13°

25°

Provincia-Emilia

Castelmozzano, cominciati i lavori per sistemare la frana

Castelmozzano, cominciati i lavori per sistemare la frana
Ricevi gratis le news
0

Giulia Pellinghelli
Sono iniziati giovedì scorso, nella località di Castelmozzano, nel comune di Neviano, i lavori di sistemazione della frana che da tempo minaccia la viabilità sulla strada comunale che collega il piccolo paesino ad Antreola. L'Amministrazione comunale, da tempo impegnata nella risoluzione dello smottamento, ha ottenuto il via ai lavori dopo le numerose indagini e perizie geologiche effettuate sul versante interessato.
«Abbiamo seguito l’andamento della frana da subito, garantendone sempre la viabilità - ha sottolineato il sindaco Alessandro Garbasi -. La frana di Castelmozzano rappresenta per noi una questione di primaria importanza, che ha convogliato in essa, in particolare nell’ultimo periodo, gran parte delle nostre forze». Tanta attenzione anche da parte della precedente amministrazione, che si era concentrata, soprattutto negli ultimi mesi del mandato, nel reperimento dei fondi necessari per la realizzazione dei lavori; finanziamento assegnato al Comune solo qualche settimana fa.
«L'intervento deve essere risolutivo - ha aggiunto ancora Garbasi - e questo ha comportato tutta una serie di studi specifici sul suolo, che hanno inevitabilmente dilatato i tempi di intervento». Da tempo, infatti, geologi e ingegneri stanno effettuando studi sul versante e ad agosto si sono affidati i lavori per le prime opere di drenaggio e regimazione, per regolare la portata dei corsi d’acqua che interessano il substrato di Castelmozzano. Un'operazione questa che, durante i sopralluoghi effettuati, ha visto anche il coinvolgimento, da parte del Comune, della popolazione per conoscere il posizionamento preciso di sorgenti e fontane sotterranee, che probabilmente hanno provocato la frana.
La prima fase dei lavori, la cui durata è stimata intorno ai 10/15 giorni (stagione permettendo), riguarda il disboscamento della zona che circonda la frana e un ulteriore drenaggio dell’acqua presente nel sottosuolo. Al termine dei lavori si procederà con la sistemazione del manto stradale, per assicurare agli abitanti di Castelmozzano sopra un facile e sicuro accesso alla strada comunale. «Si rassicura - ha concluso Garbasi - pertanto la cittadinanza che l’Amministrazione è fortemente impegnata per la risoluzione del problema ed a breve si tornerà ad avere una circolazione normale su questo tratto di strada».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' nato il terzo royal-bay: è un maschio

Gran Bretagna

E' nato il terzo royal-baby: è un maschio

Silvia Olari furto tablet

Foto d'archivio

REGGIO EMILIA

Silvia Olari su Fb: "Mi hanno rubato il tablet". E i Carabinieri lo rintracciano subito

3commenti

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quiche tricolore, cucina patriottica

LA PEPPA

La ricetta - Quiche tricolore, cucina patriottica

Lealtrenotizie

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

5commenti

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

Soccorritori al lavoro in via Bondi

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

PARMA

Uno sprint al tramonto: il 4 maggio torna la Cetilar Run

Ecco il percorso della manifestazione: 8 chilometri dal Parco Ducale alla Cittadella

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

FELINO

Invalida per finta e denunciata per davvero

Sosta con un permesso falso sullo stallo per disabili in via Brigate Alpine: un'automobilista originaria del Napoletano scoperta e indagata dai vigili

PARMA

Casa nel Parco: gioco e lavoro vanno a braccetto Foto

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

INTERVISTA

Baronchelli e Bugno, ciclisti-bersaglieri

Il personaggio

Beppe Boldi, maestro di cori: 55 anni di carriera

MEMORIA

I luoghi della Resistenza a Parma

TERREMOTO

Il Bardigiano trema: 7 scosse in un'ora

RISSE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trattative perditempo: Mattarella in campo

di Vittorio Testa

ESTETICA

Smagliature, trattatele finché sono rosse. Dopo può essere tardi

di Maria Teresa Angella

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Corruzione: in stato di fermo il finanziere Vincent Bolloré

CANADA

Furgone sulla folla a Toronto: 10 morti. Ma non è terrorismo

SPORT

RUGBY

Zebre: pullman per i tifosi sabato a Treviso

parma calcio

Al Tardini la nascita delle Parma Legends e il raduno di “Serie A: Operazione nostalgia” Foto

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

INTERVISTA

Pin-up e "mister barba", parla la modella: "Ecco come ho creato il servizio fotografico" Video

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover