14°

26°

Provincia-Emilia

Noceto, con le noci o "campanilisti": ecco i presepi più belli

Noceto, con le noci o "campanilisti": ecco i presepi più belli
Ricevi gratis le news
0

Samuele Dallasta

Si sono concluse con la premiazione del «Concorso dei Presepi 2011» le attività legate alle feste natalizie del Comune di Noceto.
 Il concorso,  giunto alla 16esima edizione, è ormai un simbolo della tradizione per i nocetani. Nato nel 1996 da un'idea dell’allora sindaco Gian Paolo Milli, il concorso, organizzato con la collaborazione dell’associazione «Incontriamoci in paese», è  aperto a scuole, privati cittadini, associazioni ed attività produttive del capoluogo e delle frazioni. Quest’anno l'iniziativa ha visto una buona partecipazione, con una ventina circa di iscrizioni.
 I  partecipanti si sono  sbizzarriti nel realizzare queste creazioni tipicamente natalizie. Alcuni hanno seguito la tradizione, altri il proprio gusto personale, ma il risultato è stato lo stesso: bellissime opere d’ingegno e manualità. A valutare i presepi è stata una giuria formata da sei persone: quattro legate al Comune, tra cui  il consigliere con delega alla cultura Lara Barbieri in rappresentanza dell’Amministrazione, mentre gli altri due membri erano il presidente dell’associazione «Incontriamoci in paese» Camillo Cotti e il video reporter Giulio Cesare Ghezzi.
Quattro le categorie premiate quest’anno durante la cerimonia tenutasi all’interno della sala civica del palazzo comunale di Noceto. Per la categoria Istituti scolastici ha vinto la scuola media «Pelacani» con un presepe realizzato dagli studenti Giulia Contini, Virginia Chiesa e Ludovico Chiesa, alunni che frequentano tre classi diverse, creato interamente con le noci. Per la categoria associazioni, sul gradino più alto del podio sono saliti i ragazzi e le ragazze della cooperativa sociale «Il Giardino» che hanno realizzato un presepe dove venivano rappresentati anche il Castello della Musica, il palazzo municipale e vari ambienti del paese. Per le categorie produttive il primo premio è andato al Vivaio «Simone Preti» mentre per la categoria privati cittadini il premio è stato vinto da Tommaso Caffarra che ha realizzato il presepe in famiglia, come lo stile natalizio vuole, assieme alla sua nipotina.
Soddisfatto della partecipazione di quest’anno è il presidente  Cotti: «Quest’anno abbiamo avuto molti più iscritti dell’anno scorso, speriamo di poter confermare questo trend di crescita anche nei prossimi anni. Se prima il concorso era per celebrare una tradizione delle nostre zone, ora è organizzato per far sì che non si dimentichi questa tradizione natalizia e passarla alle generazioni future, è questo il nostro scopo principale». «Questo concorso è importante per Noceto e per i suoi cittadini – ha spiegato  Lara Barbieri – poiché rinvigorisce le tradizioni».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

1commento

serie b

Tardini, incerottato ma carico: Parma credici

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

4commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

parma

Lotta alla zanzara tigre: si parte (con obblighi anche per i privati)

tg parma

Talking teens: quando le statue di Parma prendono voce Video

cosa cambia

Parma-Carpi al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

progetto demos

Giornata dedicata al ricordo di Giulia Demartis a Corcagnano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

tragedia

Incidente stradale a Carrara, quattro giovani morti

MUSICA

Il produttore e dj svedese Avicii è stato trovato morto in Oman: aveva 28 anni Foto

SPORT

impresa

Scialpinismo: record italiano alla Patrouille des glaciers

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia