17°

27°

Provincia-Emilia

Infiltrazioni mafiose, la vicepresidente della Regione Saliera: "Fenomeno importante, ma non preoccupante"

Ricevi gratis le news
2

Il fenomeno dell’infiltrazione mafiosa in Emilia-Romagna è «importante e assolutamente da preoccuparsi», ma ancora non radicato. Ne è convinta la vicepresidente della Giunta, Simonetta Saliera. «Da molti anni c'è un’attività, ma al momento ci pare ancora non radicata. Nel senso che la mafia per esistere ha bisogno della politica, ma la politica per esistere non deve aver bisogno della mafia». «Noi siamo ancora in questa situazione rispetto ad altre realtà. Questo ci tutela, ma dobbiamo prestare tantissima attenzione». Fatti come le minacce al giornalista di Modena Giovanni Tizian non mutano l’azione della Regione perchè «la consapevolezza dal punto di vista della politica c'e da tempo», ha rivendicato, ricordando la legge dell’anno scorso contro le infiltrazioni negli appalti. Saliera ha parlato a margine della firma degli accordi quadro che rendono operativi 68 progetti per prevenzione delle infiltrazioni mafiose e sicurezza, cui vengono destinati due milioni di euro. Tra questi anche la ristrutturazione di due immobili confiscati alle mafie: a Lido Adriano (Ravenna) e Berceto (Parma). Per il primo, che sarà riutilizzato per emergenze abitative, la Regione anticipa 35.000 dei 50.000 euro che servono alla ristrutturazione. Per la villa con piscina di Berceto, frutto di un’indagine dalla procura di Milano sul clan dei casalesi, assegnata in attesa della destinazione definitiva in comodato d’uso al comune per sei anni, la Regione da un contributo di 120.000 euro, a fonte di un costo di 212.000. «Di immobili assegnati ce ne sono una ventina, ma sono molti di più quelli per cui ancora non sono finite le procedure di confisca», ha ricordato Saliera, rimarcando che è su questi tempi che bisogna agire. «Siamo però soddisfatti della decisione del ministro Cancellieri di aprire una sezione a Bologna della Dia», ha aggiunto, anche se i tempi non sono ancora definiti, perchè «dalle procure c'è un’azione costante, coerente e quotidiana. Però altro è agire e avere una sede vera e organizzativa sul posto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Geronimo

    17 Gennaio @ 11.57

    Complimenti per il discorso signor Giuly, grazie per le lezioni di vita. Magari non mi risponderà nemmeno ma se analizza tutta la padania vedrà grandi aree dove la mafia pur essendoci una forte presenza di, come li definisce lei (le consiglio comunque una rivisitata al vocabolario), terroni, la mafia non è particolarmente attiva. Questo secondo lei cosa vuol dire? Non è che la mafia si radica dove trova il terreno fertile per crescere? Questo terreno fartile quale sarebbe? Ha mai sentito parlare di infiltrazioni negli appalti, infiltrazioni nella politica? Cos’è la mafia fa affari con gente della padania ma la colpa è solo dei terroni? Poi le ricordo che i terroni sono venuti al nord tanti anni fa per lavorare perchè al sud il lavoro non esiste, tanti come mio padre hanno lavorato per anni in nero a Parma sottopagati e adesso fanno, insieme agli extracomunitari, lavori che i parmigiani non vogliono più fare come i muratori o lavori in fabbrica (mi piace ricordare che un’azienda che io conosco periodicamente ricerca operai ma non trova nessun italiano, anche disoccupato, perchè è un lavoro faticoso e a parte un parmigiano, sono tutti extracomunitari. Il lavoro in questione è una fonderia con discreto stipendio). Ricordo in ultimo che anche l’evasione fiscale è un reato e non è tanto diversa dalla mafia, sa la regione (dati di un’associazione di mestre) che evade di più in Italia? Veneto seguito da lazio campania lombardia ed emilia romagna.

    Rispondi

  • giuliano

    17 Gennaio @ 09.27

    perchè bisogna aspettare che diventi radicata? dal nome che si porta appresso non è del nord lei si è forse abituata noi no, quindi è meglio prevenire che curare i mali come questi sono come i tumori non guariscono mai , questo fenomeno è arrivato quando sono arrivati i terroni prima non c'era. andate a casa vostra e vedrete che sparisce la mafia dal nord ma voi non volete andare via perchè? perchè non c'è lavoro? dove c'è la mafia sparisce anche il lavoro quindi prima o poi sparisce il lavoro anche qui se nella mia attività venissi visitato smetto subito di lavorare. e fare lavorare.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

SERIE A

Parma, che tour de force

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design