15°

26°

Provincia-Emilia

Gli studenti stranieri sono oltre 711mila in Italia. A Parma incidenza del 13% alle superiori

Gli studenti stranieri sono oltre 711mila in Italia. A Parma incidenza del 13% alle superiori
Ricevi gratis le news
1

La Lombardia è la regione che ha più studenti stranieri nelle proprie scuole ma è in Emilia-Romagna che questi ragazzi hanno la maggiore incidenza sul totale. In proporzione, gli studenti stranieri sono numerosi in tutte le province. A Parma rappresentano il 13% del totale, fra i ragazzi delle scuole superiori.
Questi dati emergono dal Rapporto nazionale sugli alunni con cittadinanza non italiana nell'anno 2010/11, di cui è stata diffusa un'anticipazione dal ministero dell’Istruzione (Miur) e dalla fondazione Ismu (Iniziative e Studi sulla Multietnicità). La versione completa dello studio sarà pubblicata a fine novembre, ma i dati principali sono stati diffusi oggi.

GLI ALUNNI STRANIERI SONO OLTRE 711MILA. DIMEZZATA LA CRESCITA RISPETTO AGLI ANNI '90. Nella stime dei due organismi, gli alunni con cittadinanza non italiana costituiscono «una realtà ormai strutturale nel nostro Paese». «Si è passati infatti, da 59.389 presenze dell’anno scolastico 1996/97 alle 711.064 del 2010/11». Negli ultimi tre anni si è assistito a un rallentamento nella crescita degli iscritti, quasi dimezzata rispetto agli anni precedente. Se dal 2002/03 al 2007/08 l'incremento degli alunni con cittadinanza non italiana è stato inferiore alle 38mila unità.

LE NAZIONALITA' PIU' NUMEROSE. Per quanto riguarda le nazionalità degli alunni, quelli con cittadinanza romena si confermano, per il quinto anno consecutivo il gruppo più numeroso nelle scuole italiane (126.452); seguono gli albanesi (99.205) e i marocchini (92.542). Tra le novità più rilevanti c'è l’incremento degli alunni provenienti dalla Moldavia che passano da 12.543 nel 2007/08 agli attuali 20.580. Rilevanti anche gli incrementi di alunni dall’India e dell’Ucraina.

EMILIA-ROMAGNA AL TOP. La regione con più alunni stranieri in valori assoluti è la Lombardia: 173.051 studenti. Le province che accolgono il maggior numero di studenti stranieri sono: Milano (64.934), Roma (52.599), Torino (33.920), Brescia (30.605), Bergamo (20.961).
La regione con l'incidenza più alta però è l’Emilia Romagna (14%) al primo posto, seguita da Umbria (13,3%) e Lombardia (12,5%). Le incidenze maggiori si registrano soprattutto nelle province di media e piccola dimensione: Piacenza (18,1%), Prato (18%), Mantova (17,8%), Asti (16,1%), Reggio Emilia (16%).

SCUOLE SUPERIORI: IL DATO DI PARMA. Per quanto riguarda Parma e provincia, ogni 100 alunni iscritti alle scuole superiori della città e della provincia, 13 provengono dall'estero. È questo il dato parmigiano inserito nella sintesi diffusa da Miur e fondazione Ismu. Riguarda gli studenti non italiani iscritti alle superiori: per tutte le altre scuole bisognerà attendere la pubblicazione del documento integrale.
Anche fra i soli istituti secondari superiori, comunque, l'incidenza dei ragazzi stranieri è fra le più alte: al top c'è Rimini (con un'incidenza del 14,4%), seguita da Piacenza (14,1%), Reggio Emilia (13,9%) e appunto Parma (13%).

QUALI ISTITUTI SCELGONO STUDENTI GLI STRANIERI. Nel complesso, nell’anno scolastico 2010/11 sono 2.663.684 gli studenti iscritti alle scuole secondarie di secondo grado in Italia, di cui rispettivamente 2.510.171 italiani e 153.513 stranieri (il 5,76% del totale). I ragazzi non italiani scelgono soprattutto gli istituti tecnici (ci sono 58.340 iscritti in Italia); minore è la loro presenza nei licei (28.675) e nell’istruzione artistica (4.418).
In Emilia-Romagna i giovani stranieri vanno al liceo nel 12,7% dei casi. Il 37,7% di questi ragazzi frequenta gli istituti tecnici, il 47,3% va in un istituto professionale e il 2,3% sceglie l'istruzione artistica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliano

    25 Ottobre @ 14.09

    quanto ci costa insegnarci , quando hanno imparato serviranno il loro paese? o il nostro?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

8commenti

FATTO DEL GIORNO

Strattonano un'anziana, la fanno cadere e la rapinano alla fermata del bus

2commenti

PARMA

Un logo per la Barilla, concorso al Toschi: ecco le studentesse premiate Foto

Un concorso per premiare i dipendenti con 25 anni di anzianità in azienda

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

1commento

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

3commenti

POLIZIA MUNICIPALE

Sequestrate 120 paia di scarpe e giubbotti contraffatti. Video: ecco come scoprire i falsi

Denunciati due senegalesi

1commento

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

13commenti

bardi

Cade nel bosco mentre fa legna: soccorsi difficili per un 67enne ferito

CARABINIERI

Prima il furto all'Ikea, poi l'aggressione al cassiere: arrestato 30enne reggiano

E' divenuta esecutiva la condanna per rapina e lesioni nei confronti di un uomo per un episodio del novembre 2014

CALCIO

D'Aversa: "Il sistema di gioco si decide in base ai giocatori disponibili" Video

lutto

Addop a Maria Piovani, la "nonnina" di Marzolara

Vedova di Enrico Alfieri dal 1971, diceva spesso: «Se mi garantissero che quando muoio lo ritrovo di là, non ci penserei due volte»

reggio emilia

Cellulare rubato passa di mano, due denunciati a Montechiarugolo, due a Felino

Inchiodati grazie al tracciamento, ma il telefono è sparito

COLORNO

Dopo l'incidente scappa: «inchiodato» dalle telecamere

gazzareporter

Rissa fra ragazze: volano bottiglie di birra (e infrangono un portone)

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

Genova

Cinque Terre, misteriosa macchia bianca in mare

TRAFFICO

Camion si ribalta in tangenziale a Milano, tondini sulla carreggiata: 5 feriti, traffico bloccato

SPORT

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

RUGBY

I giocatori delle Zebre allenano i piccoli giocatori Foto

SOCIETA'

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

FOTOGRAFIA

Figure contro, la fotografia della differenza: mostra allo Csac Foto

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia