18°

Provincia-Emilia

Reggio: sgominata la gang del Gratta e vinci

Ricevi gratis le news
1

Si coprivano il volto con le maschere del folle protagonista del film 'Scary Movie' per derubare indisturbati baristi, tabaccai ed edicolanti della bassa reggiana nel corso di una serie di razzie notturne dei tagliandi della lotteria nazionale 'Gratta e Vincì. Ora sono stati scoperti, nei volti e nelle identità, dai carabinieri di Correggio. Che li hanno presi proprio mentre grattavano i tagliandi arraffati nell’ultimo colpo, ai danni dell’edicola Ruspaggiari di San Martino in Rio. Con l’accusa di furto pluriaggravato in concorso e continuato sono stati fermati Giovanni Santoro, 18 anni, originario di Santa Maria Capua Vetere (Caserta), Mirko Carratù, 20, e Gennaro Testa, 21, originari di Salerno, tutti domiciliati a San Martino in Rio.

Ora sono in carcere a disposizione del Pm Luca Guerzoni. I Cc hanno recuperato anche 400 'Gratta e vincì rubati nell’edicola di San Martino in Rio e le tre maschere utilizzate durante i colpi. Dall’esame delle immagini dei sistemi di videosorveglianza degli esercizi derubati in precedenza i Cc avevano già accertato che ad agire erano stesse mani. Le attenzioni dei carabinieri si erano dunque rivolte nei confronti di un terzetto di giovani campani abitanti a San Martino in Rio, al centro di forti sospetti. Ieri notte la svolta quando, poco dopo la mezzanotte, all’uscita da un locale i tre salivano in macchina venendo inseguiti a distanza. La loro auto si è fermata per circa un’ora, durante la quale hanno grattato i tagliandi rubati poco prima, e poi è ripartita. Durante il viaggio i tre hanno lanciato all’esterno dei foglietti che sono stati recuperati e sono risultati i 'Gratta e vincì rubati. A quel punto il fermo. Il resto delle prove erano a bordo dell’auto.
Le indagini secondo i carabinieri hanno accertato elementi di colpevolezza del terzetto anche per altri tre colpi, tutti a Correggio: i furti dell’1 ottobre al Bar Bocciofila di Via Circondaria, quello del 13 ottobre al Bar la Caffetteria di Via Circondaria, quello del 19 ottobre al Bar Giava di Via Modena. Non viene escluso che altri possano essere i delitti compiuti dal trio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • valerio

    22 Ottobre @ 14.27

    Cinque anni di galera per i furti e altri dieci per aver gettato i gratta e vinci dal finestrino! Ladroni e zozzoni che non siete altro.....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel