19°

Provincia-Emilia

Dossi "alti" a San Geminiano: una petizione per l'eliminazione

Dossi "alti" a San Geminiano: una petizione per l'eliminazione
Ricevi gratis le news
0

Nicoletta Fogolla
I dossi possono rallentare la velocità dei veicoli. Ma, se troppo alti, rischiano di provocare dei problemi alle sospensioni degli automezzi oltre a diventare pericolosi per i ciclisti e i motociclisti. Alla luce di questo, un gruppo di abitanti della località San Geminiano, frazione montechiarugolese che si trova a qualche chilometro da Monticelli Terme, ha presentato una raccolta di firme al Comune. Lo scopo? Richiedere l’eliminazione dei due dissuasori, realizzati in asfalto lungo via San Geminiano, a poca distanza l’uno dall’altro. Di recente sarebbe stato proprio un dosso a provocare la rovinosa caduta a terra di un ciclista, in transito sulla stretta strada, con gravi conseguenze. «Il 14 luglio scorso - conferma Enrico Mazzoni, residente in via San Geminiano - abbiamo presentato una petizione all’Amministrazione comunale, firmata da una ventina di persone, in quanto i dissuasori, collocati nel centro abitato di San Geminiano, creano parecchie lamentele perché d’altezza eccessiva. Il salto troppo “secco” che le autovetture, e non solo, sono costrette a fare rischia di danneggiare le sospensioni dei mezzi. Penso che i dossi potrebbero anche restare dove sono, se solo fossero “addolciti” a livello di pendenza». Un altro residente di San Geminiano aggiunge: «Dopo il grave incidente occorso al ciclista, circa una ventina di giorni fa, la gente è spaventata. Teme che si possa ripetere un episodio del genere. Inoltre la tinteggiatura dei dissuasori, fatta in questi giorni, lascia credere che non ci sarà nessun intervento da parte del Comune. Tra l’altro dovrebbero essere realizzati dei dossi, nella vicina via Resga, dove le auto sfrecciano davvero».
Nella petizione presentata, i firmatari chiedevano al Comune di intervenire in tempi brevi, eliminando i dossi. Nel contempo, illustravano altre condizioni di disagio relative a via San Geminiano. A oggi le richieste sono rimaste senza risposta. «A seguito della ristrettezza della strada - conclude Mazzoni - sono state realizzate due piazzole di scambio, al fine d’agevolare le auto che si incrociano col pulmino scolastico e coi camion di raccolta latte dei caseifici. Molto spesso, però, capita che tali spazi vengano utilizzati come discariche di rifiuti che il Comune non provvede a rimuovere».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno