17°

28°

Provincia-Emilia

Gattatico, dà fuoco a un'auto per vendetta: denunciato macedone

Ricevi gratis le news
7

Ha litigato con un connazionale a Parma e per vendetta ha dato fuoco all'auto di suo fratello, a Gattatico. Forse pensava di avere “archiviato” l'episodio ma i carabinieri di Gattatico, con l'aiuto dei Ris di Parma, sono risaliti all'autore dell'aggressione: è un 35enne della Macedonia che abita nel Parmense.
È accaduto nel mattino del 17 aprile scorso. L'Alfa 145 di proprietà di un macedone è andata a fuoco a Gattatico. Utilizzando un liquido infiammabile contenuto in una bottiglia, il 35enne - secondo la ricostruzione dei carabinieri - ha dato fuoco all’interno dell’auto. Quando il proprietario, un 30enne operaio macedone, si è accorto delle fiamme, è uscito in strada per spegnere l'incendio, che ha comunque danneggiato i sedili.
Durante il sopralluogo i militari dell'Arma hanno trovato la bottiglia di plastica che conteneva il liquido infiammabile utilizzato per innescare l’incendio. La bottiglia è stata quindi inviata al Ris di Parma, che ha trovato delle impronte. Le successive indagini di laboratorio hanno dato esito positivo per tutte e tre le impronte digitali, permettendo di identificare il 35enne che abita nel Parmense. I carabinieri di Gattatico hanno identificato anche il probabile “movente”: l’autore avrebbe agito nei confronti dell’operaio di Gattatico quale ritorsione nei confronti del  fratello della vittima con cui aveva litigato alcuni giorni prima per futili motivi in quel di Parma. Da qui il desiderio di vendetta poi sfociato con l’atto incendiario.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • MANRICO

    13 Settembre @ 16.58

    DEBORA, PER QUESTO MOTIVO TUTTI VENGONO IN ITALIA....UNA GIUSTIZIA TROPPO PERMISSIVA-AL CONTRARIO NEL LORO PAESE LE PENE SONO + SEVERE CON CARCERE DURO....

    Rispondi

  • Matteo

    13 Settembre @ 16.20

    Io penso che se si fossero fatti un sorriso adesso sarebbero a bere una dozzina di birre al bar.

    Rispondi

  • massimo

    13 Settembre @ 15.16

    Abbiamo bisogno di Macedoni violenti per riattivare la nostra economia, il rivale dovrà comprarsi un'auto nuova e il pil italiano cresce. TUTTI A CASA LORO I VIOLENTI E GLI INCIVILI. Una linea aerea specializzata nei rimpatri costa meno che i danni materiali e psicologici che fanno questi disadattati...inutili che non pagheranno le nostre pensioni.

    Rispondi

  • roberto

    13 Settembre @ 14.55

    Questi non sono persone, non meritano di calpestare il suolo Italiano. A casa subito e a calci nel sedere!!!

    Rispondi

  • mario rolandi

    13 Settembre @ 14.49

    mi dispiace solo per l'inquinamento

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Juventus

Sputo (gomitata e testata) a Di Francesco: 4 giornate a Douglas Costa

serie d

Audace Reggio - S.Marino al Tardini? Pare improbabile...

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design