17°

28°

Provincia-Emilia

Provincia e Ascom insieme per il lavoro

Ricevi gratis le news
0

Facilitare l’ingresso delle persone nel mondo del lavoro e al contempo aiutare le aziende a trovare più facilmente i profili di cui hanno bisogno. Questi i principali obiettivi di “Rete lavoro”, la convenzione firmata questa mattina nell’Ente di piazza della Pace tra Provincia e Ascom Confcommercio: un progetto, della durata di un anno, che in particolare intende promuovere nelle imprese iscritte all’associazione d’impresa il servizio di incrocio tra domanda e offerta di lavoro messo a disposizione dai Centri per l’impiego.
A siglare l’accordo nella sala Savani il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli e il direttore generale di Ascom Enzo Malanca.
“Non si tratta di un atto formale ma di un modo concreto per rendere utile la Provincia al territorio. Un patto che stringiamo con una realtà molto rappresentativa del sistema delle imprese del commercio - ha detto il presidente Vincenzo Bernazzoli -. I servizi alle imprese rappresentano un elemento importante nella qualità di sviluppo del territorio. Per questo negli anni abbiamo investito molte risorse nei Centri per l’impiego: un servizio di alta qualità dove lavorano professionisti a disposizione di cittadini e imprese, professionisti in grado di cogliere capacità e peculiarità e di fornire opportunità tanto ai lavoratori quanto alle aziende.”.
“Noi conosciamo bene la domanda di occupazione e quali sono le imprese che possono offrire lavoro. Ora questo accordo ci consentirà di avere un partner importante in grado di selezionare i giovani, formarli e a volte anche “riconvertirli” – ha affermato Enzo Malanca -. Il nostro settore, nonostante il momento che stiamo vivendo, offre ancora possibilità di lavoro a persone che però si sappiano inserire con professionalità: ecco perché questa collaborazione con la Provincia è indispensabile”.
In base alla convenzione, i Centri per l’impiego si impegneranno a ricercare e selezionare, attraverso la propria banca dati, figure professionali da inserire all’interno delle aziende associate che ne facciano richiesta. In questo modo i Centri per l’impiego potranno conoscere in modo più dettagliato le esigenze professionali e produttive delle aziende e promuovere i servizi pubblici per l’impiego in modo efficace in tutte le realtà iscritte. I servizi di preselezione potranno riguardare anche la promozione di tirocini formativi e di orientamento, da svolgersi nelle imprese associate e interessate: tirocini le cui spese assicurative saranno rimborsate per i primi tre mesi dalla Provincia. “L’accordo prevede che i Centri per l’impiego forniscano alle imprese una rosa di nomi preselezionati in massimo cinque giorni - ha sottolineato l’assessore provinciale alla Formazione professionale e Politiche del lavoro Manuela Amoretti -. Tempi rapidi che testimoniano la concretezza di questa convenzione. Un accordo che ha una duplice utilità: da una parte supporta le aziende, aiutandole a trovare più velocemente le figure di cui hanno bisogno, dall’altra risponde ai bisogni delle persone: riuscendo a intercettare meglio i posti vacanti si possono infatti allargare le opportunità di chi cerca lavoro”. 
Ascom farà da tramite tra le aziende e i Centri per l’impiego, impegnandosi a pubblicizzare nelle proprie imprese i servizi offerti dai Centri, non solo in relazione all’incrocio di domanda e offerta di nuovi lavoratori, ma anche per quanto riguarda le opportunità di formazione professionale. Inoltre, Ascom si impegna a supportare i Centri per l’impiego nella realizzazione di progetti di inserimento lavorativo rivolti alle fasce più deboli. Infine, la convenzione prevede che le imprese associate possano usufruire di un operatore dedicato all’interno dell’associazione e nei Centri per l’impiego.
Commercio, pubblici esercizi, alberghi e ristoranti rappresentano un settore che ricopre un ruolo importante nel nostro territorio, come ha ricordato Bernazzoli: “Un settore che ha un forte impatto in termini occupazionali e che ha tenuto nonostante la crisi”. “Siamo sempre stati una specie di ammortizzatore sociale, in grado di ricevere quelle forze lavoro espulse in altri settori e nonostante questo c’è ancora spazio”, ha aggiunto Malanca. Un settore che nel 2010 ha fatto registrare un +15% di avviamenti destagionalizzati rispetto al 2009, con un saldo positivo tra avviamenti e cessazioni, e che nel primo semestre del 2011 ha tenuto, nonostante gli effetti della riduzione della vendita al dettaglio.
Con questa convenzione la Provincia prosegue la collaborazione pluriennale con le associazioni datoriali del territorio di Parma. Negli anni, l’Ente di piazza della Pace ha infatti stipulato convenzioni con diverse associazioni d’impresa e organismi di servizio per il sistema produttivo tra cui, Apla, Cna, Confesercenti, ConfApi, Cassa Edile – Centro Servizi Edili e Federmanager.
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

MONTAGNA

Soccorso Alpino attivato nella zona del Lagastrello per soccorrere una persona ferita

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

4commenti

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

ROMA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPAM

Porno-ricatto via e-mail: allarme (e consigli) della polizia postale

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design