11°

26°

Provincia-Emilia

Fidenza - "Rifiuti: siamo sulle loro tracce!"

Fidenza - "Rifiuti: siamo sulle loro tracce!"
Ricevi gratis le news
2

Comunicato stampa
 

Cosa fare per collaborare: il progetto in pillone

1) Entro fine dicembre i cittadini riceveranno per posta cinque fogli, contenenti complessivamente 105 etichette adesive. Su ognuna di queste è riprodotto il codice a barre identificativo dell’utente.

2) Dal 1° gennaio ogni utenza dovrà semplicemente applicare su ogni sacchetto grigio contenente il rifiuto indifferenziato, prima di esporlo nel giorno di ritiro, una delle etichette adesive. Attenzione: è bene attaccare l’etichetta sulla parte superiore del sacchetto e su superficie piana.

3) Ad ogni ritiro, il codice presente su ognuno dei sacchetti verrà “registrato” dal lettore del codice a barre utilizzato dagli operatori della San Donnino Multiservizi: così l’azienda – e solo l’azienda – saprà quante volte ogni utenza espone il proprio sacchetto. San Donnino effettuerà in un anno, inoltre, da 6 a 10 pesature per ogni utenza, procedendo a campione: così avrà una stima della quantità di rifiuti conferiti da ogni utenza.

4) Le etichette adesive non hanno scadenza; in caso vengano ultimate prima della successiva consegna a domicilio, prevista per dicembre 2012, dovranno essere ritirate presso l’Ufficio Servizi Ambientali in via La Bionda n. 9 (lunedì e mercoledì 8.30 – 12.30; 14.30 – 16.30). È importante non consegnare a terzi le proprie etichette e non smarrirle!

5) Anche i condomini e le attività economiche che espongono l’indifferenziato attraverso i bidoni carrellati dovranno comunque applicare il codice a barre sul proprio sacchetto, in modo che nei controlli a campione eseguiti sui sacchetti contenuti dai bidoni sia possibile, se necessario, risalire alle singole utenze. I bidoni carrellati saranno inoltre dotati di un “tag”, un dispositivo elettronico installato dalla San Donnino Multiservizi, che consentirà l’identificazione automatica dell’utenza collettiva.

6) L’iniziativa sulla tracciabilità non graverà sulle tasche dei fidentini: il progetto di San Donnino Multiservizi, infatti, è stato premiato con un finanziamento di 112.500 euro della Regione Emilia Romagna. A questi l’azienda ha aggiunto 37.500 euro, provenienti da un avanzo di bilancio. Totale: 150mila euro a disposizione per l’avviamento del progetto.

7) Il Comune di Fidenza è la prima amministrazione del parmense a intraprendere un percorso così ambizioso: per questo nella fase di avvio del progetto - prevista per il triennio 2012-2014  l’attività di San Donnino Multiservizi - sarà seguita da un ente di certificazione, Bureau Veritas, che garantirà che l’intero sistema di procedure sia svolto in modo corretto.  La certificazione di Bureau Veritas renderà il sistema di Fidenza un case study, cioè un modello applicabile anche a realtà più grandi.
8) Nel kit per raccolta differenziata 2012 inviato tramite posta, oltre alle etichette adesive, i fidentini troveranno alcuni utili strumenti informativi: il “Manuale del Riciclo”, un depliant con le novità e i dettagli del servizio di raccolta, i dati sulla raccolta differenziata nel 2011 e le regole d’oro per il corretto conferimento; l’”Ecocalendario 2012”, un vero e proprio calendario su cui sono indicati, giorno per giorno, le tipologie di rifiuto da esporre per il ritiro; il pieghevole “Il riciclo dalla A alla Z”, da consultare per conoscere la destinazione finale di tutti i rifiuti, dalla A di “accendini” alla Z di “zerbino”; infine, in calce alla lettere di saluto del Comune, il calendario della distribuzione dei sacchi e dei contenitori necessari per la raccolta differenziata, che in modo itinerante avverrà, per tutto il mese di gennaio, parrocchie, oratori, sale civiche e centri di aggregazione di Fidenza (da febbraio in poi i sacchi si potranno ritirare presso l’Ufficio Servizi Ambientali di Via La Bionda).

Tutto il materiale sarà presto disponibile, in versione aggiornata e adattata al web, anche sul sito www.sandonnino.it. Per informazioni: Ufficio Servizi Ambientali, tel. 0524 881170, serviziambientali@sandonnino.it
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mario

    17 Dicembre @ 14.17

    ma che bell'incentivo a buttare il rudo nei boschi, complimenti a chi ha defecato questa splendida idea

    Rispondi

  • chiara

    17 Dicembre @ 00.39

    Una curiosità: Fidenza è uno dei pochi comuni in provincia di Parma dove la differenziata è in calo rispetto all'anno scorso (da 66,3% a 65,7%). Maglia grigia a Torrile che cresce solo dello 0,2%

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

INSERTO

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

Lealtrenotizie

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

baseball

Un monte che fa sognare: Parma pareggia a Nettuno

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

SCRUTINIO

Elezioni in Molise: si rafforza il vantaggio del centrodestra

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

SERIE A

Campionato riaperto: il Napoli batte la Juve ed è a -1

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover