21°

Provincia-Emilia

Mozzano: lavori di restauro per la chiesa secentesca

Mozzano: lavori di restauro per la chiesa secentesca
Ricevi gratis le news
0

 Elio Grossi

A Mozzano di Neviano, nella secentesca chiesa parrocchiale dedicata a San Martino, sono in pieno svolgimento i lavori di riparazione e miglioramento sismico a seguito dei danni causati dal terremoto del 23 dicembre 2008.   Molti furono i guasti che quel sisma provocò nel Nevianese ad immobili pubblici e privati, ma in particolare alle secolari chiese. Dieci di queste furono dichiarate parzialmente inagibili e due, totalmente: Campora e Mozzano.   
I fedeli di queste due frazioni, da quasi tre anni, sono stati costretti ad assistere alle loro funzioni religiose in luoghi provvisori e presso chiese limitrofe.   Il 10 agosto scorso è stata finalmente riaperta al pubblico la chiesa di Campora alla presenza del vescovo di Parma, monsignor Enrico Solmi. 
Anche per la seconda chiesa, quella di Mozzano, si sta avvicinando a grandi passi il giorno della riapertura al culto. Anche se non si conosce ancora, di preciso, quando perché i danni rilevati erano stati molti da un'apposita commissione, all’indomani del terremoto. E successivamente quasi altrettanti sono stati quelli scoperti non appena l’impresa esecutrice, Zoletti Amos, ha cominciato i lavori di restauro.   
L’importo complessivo dell’intervento è di 128 mila euro: «Ma purtroppo non sono di certo sufficienti per un restauro complessivo della chiesa»  ha puntualizzato l’architetto Mario Ugolotti, responsabile del progetto architettonico, che seguito anche l’iter per ottenere il parere del Servizio tecnico di Bacino, nonché il parere sismico della Comunità Montana Est.   
Anche l’ingegner Pier Luigi Sassi, responsabile del progetto strutturale, ha sottolineato come «in questa fase siamo impegnati nel consolidamento delle esistenti volte in mattoni mediante la messa in opera di fibre di carbonio su di esse e contemporaneo muratura e taratura di lunghe catene metalliche; quindi alla posa di capriate in abete massello».   
I lavori di miglioramento sismico, oggi sono proprio a questo punto. Vale dire il «malato» è sotto i bisturi ma non è ancora avvenuta la «sutura», ovvero la copertura con il tetto. Un intervento che comincerà proprio nei prossimi giorni con la posa dei tavelloni, pure di legno, e poi dei coppi, quelli ancora di alcuni secoli fa e tutti completamente recuperati.   
E’ stato a questo punto dell’intervento che i responsabili del cantiere hanno avuto un’idea decisamente geniale e utile.   Dopo avere predisposto un camminamento in totale sicurezza, hanno invitato e fatto da guida a diversi gruppi di parrocchiani di Mozzano desiderosi di vedere queste opere e congegni moderni, prima che venissero coperti dal tetto: dopo, infatti, più nessuno li avrebbe potuti ammirare perché destinati a rimanere per sempre nel vano, tra la volta interna della chiesa e la copertura esterna della chiesa, a due spioventi. 
Alla visita al cantiere era presente anche il parroco, don Giancarlo Reverberi.   Le indagini geologiche sono state condotte dal dottor Giovanni Michiara mentre la supervisione storica e architettonica è stata curata dell’architetto Paola Madoni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La  'sexyprof' si candida alle Europee  in lista Popolari

elezioni

La 'sexyprof' si candida alle Europee in lista Popolari

Charlize Theron

Charlize Theron

usa

Charlize Theron confessa, mio figlio Jackson è una bambina

Corona: giudici, per lui carcere soluzione adeguata

gossip

Corona, i giudici: "Per lui il carcere è la soluzione adeguata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

IL DISCO

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

di Michele Ceparano

1commento

Lealtrenotizie

Come vengono spesi i soldi delle multe

COMUNE

Come vengono spesi i soldi delle multe

MEMORIA

23 aprile '44: la guerra arriva dal cielo

WEEKEND

Tra cacce al tesoro, castelli e... vintage: l'agenda di Pasqua e Pasquetta

Fidenza

Raffica di razzie: il ritorno dei ladri di polli

CATTEDRALE

Adrielle e gli altri: «Il nostro sogno di diventare cristiani si è avverato»

COLLECCHIO

«Il centro è sporco per la maleducazione dei padroni dei cani»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

PREVIDENZA

Tagli alle pensioni. È scontro fra Pizzarotti e i 5 Stelle

TURISMO

«I cinesi amano cibo e cultura: Parma investe sulla promozione»

serie A

Un bel Parma ferma il Milan

serie a

Parma-Milan 1-1, segna Castillejo, pareggia Bruno Alves su punizione - Le Foto, i risultati e la classifica

D'Aversa: "Volevamo dimostrare di non essere inferiori all'avversario" - Video

polizia

Espulsi un nigeriano e un tunisino

1commento

serie A

Importantissimo successo della Spal che inguaia l'Empoli. Clamoroso ko della Lazio in casa con il Chievo - Risultati e classifica - La corsa salvezza

SERIE A

I crociati in ginocchio davanti alla curva Nord - Il video

anteprima gazzetta

La Pasqua dei parmigiani

SERIE A

Il video commento di Paolo Grossi: "Un ottimo Parma ferma il Milan" - Il video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CINEFILO

Dalla Cortellesi 007 al Campione: tutti i film di Pasqua - Il video

di Filiberto Molossi

EDITORIALE

Salvini-Di Maio, Ok Corral in salsa romanesca

di Domenico Cacopardo

ITALIA/MONDO

Russia

Turista italiano come i Blues Brothers: cerca di saltare un ponte con l'auto

PADOVA

Nasconde 40mila euro nel forno, la fidanzata fa lo strudel e li brucia

SPORT

SERIE A

Juve, finalmente lo scudetto - Le foto

Serie A

Pareggio tra Inter e Roma (1-1) a San Siro: rimandata la sfida per la Champions

SOCIETA'

lutto nella capitale

E' morto Massimo Marino, re delle notti romane e idolo dei giovani. Aveva 59 anni

vacanze

Il 65% degli italiani trascorrerà Pasqua a casa. Oltre un miliardo speso a tavola

MOTORI

IL SALONE

New York, news e curiosità dagli stand

MOTORI

Arona, Ibiza e Leon a tutto gas: il senso di Seat per il metano