14°

26°

Provincia-Emilia

Furto a Bastelli: rubate 550 forme di parmigiano

Furto a Bastelli: rubate 550 forme di parmigiano
Ricevi gratis le news
10

Più di 500 forme di parmigiano sono sparite nella notte nel magazzino per la stagionatura della famiglia Corbellini, a Bastelli.
Ad una prima stima il valore del bottino arraffato ammonterebbe ad oltre 200 mila euro. Secondo le prima indagini ad agire sarebbe stata una banda di 10-15 persone, anche perchè le forme, con una sorta di catena umana, sono state passate di mano in mano, una a una, attraverso una finestra del magazzino all’esterno.
I malviventi sono arrivati sul posto con uno o più camion, sui quali hanno caricato il prezioso bottino. Prima di entrare in azione hanno disattivato il sistema di allarme e quindi hanno scardinato le tapparelle elettriche, per crearsi un varco. E quindi hanno rubato 550 forme di parmigiano, di proprietà di un caseificio di Soragna e l’altro di Suzzara, custodite nel magazzino di Corbellini, per la stagionatura.
«Intorno all’una e trenta – ha spiegato il proprietario del magazzino di stagionatura di Bastelli – ho sentito come delle vibrazioni. Allora mi sono affacciato alla finestra e non ho notato nulla di strano, anche il mio camion era al suo posto. Invece la banda era già all’interno che stava mettendo a segno il colpo. Devono essere state una quindicina di persone, anche perchè, dopo avere spaccato le tapparelle elettriche e le finestre, con un passa-mano si sono passati le forme di parmigiano, una ad una. Un danno ingente, se si considera che una forma costa sulle quattrocento euro. Comunque un colpo da professionisti, perchè chi ha agito, sapeva dove mettere e mani. Infatti prima di entrare in azione, hanno neutralizzato il sistema di allarme».
Un colpo quasi sicuramente su commissione, anche perchè chi ha rubato le forme di parmigiano, sapeva già dove smerciarle. Il colpo è stato denunciato ai carabinieri, che dopo avere effettuato un sopralluogo nel magazzino, hanno avviato le indagini. In queste ultime settimane ormai non si contano più i furti messi a segno in città. I ladri hanno svaligiato abitazioni, ripulito auto e rubato capi di abbigliamento griffati in negozi. E nelle case dei fidentini hanno fatto razzia di soldi, oggetti in oro, cellulari e computer portatili. Sulle auto in sosta invece sono spariti portafogli, pc portatili e navigatori satellitari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • maurizio

    14 Dicembre @ 20.12

    Ma non avete capito? devono fare i cappelletti.

    Rispondi

  • giancarlo

    14 Dicembre @ 15.52

    complimenti al sistema di allarme, a funzionato anche questa volta. Di questi tempi è più facile rubare che trovare lavoro...purtroppo.

    Rispondi

  • NONNO VIGILE

    14 Dicembre @ 13.39

    Per caricare, 55o forme di formaggio ci vuoel del tempo, possibile che nessuno abbia o visto nulla,,,,,,,, sono circa 200 quintali....

    Rispondi

  • carmen

    14 Dicembre @ 13.01

    @matteo: Perchè Napoli è sempre la Vostra città di riferimento?????E' vero che detiene la maglia nera in tutto (secondo statistiche a volte anche di comodo e forse anche scorrette) ma come si può paragonare una città che ha 959.574 abitanti (con una densità di 8100 abitanti per KMQ )con una come la vostra città paradisiaca( a detta delle staistiche e di chi vi abita) che ne conta appena187.366( con una densità di 700 abitanti per KMQ)????????????????Se proprio dovete fare dei paragoni fateli con città che Vi somigliano.

    Rispondi

  • Colombo

    14 Dicembre @ 12.18

    Tre settimane fa hanno tentato la stessa cosa a 3 km di distanza dopo vari sopralluoghi e per fortuna il padrone li ha messi in fuga. Due giorni fa le culacce a Sanguinaro. Queste bande si muovono con camion, forza lavoro e tanto tempo per agire. Credo che se le forze dell'ordine facessero qualche giretto in più per queste "lande desolate" non ci metterebbero molto a notare questi movimenti. E' evidente che il Comando Terre Verdiane non è sufficiente a presidiare il territorio e che i Carabinieri non si possono limitare a fare gli orari di ufficio, almeno in questo periodo. Non possiamo stare tranquilli nemmeno a casa nostra! Inizio a capire cosa a portato alla nascita delle "ronde", sebbene siano lontane anni luce dai miei ideali.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutte le foto del  royal baby

FOTOGALLERY

Tutte le foto del royal baby

Lealtrenotizie

Botte e minacce alla compagna anche davanti alla figlia: condannato

MALTRATTAMENTI

Botte e minacce alla compagna anche davanti alla figlia: condannato

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

La polemica

Concerto, via Farini chiusa: «un danno per il commercio»

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

Intervista

Baustelle: «Non archiviamo il 25 aprile»

Polesine Zibello

Per i soldi per la dose minaccia il padre con un coltello

Ticket

«Stangata» sulle cure per la psoriasi

L'ASTA

Il 9 maggio si saprà il destino del centro sportivo di Collecchio

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

1commento

tg parma

Punta un'arma contro la fidanzata del figlio: paura in via Rezzonico Video

il fatto del giorno

Botte alla compagna sotto gli occhi della figlia: condannato Video

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

2commenti

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

9commenti

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

tg parma

Ok al bilancio di Fondazione Cariparma e via libera al nuovo Cda Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

londra

Per il giudice Alfie può andare a casa, ma non in Italia. I medici frenano

piacenza

Due discoteche chiuse per alcol a minorenni

SPORT

CHAMPIONS

La Roma si sveglia tardi: il Liverpool vince 5-2

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

social

Da odio a sesso, le linee guida di Facebook sui post vietati

curiosità

La filastrocca sull'aereo Pippo recitata nei luoghi di Parma sotto le bombe Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento