13°

28°

Provincia-Emilia

Langhirano, "Gli speed-check non rispettano la legge"

Langhirano, "Gli speed-check non rispettano la legge"
Ricevi gratis le news
17

Speed-check: la loro natura non sarebbe poi così trasparente secondo il consigliere provinciale della Lega Nord Massimiliano Cavatorta, che nei giorni scorsi ha presentato un’interpellanza in Provincia. «Negli ultimi anni, in molti Comuni e su strade di competenza della Provincia, si è diffusa l’installazione di dissuasori di velocità modello «speed-check», il cosiddetto «occhio elettronico» localizzato per controllare il rispetto della velocità sulle strade provinciali – spiega il consigliere della Lega Nord -. Tali strumenti sono presenti sulla provinciale 45 presso l’abitato di Tortiano di Montechiarugolo e, in numero particolarmente consistente, lungo la Massese nel comune di Langhirano. Essi non sono inquadrabili in alcuna delle categorie previste dal nuovo Codice della strada e dal connesso regolamento di esecuzione e di attuazione. Per essi non risulta concessa alcuna approvazione, ai sensi dell’art. 45 comma 6 del Codice e dell’art. 192 comma 3 del Regolamento, da parte della direzione generale per la sicurezza stradale del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti». (L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • FRANCESCO

    20 Dicembre @ 09.33

    Mi associo al buon senso di tanti altri commenti: se è uno strumento di prevenzione (e non per far cassa) perchè volerli togliere? In pratica, gli speed-cjeck hanno solo il compito di far rispettare una legge sacrosanta (ovvero rispetto dei limiti di velocità, specie e soprattutto nei centri abitati); ma la Lega (una volta) non era per il rispetto delle leggi? cmq Cavatorta anzichè un'interrogazione provinciale, poteva chiedere consiglio ai suoi compagni di partito visto che son installati anche in tanti comuni del bresciano e trentino

    Rispondi

  • Kenny

    19 Dicembre @ 23.10

    Confermo che in quelli di Sorbolo, per far finta che funzionano, ci piazzano davanti il cavalletto con l'autovelox mobile...già visti due volte !!!!

    Rispondi

  • davide

    19 Dicembre @ 21.28

    il buon "killer" era il numero uno, magari ci fossero dei vigili cosi disponibili. Al giorno d'oggi pensano solo ai soldi, e quando li chiami non rispondono mai!!!Una volta se passavi a 51km/h da Santa Maria prendevi la multa con la M maiuscola!!! chiamavi il "killer" alle 4 di notte e arrivava dopo 5 secondi!!! peccato che siano sempre i migliori ad andarsene!!!ce ne vorrebbero di persone cosi disponibili!

    Rispondi

  • luca

    19 Dicembre @ 18.21

    In questo paese ci si interroga sul perchè dare la multa a uno che non rispetta i limiti di velocità, ci si interroga sul perchè i carcerati sono troppi e quindi vanno scarcerati, ci si interroga su come far tornare i soldi dall'estero e si inventa uno scudo fiscale che è un regalo agli evasori ecc. ma mai che ci si interroga su la completa assenza di sicurezza, sul perchè tanti extracomunitari nullatenenti e nullafacenti vagano ubriachi per la città. si difende sempre l'illegalità e sempre meno la legalità, ma dove andremo a finire di questo passo?

    Rispondi

  • enrico

    19 Dicembre @ 18.19

    Se gli speed check non sono a norma, piaccia o non piaccia, vanno tolti! Se la legge li consente, benvengano! Una volta per tutte si faccia chiarezza e si rispetti la Legge!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

1commento

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno