma scherziamo? non è colpa della gazzetta se sei venuto a sapere in modo così tragico della morte di un tuo caro. è CRONACA, raccolta di notizie senza giudici, racconto di quello che è successo. passano ORE e a volte giorni prima che un giornalista possa scrivere una notizia, perchè servono informazioni certe ; soprattutto, se si tratta di cronaca nera, si aspetta che i carabinieri abbiano dato la notizia e POI FORSE si scrive qualcosa. pensi che per un giornalista sia piacevole scrivere articoli come questi? però è sola e semplice cronaca, è giusto che la gente sappia cosa succede nella propria provincia. io passo 1 settimana al mese in un'assistenza pubblica, e ti assicuro che gli avvertimenti e le raccomandazioni per chi va per strada non saranno MAI abbastanza. ti assicuro che non è piacevole scrivere notizie come queste, però è necessario. perchè l'informazione è anche questo, con le dovute misure. unica differenza tra noi, io parlo con cognizione di causa. il giornalista NON specula sul dolore, tantomeno chi ha scritto questo articolo. e prima di 'insultare' il lavoro del giornalista conta fino a 100, perchè con questo lavoro così IGNOBILE c'è chi ci vive, tipo la sottoscritta, figlia di una che secondo te 'specula sul dolore' scrivendo articoli di cronaca.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    30 Agosto @ 15.17

    Pietro, io posso (anzi devo) rispettare la tua esperienza. Ma continuo a non poter accettare la conclusione che ne hai tratto. Proprio l'articolo che tu stai commentando è uscito ancora stamattina (quindi a distanza di diverse ore dal tragico episodio) senza nome, proprio per tutelare una situazione analoga a quella che tu hai appena raccontato. Certo, purtroppo a volte le cose accadono in circostanze non facili da controllare, ma il tuo sospetto - cambio aggettivo per dare al nostro dialogo la veste più adeguata - resta ingiusto. E' vero: non ho bisogno di conoscere il fornaio per dire che il pane è balordo o vecchio, ma devo conoscerlo per sapere se quel pane di scarto è finito lì per sbaglio o volutamente. E noi, che di notizie analoghe ne sforniamo purtroppo decine all'anno, ti assicuro che cerchiamo di farlo senza danneggiare nessuno, e rispettando sempre le persone e le famiglie di cui ci tocca occuparci per motivi del genere. Comunque grazie per le tue riflessioni: tutto è utile sempre per migliorarci. A vicenda. Gabriele

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

9commenti

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

4commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Lorenzo Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano Foto

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

6commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover