12°

26°

Provincia-Emilia

Fidenza - Scuole, i lavori non si faranno. I fondi statali non sono arrivati

Fidenza - Scuole, i lavori non si faranno. I fondi statali non sono arrivati
Ricevi gratis le news
1

«I fondi della legge Masini non sono ancora pervenuti e pertanto le opere indicate in quella previsione di bilancio sono attualmente sprovviste di copertura finanziaria».
A dirlo il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli durante l’ultimo Consiglio provinciale, rispondendo ad un’interrogazione del consigliere Manfredo Pedroni (Pdl), che chiedeva chiarimenti sui tempi di esecuzione e sui fondi stanziati per i lavori di manutenzione all’Itis Berenini e nelle due sedi dell’istituto Paciolo – D’Annunzio, annunciati nei mesi scorsi dall’amministrazione provinciale. Attraverso la legge Masini erano stati finanziati, per un totale di 99mila euro, alcuni interventi all’Itis, ossia il rifacimento dei servizi igienici al piano terra, la sistemazione della copertura e l’impermeabilizzazione delle zone con infiltrazioni d’acqua.
 Per quanto riguarda gli altri lavori previsti al Berenini e finanziati con fondi provinciali per 72mila euro, erano compresi in un progetto che «oltre al rifacimento della scala, comprendeva la realizzazione di un locale per disabili, di un nuovo laboratorio di chimica, di cancelli fra Itis e D’Annunzio, la messa in sicurezza dei parapetti dei balconi delle aule e la tinteggiatura»,
Di quest'ultimo elenco, Bernazzoli ha chiarito che «soltanto la scala non è ancora completata».
Nella sua interrogazione Pedroni aveva anche evidenziato che «l’istanza di autorizzazione per il rifacimento della scala dell’Itis presentata il 22 luglio era stata rigettata per mancanza di regolarità della pratica sismica», questione che aveva provocato un forte ritardo nell'avvio dei lavori.
Bernazzoli ha chiarito la questione precisando che «per gli enti locali l’approvazione del progetto esecutivo sostituisce qualsiasi titolo abilitativo così da non doversi ritenere necessaria la richiesta di permesso di costruire o quanto previsto, invece, per i soggetti privati».
«Il citato «rigetto» della pratica – ha chiarito il presidente – è, quindi, da riferirsi all’autorizzazione sismica, non necessaria durante la demolizione della scala esistente, ma solo prima della costruzione della nuova». Ora, autorizzazioni permettendo, si spera che la scala venga completata entro l'anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Manfredo Pedroni

    07 Novembre @ 18.11

    occorre precisare che i soldi dallo stato non sono arrivati perchè il Presidente Regionale Errani non ha sottoscritto l'accordo con il ministero per avere i fondi per la manutenzione scolastica in tutta la REgione Emilia romagna ,come fatto dalle altre regioni Italiane es. Lombardia, Piemonte,Sicilia,Campania, Abruzzo, Puglia,Veneto,Calabria,Marche e Friuli Venezia Giulia. chi è causa del proprio mal pianga se stesso. cordialmente Pedroni.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina è... in mostra Video

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Istagram. La rabbia dei fan Foto

social network

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Instagram. La rabbia dei fan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

scomparso

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia parmigiana denunciata per maltrattamenti

2commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

3commenti

SERIE B

Ternana batte Perugia 3-2 in rimonta: ora il Parma ha 6 punti di vantaggio sulla quinta

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

cosa fare oggi

Domenica al profumo di fiori e di prugnoli: l'agenda

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

VAL D'ENZA

Torna la fiera di San Marco a Montecchio

ipercoop

"Scassina" le custodie anti-taccheggio e tenta il furto di videogiochi: denunciato

METEO

Caldo anomalo, 30 gradi in città

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

1commento

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

francia

Riapre il Mont Saint Michel. Ricercato un uomo che ha minacciato poliziotti

FURTI

Romano Prodi è dal Papa, i ladri svaligiano la sua casa a Bologna

SPORT

Serie A

Il Benevento è già in B nonostante l'impresa di ieri sera

Calcio

Parma, tre punti costosi

SOCIETA'

tg parma

The Cos-Fighters: in arrivo il secondo Albo del fumetto tutto parmigiano Video

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover