17°

27°

Provincia-Emilia

Polesine - E' morto Benito Grossi, l'uomo "stregato" dal Po

Polesine - E' morto Benito Grossi, l'uomo "stregato" dal Po
Ricevi gratis le news
0

Paolo Panni

POLESINE - Una grande e significativa «pagina» del fiume si è chiusa per sempre. A Polesine, all’età di 71 anni, si è spento Benito Grossi, straordinario «uomo del Po», che del maggiore dei corsi d’acqua italiani conosceva ogni segreto. La sua baracca, posta sulla via Alzaia, più volte raggiunta dalle piene, è sempre stata e continuerà ad essere un punto di riferimento per tutti coloro che amano il fiume. Qui Benito ha speso, per anni ed anni, gran parte delle sue giornate dando vita ad un luogo di ritrovo frequentato non solo dalla gente del Po, ma anche da turisti, visitatori ed appassionati.
A tutti ha sempre offerto, in questo luogo che ha saputo rendere «magico», un buon bicchiere di vino, una fetta di salame e, ancora di più, ha sempre saputo snocciolare storie, aneddoti e segreti dimostrando, in ogni circostanza, un amore davvero sconfinato, per la sua terra e per il suo Po.  Del fiume conosceva più che mai ogni segreto, ogni angolo. Con la sua barca lo ha sempre solcato, diventandone  uno dei più  esperti conoscitori. Fermarsi a chiacchierare con lui significava andare a toccare con mano quelle piccole, grandi storie di vita che nascono in questa «fettaccia di terra», come la definiva Giovannino Guareschi. Più volte, con la sua immensa esperienza del fiume, è finito al centro di servizi giornalistici e televisivi. E lui, Benito, ha sempre raccontato del «suo» Po con simpatia, genuinità, cortesia e con quel carattere sanguigno che lo ha sempre contraddistinto. Sul Po è nato, cresciuto ed ha trascorso l’esistenza. Vi ha lavorato, a lungo, come barcaiolo per conto di una ditta di escavazioni locali (è stato anche operaio alle dipendenze di un’altra ditta di Polesine).
E se oggi il Po rappresenta una «scommessa» anche in chiave turistica è anche grazie al suo sapere e alla sua tenacia. Quella tenacia che, per anni, lo ha portato a prendersi cura di una vecchia bettolina abbandonata. Nessuno l’aveva più presa in considerazione: Benito sì. Perché lui amava tutto ciò che era legato al Po. «Nessuno come lui – ha detto Giuseppe Galli (consigliere comunale a Zibello e grande esperto di fiume) – adorava il Grande fiume». Dello stesso parere il sindaco Andrea Censi che ha osservato come «Benito abbia saputo interpretare in modo autentico, vero e genuino lo spirito del nostro territorio e del nostro fiume».
Benito Grossi ha lasciato la moglie Ombretta; i figli Monica con Marco ed il piccolo ed adorato Erik, Francesco con Laura e Lucia con Salvatore; le sorelle Ermes e Bruna; il cognato, i nipoti ed i parenti tutti. Il funerale è fissato per oggi, alle 14.30 col corteo funebre che partirà dall’abitazione, per la chiesa locale. Eventuali offerte saranno devolute all’Avis locale.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

8commenti

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessual: arrestato

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

12commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

6commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

SANITA'

33 morti sospette al Noa di Massa: indagato il primario dell'ospedale

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

1commento

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design