10°

27°

Provincia-Emilia

"Quale futuro per i lavoratori e le lavoratrici nell’ASP di Fidenza?"

Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa Cgil-Fp

 Dopo la presentazione del piano industriale e dopo la presentazione dell’idea di società mista pubblico/privato che dovrebbe (un giorno) gestire i servizi alla persona del territorio, ieri l’ennesima riunione. Questa volta Bilancio e programmazione.

 
Mostrate dunque da Direttore Generale e Assessore Pinazzini, rispettivamente per parte tecnica e parte politica, le idee generali con cui si è costruito il bilancio di previsione 2012. Solo alcune delle idee previste dal piano industriale sono effettivamente presenti nel bilancio, ma i dubbi sul personale e sul loro futuro contrattuale rimangono tutti e ancora senza risposta. 
 
L’Accreditamento Regionale dei Servizi alla Persona impone un unico ente gestore e, pertanto, metterebbe fine alla coesistenza di differenti contratti nello stesso luogo di lavoro per il personale che ha le stesse mansioni. Ci è sembrato opportuno, a nostro giudizio in piena legittimità, se il ‘livellamento contrattuale’ che conseguirà la scelta dell’Assemblea dei Soci verrà fatto alle condizioni migliori o a quelle peggiori oggi presenti (Pubblico Impiego o Cooperazione Sociale). Ci si chiede cioè se saliranno i costi dei servizi (e chi li pagherebbe) o se peggioreranno le condizioni di lavoro di buona parte del personale.
 
Da mesi la Funzione Pubblica – CGIL è la sola a porre il tema di quale Contratto Nazionale si applicherebbe, nell’idea di chi ci propone questo progetto, a tutto il personale della nuova azienda. Oggi, infatti, coesistono contratti e condizioni di lavoro molto differenti che andranno certamente uniformati. Persone cioè che, lavorando fianco a fianco, hanno diverse buste paga, diversi obblighi orari, diversi referenti e diverse condizioni contrattuali.
 
L’Assessore Pinazzini ci risponde che “la domanda è pretestuosa” e che non ci possono essere idee chiare su questo tema fin quando non ci sarà un parere tecnico su come costruire l’azienda unica. 
 
Ma come può il costo del contenitore influire sul costo del contenuto?
 
La risposta ancora una volta è rimandata. Questa volta a dopo il 25 Gennaio, data nella quale un tecnico darà un parere sul costo finale della scatola. Nel frattempo i lavoratori rimangono nel dubbio, e con loro la FP – CGIL, che richiederà un incontro già dal 26 Gennaio per capire se all’assemblea dei Soci dell’ASP interessi discutere di scatole oppure di servizi alla persona e di qualità del lavoro.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

genova

Toti: "Il ponte si può costruire in 12-15 mesi: non accetteremo ritardi"

vezzano sul crostolo

Pizzaiolo coltiva marijuana in un bosco, preso con la "fototrappola"

1commento

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street