14°

26°

Provincia-Emilia

Dalla Polonia a Boretto per rubare abiti griffati: arrestata commerciante 38enne

Ricevi gratis le news
3

Veniva dalla Polonia all'Emilia per rubare. Rimpinguava gli scaffali del suo negozio in Polonia con capi d’abbigliamento rubati a Boretto, sostituendo i marchi con false etichette. Con queste accuse i carabinieri di Brescello hanno arrestato la cittadina polacca Monika Magda Orlowska, 38enne commerciante incensurata. La donna è in carcere a Reggio Emilia con l'accusa di furto aggravato.
L'indagine è iniziata nel tardo pomeriggio di sabato 21 gennaio, quando la Orlowska è entrata nel negozio “Diffusione Tessile” di Boretto. Eludendo la vigilanza delle commesse, dopo aver rimosso dispositivi anti taccheggio ha trafugato numerosi capi di vestiario griffati, per un valore commerciale di circa 2mila euro. L’andirivieni fra il negozio e la sua auto, parcheggiata lì vicino, ha insospettito gli addetti del negozio, che hanno allertato il 112. Notata la presenza della 38enne, i militari l'hanno identificata, scoprendo che in auto erano stati nascosti vari capi d’abbigliamento. La merce veniva dal negozio. Mentre la refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita a Diffusione Tessile, la Orlowska è stata portata in caserma: alla luce della flagranza del reato di furto aggravato è stata arrestata. Tra l'altro aveva con sé anche una lista dei negozi appartenenti alla catena “Diffusione Tessile” ubicati nel nord Italia. I carabinieri ipotizzano che fossero gli obbiettivi per azioni da mettere a segno nei prossimi giorni.
Durante le indagini, i carabinieri di Brescello hanno scoperto che la cittadina polacca è arrivata a Boretto prima in aereo da Dusseldorf, poi con un'auto noleggiata all’aeroporto di Bergamo. La permanenza in Italia della 38enne, che in Polonia è titolare di un negozio di abbigliamento, doveva durare 5 giorni. I carabinieri indagano per scoprire se negli stessi giorni la donna avesse in mente di visitare altri outlet. A lei infatti i militari hanno sequestrati circa 500 etichette contraffatte recanti il marchio Max Mara, che avrebbe potuto utilizzare per “rimarchiare” i capi d’abbigliamento e rivenderli nel suo negozio in Polonia.
Un'altra circostanza che le indagini dovranno approfondire riguarda il reale volume d’affari della commerciante: aveva colpito altre volte in Italia? La risposta potrà venire anche dalla collaborazione dei carabinieri di Brescello con gli organi di polizia polacchi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mamma esausta

    23 Gennaio @ 20.42

    Diffusione tessile non ha capi armani, ma rimanenze del gruppo max mara smarchiate e rimarchiate o nuove produzioni marchiate intrend.

    Rispondi

  • ERIO

    23 Gennaio @ 19.08

    Autori del furto ancora e sempre extraparmigiani - reggiani

    Rispondi

  • marco

    23 Gennaio @ 16.02

    Non si capisce la dinamica criminosa della polacca... Rubava capi Armani e li cammuffava da MAX MARA ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutte le foto del  royal baby

FOTOGALLERY

Tutte le foto del royal baby

Lealtrenotizie

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

1commento

tg parma

Punta un'arma contro la fidanzata del figlio: paura in via Rezzonico Video

il fatto del giorno

Botte alla compagna sotto gli occhi della figlia: condannato Video

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

2commenti

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

9commenti

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

tg parma

Ok al bilancio di Fondazione Cariparma e via libera al nuovo Cda Video

la segnalazione

"Il parcheggio dell'Ercole Negri pericolosamente al buio da troppo tempo"

PARMA

Uno sprint al tramonto: il 4 maggio torna la Cetilar Run

Ecco il percorso della manifestazione: 8 chilometri dal Parco Ducale alla Cittadella

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

FELINO

Invalida per finta e denunciata per davvero

Sosta con un permesso falso sullo stallo per disabili in via Brigate Alpine: un'automobilista originaria del Napoletano scoperta e indagata dai vigili

1commento

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

PARMA

Casa nel Parco: gioco e lavoro vanno a braccetto Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

londra

Per il giudice Alfie può andare a casa, ma non in Italia. I medici frenano

piacenza

Due discoteche chiuse per alcol a minorenni

SPORT

CHAMPIONS

La Roma si sveglia tardi: il Liverpool vince 5-2

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

social

Da odio a sesso, le linee guida di Facebook sui post vietati

curiosità

La filastrocca sull'aereo Pippo recitata nei luoghi di Parma sotto le bombe Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento