18°

28°

Provincia-Emilia

Pellegrini: "Con i fondi regionali cercheremo di pagare i creditori"

Pellegrini: "Con i fondi regionali cercheremo di pagare i creditori"
Ricevi gratis le news
0

di Samuele Dallasta
Noceto è un comune che cresce. Un paese che, nonostante la forte crisi economica che colpisce la grande maggioranza delle amministrazioni locali, ha mantenuto un alto standard di servizi al cittadino e alle imprese. Nello specifico nessun progetto nuovo è stato intrapreso dall’Amministrazione comunale attualmente in carica che, però, ha cercato di mantenere e, quando è stato possibile, potenziare l’esistente. Di questi tempi fare il sindaco immaginiamo non sia facile ma Giuseppe Pellegrini sta amministrando il Comune con parsimonia, agendo dove è possibile per il bene del paese che egli rappresenta.
Economizzare «È una crisi che attanaglia le amministrazioni locali - sottolinea il sindaco Pellegrini - e, da quando ci sono io come sindaco, abbiamo cercato principalmente di mantenere gli ottimi servizi che già l’amministrazione comunale precedente offriva al cittadino e alle imprese. Siamo riusciti ad economizzare le risorse facendo una grossa razionalizzazione dei costi di amministrazione e di gestione anche cercando, sempre per quanto riguarda i servizi, di trovare il giusto equilibrio tra esternalizzazione e realizzazione diretta».
Fondi La Regione Emilia Romagna, con il recente sblocco di fondi, ha permesso alle casse del Comune di Noceto di respirare un po' grazie al versamento di 231 mila euro. Una cifra non tra le più alte tra quelle indirizzate alle varie amministrazioni della provincia di Parma. La causa di questo è da ricercare nello sforamento del patto di stabilità nel 2007 le cui conseguenze si sono fatte sentire anche sul patto del 2010 che ha influito sulla cifra arrivata dalla Regione.
«Per noi - sentenzia lo stesso Pellegrini - la cifra è praticamente ininfluente per far fronte a tutti i pagamenti che dobbiamo effettuare. Credo che il patto di stabilità vada rivisto perché, per quanto riguarda i pagamenti, allunga di molto le scadenze mettendo in difficoltà anche le imprese che aspettano i pagamenti. Capendo queste gravi problematiche, cercheremo di pagare le imprese entro la fine dell'anno, a fronte di un ulteriore sforamento del patto di stabilità 2011».
Impegno Un impegno importante e costante nei confronti delle imprese e dei cittadini che sembrano comprendere le difficoltà del momento critico che l’amministrazione nocetana sta attraversando, come spiega il primo cittadino Giuseppe Pellegrini. «Stiamo cercando di fare il possibile per tutti e credo che questo sia stato capito da molti cittadini. Ad esempio l’anno scorso abbiamo dovuto eliminare il servizio di scuolabus per la materna ma ora, grazie ad un nuovo appalto, abbiamo reinserito il servizio che partirà da febbraio. Piano piano si riparte e i problemi speriamo possano passare».
Alleanze Importanti alleati si potrebbero allora trovare nei comuni limitrofi per riuscire a realizzare migliori servizi per il cittadino. Gli esempi, in provincia di Parma, sono numerosi e il primo cittadino di Noceto lo sa: «I rapporti con le altre amministrazioni sono buoni, lavoriamo molto con Fidenza, Medesano, Salsomaggiore ed altri Comuni. Sono al vaglio diverse ipotesi volte a creare una collaborazione tra comuni vicini che possa essere utile per razionalizzare e migliorare alcuni servizi, ma tutto questo deve essere valutato perché se le cose non vengono fatte bene si rischia di creare costi aggiuntivi a fronte di servizi peggiori».
Per il momento, dunque, la priorità dell'Amministrazione comunale di Noceto è quella di mantenere e migliorare i servizi e, in un periodo di così forte crisi economica, è già un buon obiettivo da porsi nei confronti del cittadino.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"