19°

Provincia-Emilia

L'appello accorato dei cittadini: basta costruire nel centro storico

L'appello accorato dei cittadini: basta costruire nel centro storico
Ricevi gratis le news
0

 Giulia Coruzzi

Il complesso e affascinante percorso della partecipazione è iniziato lunedì nel palazzo municipale di Langhirano: al centro dei confronti il Poc, il Piano operativo comunale, che regolamenterà le trasformazioni e le riqualificazioni dei prossimi cinque anni. 
Il primo appuntamento ha visto protagonisti i rappresentanti delle associazioni culturali e del mondo del volontariato, offrendo un primo assaggio del significato dei laboratori che, da qui a marzo, si susseguiranno per invitare la cittadinanza all’espressione di sé e dei propri bisogni. Obiettivo: stabilire - cittadini, tecnici e amministratori insieme - le condizioni dei nuovi insediamenti o degli insediamenti esistenti da riqualificare, in coerenza con gli obiettivi posti dal Piano strutturale comunale.  
Flebile, purtroppo, la risposta in termini quantitativi da parte della comunità langhiranese: erano pochi coloro che hanno preso posto intorno al tavolo delle discussioni guidato da Marco Aicardi e Andrea Panzavolta. Ma tutti molto motivati e desiderosi di apportare un necessario contributo. Ne sono emersi momenti interessanti di scambio e riflessione.  «Le persone non sono più abituate ad essere coinvolte ma l’Amministrazione ha scelto di seguire la legge regionale che invita a lavorare nell’ottica della partecipazione - ha spiegato l’assessore all’Urbanistica Marco Contini -. Bisogna soltanto riprendere dimestichezza con il confronto». E così è stato già durante la prima serata. Sul piatto sono finite alcune proposte degne di note e sono emersi i primi bisogni. «Langhirano è ricca di associazioni, ma spesso esse non lavorano insieme - ha sottolineato un cittadino -. Potrebbe servire un luogo in cui tutte le realtà associative possano trovare sede e vivere così a stretto contatto. Sarebbe un luogo in movimento, in cui trovare sempre qualcuno e qualcosa da fare». Un’altra necessità riguarderebbe la prima infanzia: «Servirebbe uno spazio in cui poter portare i bambini, anche molto piccoli, a giocare - ha aggiunto una ragazza -. Magari al centro commerciale». E tra le altre proposte anche una radicale riqualificazione del lungo Parma (con conseguente responsabilizzazione dei singoli abitanti e delle associazioni per la cura e la manutenzione) e la chiusura al traffico del centro storico per valorizzare le attività e le botteghe almeno da via Pellegrini a via Dante. E un appello è giunto accorato: smettere di costruire nel centro storico, dove ci sono troppe abitazioni sfitte e troppi cantieri fermi. Idee anche intorno all’area ex Galbani, dove la cittadinanza vorrebbe vedere servizi commerciali, una nuova sede postale, uffici e possibilmente un centro per anziani con locali adeguati. 
Gli incontri proseguono: oggi, alle 15.30, nel salone centrale al secondo piano del municipio sarà la volta delle associazioni di categoria e imprenditori; alle 18 dei commercianti e alle 21 delle realtà sportive. Il 23 gennaio, alle 21, invece l’appuntamento è a Pilastro al circolo Arci di Arola e il 26 gennaio, sempre alle 21, al ristorante «Al Mulino» di Torrechiara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno