14°

26°

Provincia-Emilia

Collecchio, il piano neve si è rivelato un mezzo flop

Collecchio, il piano neve si è rivelato un mezzo flop
Ricevi gratis le news
1

Il piano neve? Per molti poteva essere gestito molto meglio. Venerdì al mercato settimanale che si tiene nel quartiere «Il viale», lo hanno confermato in molti. Per Marco 22 anni, «gli spargisale e gli spartineve dovevano entrare in azione prima, martedì quando ha iniziato a fioccare. Il ritardo ha avuto ripercussioni sull’agibilità delle strade, molti mezzi si sono trovati in difficoltà». Per Paola Giuffredi bisogna fare dei distinguo: «sono state ripulite in modo appropriato le strade principali, ma non quelle interne».
Alcuni hanno sottolineato come le strade basse, quelle che connettono le frazioni di Madregolo a Collecchio e quelle che tagliano orizzontalmente il territorio tra Vicofertile, Collecchiello e la Maraffa fossero in pessime condizioni. In particolare Strada Consortile. Ed hanno fatto notare come la stessa fosse perfettamente agibile nel tratto di competenza del Comune di Parma.
Anche nelle frazioni sono state riscontrate delle disomogeneità. Maura vive in strada Segalello ad Ozzano Taro: «Mentre la statale della Cisa è sempre risultata pulita, le strade interne alla frazione, come quella dove abito, sono in uno stato precario: non sono state spazzate con continuità». Molto divergenti le opinioni dei residenti nel capoluogo: per Luana, residente nel quartiere «Il Viale», «le strade sono state pulite a dovere, ad eccezione di alcune strade interne, mentre i viali Saragat e Pertini erano sgombri». Monica ha sollevato il problema legato alle auto in sosta. «In via Garibaldi, nella quartiere delle scuole, gli spazzaneve hanno accumulato montagne di neve ai lati della strada con il risultato che molte auto non riescono a parcheggiare. Sarebbe stato meglio se si fossero individuati luoghi al di fuori del centro urbano dove raccogliere la neve per non creare disagio ai residenti».
Tra martedì e giovedì sono caduti in tutto 35 centimetri di neve con un forte carico per il territorio, anche gli esponenti politici della minoranza hanno espresso posizioni di critica sulle modalità di gestione del piano neve da parte del Comune. Gian Luca Belletti del gruppo di «Per Collecchio solidale» ha detto di aver ricevuto numerose «telefonate di protesta da parte dei cittadini». Anche Luigi Tanzi, capogruppo della compagine di minoranza di «Liberi e uniti per Collecchio» ha sottolineato la «sofferenza di una situazione che certamente ha evidenziato carenze rispetto alle modalità con cui è stata gestita l’emergenza da parte dei Comuni limitrofi». Angela vive nel quartiere «Il monte», in via Caduti del Lavoro, una zona particolarmente critica perché è collocato su una collina: le strade sono caratterizzate da una forte pendenza: «da noi potevano fare meglio – dice – rispetto ad alcuni quartieri dove la pulizia e lo spazzamento sono stati più accurati». «No bad – no good»: non da schifo, ma neanche buono è stato il commento di una ragazza indiana che vive a Collecchio da pochi mesi. Per Giorgio, «è stata riservata attenzione al centro e poca alle strade di secondo ordine ed alle frazioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Enrico

    04 Febbraio @ 17.43

    e una cosa molto grave i paesini vencono passare dopo

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

3commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

Cooperativa Molinetto

Un viaggio in Islanda per coronare un sogno

Intervista

Franconi Lee: «Tosca al Regio come un thriller di Hitchcock»

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

8commenti

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

FATTO DEL GIORNO

Strattonano un'anziana, la fanno cadere e la rapinano alla fermata del bus

4commenti

PARMA

Un logo per la Barilla, concorso al Toschi: ecco le studentesse premiate Foto

Un concorso per premiare i dipendenti con 25 anni di anzianità in azienda

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

1commento

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

bullismo

Offese al prof a Lucca: perquisiti i sei indagati Video

MUSICA

Il produttore e dj svedese Avicii è stato trovato morto in Oman: aveva 28 anni Foto

SPORT

impresa

Scialpinismo: record italiano alla Patrouille des glaciers

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia