13°

28°

Provincia-Emilia

Pontremolese: la Provincia blocca l'accesso a 6 cantieri

Pontremolese: la Provincia blocca l'accesso a 6 cantieri
Ricevi gratis le news
0

Da oggi sino al 9 gennaio, sei degli otto accessi del cantiere Pontremolese, nel tratto compreso fra Solignano e Fornovo Taro, rimarranno chiusi ai mezzi in attesa di nuove verifiche.  La disposizione  è stata  resa noto ieri sera dall’amministrazione provinciale che ha ordinato la chiusura temporanea del cantiere della ditta Astaldi.  Il provvedimento che  è stato adottato  diffida anche la ditta di effettuare trasporto terra nelle giornate di pioggia.  L’ordinanza è stata emessa dalla Provincia a seguito della segnalazione del servizio di presidio attivato dall’ente per verificare la pulizia dei mezzi dell’impresa Astaldi al momento dell’immissione sulla fondovalle fra Fornovo e Solignano. Un analogo provvedimento era stato adottato anche lo scorso anno, a seguito delle segnalazioni di cittadini per le difficoltà che avevano nel percorrere giornalmente la strada provinciale, soprattutto nei giorni di maltempo.
«La drastica misura è stata intrapresa dopo aver riscontrato l’incompleto rispetto, da parte dell’impresa, delle misure concordate dal tavolo di concertazione e monitoraggio degli impatti ambientali legati alla costruzione dell’opera,  presieduto dalla Provincia e costituito dai rappresentanti di tutte le amministrazioni comunali coinvolte  – spiega l’assessore alla Viabilità della Provincia Andrea Fellini -. Il fango che gli automezzi della ditta riversano transitando sulla Fondovalle diventa particolarmente pericoloso per questo avevamo previsto fra le azioni attivate a salvaguardia dei cittadini anche il lavaggio della strada e dei mezzi. Ciò non è avvenuto e di nuovo il problema si è ripresentato, per questo era indispensabile intervenire con determinazione. L’ordinanza verrà ritirata quando la ditta Astaldi avrà corrisposto a tutte le prescrizioni». L’assessore Andrea Fellini prima di emettere l’ordinanza, ha effettuato ieri mattina un sopralluogo sulla strada provinciale di Fondovalle Taro e incontrato i dirigenti dell’impresa insieme all’ingegner Ermes Mari. «La  misura adottata - specifica l’assessore alla Viabilità - rimarrà in vigore fintanto che la Astaldi non avrà provveduto alla istituzione, su tutti gli accessi utilizzati,  del servizio di lavaggio con lance in pressione, e al rifacimento della segnaletica orizzontale che allo stato  attuale presenta difficoltà di percezione da parte degli utenti della strada. La segnaletica - conclude Fellini - dovranno essere effettuati con utilizzo di vernici termoplastiche ad elevato indice di rifrangenza». V. Stra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolta anche una squadra di basket di Parma

16 indagati e sequestro per 25 milioni. Come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

IL FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno