19°

Provincia-Emilia

"Storia di Parma in Provincia": la storia del territorio spiegata ai giovani

Ricevi gratis le news
0

La Storia di Parma in Provincia è un progetto realizzato da Monte Università Parma Editore, con il patrocinio della Provincia di Parma, e nasce dall’esigenza di diffondere la conoscenza della storia di Parma nei comuni della provincia attraverso la promozione dell’opera editoriale Storia di Parma e dell’iniziativa Storia di Parma – Progetto scuola, realizzata dalla casa editrice in collaborazione con numerosi partner, tra i quali Provincia di Parma, e volta alla divulgazione della storia della nostra città tra i giovani.
Ci vuole una storia per creare una città. Parma ha un passato lunghissimo e glorioso che l’ha resa l’importante realtà che è oggi. Ma una città non nasce dal nulla, numerosi fattori contribuiscono alla sua formazione, crescita e sviluppo, uno di questi elementi è sicuramente la provincia, fonte continua di lavoro, sostentamento come di scontri culturali sempre in un’ottica di arricchimento reciproco. E’ fondamentale, pertanto conoscere a fondo la storia della propria città, unico modo per scoprire le nostre radici e rinsaldare il proprio senso di appartenenza.
Il programma dell’iniziativa Storia di Parma in Provincia prevede una serie di incontri aperti al pubblico nei comuni della provincia di Parma: ogni incontro sarà articolato in un momento di presentazione dell’ultimo volume edito dell’enciclopedia Storia di Parma, Parma medievale. Poteri e istituzioni e in un momento di presentazione dell’ultima edizione del Progetto scuola. Gli incontri saranno anche l’occasione per la donazione da parte di MUP di alcuni volumi alle biblioteche dei comuni ospitanti. Il secondo incontro si terrà sabato 5 novembre, alle ore 17.00, nella Sala del Consiglio del Centro Culturale “La Corte B. Agresti” a Traversetolo. All’incontro parteciperanno Roberto Greci, curatore del volume Parma medievale. Poteri e istituzioni, Maurizio Dodi, Presidente di MUP Editore, Nicola Brugnoli, Assessore alla Cultura del Comune di Traversetolo e Giuseppe Romanini, Assessore alle Péolitiche Scolastiche della Provincia di Parma. L’ingresso è libero.

L’opera editoriale - L’opera editoriale Storia di Parma, giunta alla quarta uscita – Parma medievale. Economia, società, memoria – prevista per dicembre 2011 e realizzata grazie al contributo di Fondazione Monte di Parma, Università degli Studi di Parma e Camera di Commercio di Parma, è strutturata in modo da fornire un’informazione approfondita e scientificamente documentata su tutte le epoche storiche dalla città, così da ricostruirne l’intero percorso dalle origini ai giorni nostri. Un progetto che mira a coinvolgere diverse realtà presenti sul territorio: le istituzioni locali, le associazioni di categoria, gli enti culturali, i cittadini tutti e intende farlo rendendo vivi i luoghi e i volti, interrogando i documenti, ricostruendo gli ambienti e i costumi dei nostri antenati. Il tutto attraverso le autorevoli parole di docenti e ricercatori universitari non solo dell’ateneo di Parma; ai testi si accompagnano ricchi e pregiati apparati iconografici che contribuiscono a restituire maggiore senso alle parole perché offrono al lettore la possibilità di vedere ciò che ha letto.

Il Progetto Scuola - L’iniziativa Storia di Parma – Progetto Scuola, che prevede la donazione da parte di Fondazione Monte di Parma della Storia di Parma a tutte le scuole di Parma e provincia, l’indizione di un bando di concorso rivolto agli studenti e la realizzazione di attività didattiche inerenti la storia della nostra città, ha riscosso nelle passate edizioni un indubbio successo consentendo a migliaia di studenti e docenti di Parma e Provincia di avere a disposizione nelle proprie biblioteche scolastiche quest’opera straordinaria. Per questo si è deciso anche quest’anno di promuovere una nuova edizione del progetto, la terza, dedicata al volume Parma medievale. Poteri e istituzioni e realizzata da Fondazione Monte di Parma, Università degli Studi di Parma, Ufficio Scolastico Provinciale di Parma, MUP Editore, con la collaborazione di Provincia di Parma, ASCOM – Parma, Camera di Commercio di Parma, Gazzetta di Parma e dedicata alla diffusione della conoscenza della storia di Parma nelle scuole primarie e secondarie.

MUP per la Provincia - In accordo con l’idea di promozione della casa editrice e delle sue pubblicazioni, Monte Università Parma Editore, opera strumentale della Fondazione Monte di Parma, dona alla biblioteca civica del comune di Traversetolo alcuni titoli, destinati ad adulti e ragazzi, di vario genere e argomento, tomi singoli o uscite di fortunate collane come La Biblioteca Parmigiana del Novecento, I Grandi Libri dei Piccoli e il quadrimestrale di letteratura Palazzo Sanvitale, per citarne alcuni. L’operazione vive della convinzione che la lettura sia una fonte inesauribile di conoscenza e arricchimento personale, la casa editrice pertanto sostiene e incentiva la divulgazione della cultura mettendo a disposizione i propri volumi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno