14°

27°

Provincia-Emilia

Felegara: fissate le date del rosario e del funerale di Giulio Bernini

Felegara: fissate le date del rosario e del funerale di Giulio Bernini
Ricevi gratis le news
1

Dopo l'autopsia, è stato dato il nulla osta per le esequie di Giulio Bernini, il 24enne che ha perso la vita domenica sera in un incidente stradale sulla Fondovalle Taro. Sarà recitato il rosario domani sera (mercoledì 14 settembre) alle 20,30 nella chiesa di Felegara. Il funerale sarà celebrato giovedì pomeriggio: alle 15 il corteo funebre partirà dal Maggiore per raggiungere la chiesa di Felegara; dopo la messa, la salma di Giulio Bernini sarà tumulata nel cimitero della frazione di Medesano.

Dalla Gazzetta di Parma in edicola oggi:
Giulio: lavoro, famiglia e moto. La sorella: "Uno zio fantastico"

«Era uno zio straordinario per i nostri bambini. Un grande appassionato di moto, ma con la testa». Lo dice con un grande sorriso che le illumina tutto il viso Lorena. Tra le braccia stringe il piccolo Gabriele che, seppur in tenerissima età, aveva già imparato, con i cuginetti Davide e Serena, a divertirsi con quello zio tanto grande per loro, ma troppo giovane per morire a soli 24 anni. (...)

Parli di Giulio e tutti a Medesano e Felegara ti raccontano della sua passione per la moto, ma anche della sua grande dedizione per il lavoro. «Non si tirava mai indietro - ricorda ancora Lorena - era veramente un gran lavoratore».
Con le sorelle e i genitori, nella ditta di famiglia «Bernini Ivo e figli snc» che opera nel campo degli autotrasporti e movimento terra, Giulio lavorava da alcuni anni dopo aver terminato gli studi al Centro di formazione professionale dell’Itsos di Fornovo ed essersi diplomato come meccanico. (...)

«Alla guida era molto prudente - precisa Lorena - sapeva che in strada il pericolo è sempre dietro l’angolo e che non bisogna esagerare. Per andare più forte sceglieva di correre sulle piste di Varano o di Misano, non certo per strada. Non sappiamo ancora bene cosa sia successo (domenica sera, ndr): alcuni automobilisti che erano in marcia alle spalle di Giulio hanno detto che la moto ha iniziato a fare uno strano movimento a zig zag. Forse il mezzo ha avuto qualche problema. Lui era un grande appassionato di moto, ma lo era con la testa».
In sella alle sue motociclette, negli anni, Giulio ha percorso migliaia di chilometri. Tanti ne ha macinati per raggiungere i tracciati in cui si disputavano le gare del Motomondiale. «Una volta è andato fino Brno - ha svelato Lorena che, subito dopo con un altro sorriso carico di affetto ha aggiunto - il suo idolo era ovviamente Valentino Rossi».  (...)

Oltre a Lorena, Giulio lascia le altre sorelle Lara e Manuela, il padre Ivo e la madre Alba. Ancora non è stato possibile stabilire le date del rosario e del funerale, lo si potrà fare nei prossimi giorni solo dopo il via libera dell’autorità giudiziaria.

L'articolo completo, altre foto e i ricordi degli amici sono sulla Gazzetta di Parma in edicola oggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pupo

    13 Settembre @ 21.33

    ci hai lasciato troppo presto e questo ci lascia un grosso vuoto...ci mancherà il tuo splendido sorriso e la tua immensa bonta....ciao berna...........pupo

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover