13°

25°

Provincia-Emilia

Salso - Comune, cartellini non timbrati? Blitz della Finanza

Salso - Comune, cartellini non timbrati? Blitz della Finanza
Ricevi gratis le news
1

 «Non ho avuto nessuna notifica e nessun avviso di garanzia. Ho appreso la notizia del blitz della Finanza dai blog e dai giornali e mi riservo di rivalermi nelle sedi opportune su chi ha voluto farmi del male».

Così Mariella Cantarelli, già presidente del Consiglio comunale nella giunta del sindaco Grolli e attuale dirigente del Settore Cultura, Turismo e Attività produttive, ha commentato la notizia sul blitz in Comune da parte della Guardia di Finanza, scattato dopo l’esposto in procura contro la stessa dirigente. Nel documento si denunciava che la Cantarelli, per tre anni, si sarebbe autocertificata a mano l’orario di lavoro, nonostante fosse tenuta a timbrare il badge.
Nell'esposto inviato nel giugno 2011 alla Procura della Repubblica e alla Corte dei Conti si parla di orari di ingresso e di uscita scritti a penna bypassando il sistema informatico, ipotizzando  « un danno erariale nei confronti dell’ente». 
Così recita l’atto di denuncia, corredato dalle timbrature «a mano» del cartellino incriminato. A seguito di questo esposto è scattato  il blitz della Guardia di Finanza che martedì scorso si è presentata a palazzo, per raccogliere la documentazione.
Le fiamme gialle sono rimaste negli uffici di via Pascoli per tre  ore e dopo avere visitato l’ufficio del Personale, hanno incontrato il sindaco Giovanni Carancini, il quale ha assicurato la «piena disponibilità  del Comune al corretto svolgimento delle indagini affinchè si faccia chiarezza».
Lo stesso Carancini ha aggiunto che, proprio nei giorni scorsi, aveva sollecitato i dipendenti comunali ad un corretto uso del badge per favorire il controllo del funzionamento della macchina comunale.
L'istituzione della «regola del timbro»  per i dirigenti non è stata disposta  da questa amministrazione, ma dalla giunta Tedeschi. Nell'esposto    viene evidenziato come, il 24 ottobre 2007, il sindaco allora in carica, Massimo Tedeschi , avesse imposto il badge ai dirigenti. Una novità non proprio bene accetta, visto che per loro vige il cosiddetto principio di «autodeterminazione del tempo di lavoro», che non prevede l’obbligo di timbrare. 
Nell'esposto   si dice   che la dirigente «non solo non timbrava mai il cartellino, ma tendeva a riportare manualmente orari standard, sempre uguali ogni giorno».  Nel 2011, dopo l'introduzione   dei buoni pasto,   la dirigente, sempre secondo l'esposto,  pare facesse in modo di far comparire sui suoi cartellini  la pausa pranzo, per poter usufruire dell'indennità.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mirko

    30 Gennaio @ 10.53

    lo timbro io che ho un'ora di macchina per recarmi al lavoro.... lo devi timbrare anche tu cara/o impiegato comunale! buoni pasto per quale motivo mica fanno trasferte o sbaglio? perchè non mettere anche un pernottamento con prima colazione, tanto i posti liberi ci sono nei ns. alberghi!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutte le foto del  royal baby

fotogallery

Tutte le foto del royal baby

Silvia Olari furto tablet

Foto d'archivio

REGGIO EMILIA

Silvia Olari su Fb: "Mi hanno rubato il tablet". E i Carabinieri lo rintracciano subito

3commenti

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quiche tricolore, cucina patriottica

LA PEPPA

La ricetta - Quiche tricolore, cucina patriottica

Lealtrenotizie

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

5commenti

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

PARMA

Uno sprint al tramonto: il 4 maggio torna la Cetilar Run

Ecco il percorso della manifestazione: 8 chilometri dal Parco Ducale alla Cittadella

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

FELINO

Invalida per finta e denunciata per davvero

Sosta con un permesso falso sullo stallo per disabili in via Brigate Alpine: un'automobilista originaria del Napoletano scoperta e indagata dai vigili

PARMA

Casa nel Parco: gioco e lavoro vanno a braccetto Foto

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

INTERVISTA

Baronchelli e Bugno, ciclisti-bersaglieri

Serie B

L'Empoli strapazza il Frosinone, il Parma resta al secondo posto

Lucarelli esorta tutti su Fb: "Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta"

2commenti

TERREMOTO

Il Bardigiano trema: 7 scosse in un'ora

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NAPOLI

A 13 anni in classe con pistola finta, paura tra i compagni

Varese

L'omicidio di Lidia Macchi: ergastolo per Stefano Binda

SPORT

parma calcio

Al Tardini la nascita delle Parma Legends e il raduno di “Serie A: Operazione nostalgia” Foto

RUGBY

Zebre: pullman per i tifosi sabato a Treviso

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

INTERVISTA

Pin-up e "mister barba", parla la modella: "Ecco come ho creato il servizio fotografico" Video

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone