17°

28°

Provincia-Emilia

Fidenza - Scuole, i lavori non si faranno. I fondi statali non sono arrivati

Fidenza - Scuole, i lavori non si faranno. I fondi statali non sono arrivati
Ricevi gratis le news
1

«I fondi della legge Masini non sono ancora pervenuti e pertanto le opere indicate in quella previsione di bilancio sono attualmente sprovviste di copertura finanziaria».
A dirlo il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli durante l’ultimo Consiglio provinciale, rispondendo ad un’interrogazione del consigliere Manfredo Pedroni (Pdl), che chiedeva chiarimenti sui tempi di esecuzione e sui fondi stanziati per i lavori di manutenzione all’Itis Berenini e nelle due sedi dell’istituto Paciolo – D’Annunzio, annunciati nei mesi scorsi dall’amministrazione provinciale. Attraverso la legge Masini erano stati finanziati, per un totale di 99mila euro, alcuni interventi all’Itis, ossia il rifacimento dei servizi igienici al piano terra, la sistemazione della copertura e l’impermeabilizzazione delle zone con infiltrazioni d’acqua.
 Per quanto riguarda gli altri lavori previsti al Berenini e finanziati con fondi provinciali per 72mila euro, erano compresi in un progetto che «oltre al rifacimento della scala, comprendeva la realizzazione di un locale per disabili, di un nuovo laboratorio di chimica, di cancelli fra Itis e D’Annunzio, la messa in sicurezza dei parapetti dei balconi delle aule e la tinteggiatura»,
Di quest'ultimo elenco, Bernazzoli ha chiarito che «soltanto la scala non è ancora completata».
Nella sua interrogazione Pedroni aveva anche evidenziato che «l’istanza di autorizzazione per il rifacimento della scala dell’Itis presentata il 22 luglio era stata rigettata per mancanza di regolarità della pratica sismica», questione che aveva provocato un forte ritardo nell'avvio dei lavori.
Bernazzoli ha chiarito la questione precisando che «per gli enti locali l’approvazione del progetto esecutivo sostituisce qualsiasi titolo abilitativo così da non doversi ritenere necessaria la richiesta di permesso di costruire o quanto previsto, invece, per i soggetti privati».
«Il citato «rigetto» della pratica – ha chiarito il presidente – è, quindi, da riferirsi all’autorizzazione sismica, non necessaria durante la demolizione della scala esistente, ma solo prima della costruzione della nuova». Ora, autorizzazioni permettendo, si spera che la scala venga completata entro l'anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Manfredo Pedroni

    07 Novembre @ 18.11

    occorre precisare che i soldi dallo stato non sono arrivati perchè il Presidente Regionale Errani non ha sottoscritto l'accordo con il ministero per avere i fondi per la manutenzione scolastica in tutta la REgione Emilia romagna ,come fatto dalle altre regioni Italiane es. Lombardia, Piemonte,Sicilia,Campania, Abruzzo, Puglia,Veneto,Calabria,Marche e Friuli Venezia Giulia. chi è causa del proprio mal pianga se stesso. cordialmente Pedroni.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

ROCCABIANCA

Profughi, soluzione alternativa a via Verdi

1commento

Fidenza

La carica dei 300 scolaretti dalla Collodi all'ex Agraria

CONSIGLIO COMUNALE

Un semaforo pedonale in viale Fratti

Sarà all’altezza del polo pediatrico

1commento

Fidenza

36enne apre conti bancari (veri) con documenti falsi: scoperta, denunciata e arrestata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

OLIMPIADI 2026

Il Governo: "La candidatura a tre è morta qui"

SPORT

Juventus

Sputo (gomitata e testata) a Di Francesco: 4 giornate a Douglas Costa

serie d

Audace Reggio - S.Marino al Tardini? Pare improbabile...

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design