18°

28°

Provincia-Emilia

Truffe con i diamanti, denunciati due "specialisti" a Reggio. Venerdì episodio analogo a Parma

Ricevi gratis le news
3

Due specialisti di truffe ad anziani sono stati individuati e denunciati dalla polizia a Reggio Emilia, dopo che domenica scorsa avevano truffato un anziano con finti diamanti. T.G. di 44 anni e F.B. di 43, pluripregiudicati palermitani per truffe e rapine, sono stati denunciati per truffa aggravata in concorso.
Domenica mattina hanno fermato un anziano che faceva una passeggiata in via Farini, in centro storico a Reggio, e gli hanno riferito di essere due alti Ufficiali della Marina Militare, di rientro da una missione in un fantomatico paese esotico, dove per pochi soldi, avevano acquistato alcuni purissimi diamanti.  I due hanno aggiunto di trovarsi in precarie condizioni economiche, e proposto quindi al pensionato di acquistare i preziosi per 1.500 euro. L’anziano è andato a prelevare 1.500 euro in contanti e ha concluso la compravendita.  Il giorno dopo è andato in una gioielleria del centro per chiedere l’esatta valutazione delle pietre: si trattava di due fondi di bottiglia di nessun valore. L'uomo ha fatto denuncia in Questura. La polizia li ha identificati in meno di 48 ore e ha scoperto che i due, residenti a Palermo, sono specializzanti nella truffa dei diamanti, e proprio per metterla a segno partivano appositamente dalla Sicilia per colpire diverse città del Nord Italia.
In molte città hanno infatti già messo a segno la stessa truffa, seminando una scia di denunce.

La dinamica del raggiro è praticamente la stessa delle truffe ad anziani tentate in centro a Parma la settimana scorsa da quattro uomini. Anche in questo caso, palermitani di età compresa fra i 44 e i 35 anni. Venerdì mattina un uomo avvicinava gli anziani in via Mazzini fingendosi uno straniero in cerca di un fantomatico collegio svizzero. Poi arrivavano un finto interprete e un altro complice che offriva diamanti a prezzi stracciati. Sperando di convincere gli anziani a comprare quelli che in realtà erano pezzi di vetro. I quattro, rispediti in Sicilia con un foglio di via, sono riusciti a schivare la denuncia perché nessuna truffa alla fine è riuscita. Almeno a Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Piero

    07 Ottobre @ 09.47

    Beh !! se a qualcuno può interessare, una tattica che personalmente uso spesso quando qualcuno mi domanda soldi per strada, o altri tentano ( come mi è peraltro gia' accaduto in passato nella centralissima Via Dante ) di rifilarmi qualche " prezioso orologio in oro zecchiino " , al solito rispondo: sono disoccupato e vivo dell' assistenza sociale !! . Se per altri casi, nel mirino di questi malviventi, vi fosse qualche anziano, si potrebbe rispondere: vivo in una casa di riposo e i miei soldi sono gestiti da un Avvocato e senza il suo consenso non posso ritirare nulla. Provate e vedrete che questo tipo di espedienti, atto ad allontanare subito queste " volpi ", funziona sempre :-))) Saluti.

    Rispondi

    • anon

      09 Ottobre @ 02.21

      il fatto che ne hanno commesse altre a poveri pensionati dopo il foglio di via!!!!!!!a che cosa e servito....in piu sono denunciati a piede libero!!!!!!!mah e poi uno per un pezzo di pane si fa anni di prigione...a questi ci vogliono schiaffi a mano aperta per un paio d'ore poi a casa loro a prelevare ogni loro bene

      Rispondi

  • luca

    06 Ottobre @ 17.36

    ... il foglio di via, esiste una pena più demenziale? almeno un calcio in c... non glie lo possiamo dare?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"