20°

Provincia-Emilia

Su il sipario sul tartufo nero di Fragno

Su il sipario sul tartufo nero di Fragno
Ricevi gratis le news
0

Samuele Dallasta
Tutta Calestano era in festa per l’apertura delle celebrazioni del prodotto più rappresentativo di tutta la fascia montana della Provincia di Parma, il tartufo nero di Fragno che, con il suo profumo, ha invaso tutte le vie del bel borgo medievale del centro di Calestano.
Tanto il pubblico che ha partecipato alla prima domenica di festeggiamenti della 21ª edizione della «Fiera Nazionale del tartufo nero di Fragno», aperta dal taglio del nastro da parte del sindaco di Calestano Maria Grazia Conciatori, e che si è poi intrattenuto tutto il giorno per le vie del centro grazie ai tanti banchi di qualità che vendevano l’ottimo tartufo nero di Fragno ma anche grazie ai ristoratori che per l’occasione avevano studiato un menù particolare.
«Questa fiera è probabilmente l’evento più importante per il paese di Calestano - ha spiegato la prima cittadina Maria Grazia Conciatori - frutto della collaborazione tra enti pubblici, privati e volontari. Uno sforzo comune che lascia intendere quanto si tenga in paese a questa festa che celebra il prodotto più importante della nostra zona».
La «Fiera Nazionale del Tartufo Nero di Fragno» animerà Calestano ancora per altre 5 giornate nelle quali tra camminate, pranzi e mercatini il pubblico avrà l’imbarazzo della scelta sul da farsi. Si ricomincia domenica 30 ottobre con la «Tartufo Bike» e la «Camminata nelle terre del Tartufo» per poi continuare domenica 6 novembre con la camminata tra i Salti del Diavolo e domenica 13 novembre con la premiazione, in piazzale San Lorenzo a Calestano alle ore 17, del più grosso tartufo nero di Fragno.
Per tutti i giorni della festa in paese sarà presente il mercatino del tartufo nero di Fragno. All’apertura della festa era presente anche il vice presidente della Provincia di Parma Pier Luigi Ferrari che ha parlato di questa festa come di «un momento che unisce ancora di più il prodotto e il territorio. Calestano è sempre più la capitale del tartufo e questo è un fatto che dovrebbe inorgoglire i calestanesi». Ma come si riconosce un buon Tartufo nero di Fragno? «Il Tartufo nero di Fragno lo si riconosce chiaramente dal profumo inconfondibile - spiega Maria Consigli, tartufaia che da 20 anni partecipa con il suo banchetto a questa fiera - inoltre questo tipo di tartufo identifica fortemente il territorio e si sposa perfettamente con i prodotti tipici di Parma. Quest’anno la raccolta è stata scarsa perché il tempo è stato molto secco il che ha reso difficile la raccolta del tartufo, speriamo in un po' di pioggia nei prossimi giorni ma questa annata sarà difficile».


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Auto sbanda, code in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Gazzareporter

Parma di sera vista da Giulia, 14enne appassionata di fotografia

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

2commenti

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 700 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

SPORT

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel