14°

22°

Provincia-Emilia

Le pale eoliche sul Santa Donna

Le pale eoliche sul Santa Donna
Ricevi gratis le news
3

Franco Brugnoli

L’amministrazione comunale di Borgotaro, guidata dal sindaco Diego Rossi, come aveva previsto in sede di programma elettorale, intende ora lavorare anche per approfondire tutte le opportunità che possano arrivare dalla produzione di energia da fonti rinnovabili: partendo dal vento, passando dal solare, per arrivare alla risorsa acqua. 
In particolare, va segnalato che è stato depositato in Regione Emilia Romagna, un progetto per la realizzazione di un «parco eolico», composto da tre pale, da posizionarsi in prossimità del «Passo Santa Donna». 
Quest’area è stata individuata da tempo nel piano energetico provinciale, come idonea ed avente le caratteristiche per ospitare impianti di questo tipo.
 «Valutiamo con positiva attenzione questo progetto - ha detto il sindaco di Borgotaro Diego Rossi - Nella nostra visione, l’«economia verde» è una prospettiva importante. Innanzitutto, in quanto attraverso impianti come questo possiamo contribuire a ridurre le emissioni inquinanti;  e dall’altro, perchè pensiamo che investimenti, pubblici e privati, nel settore delle energie rinnovabili, possano contribuire a rafforzare l’economia della valle, attraendo investimenti ed opportunità». 
Nelle prossime settimane, la Regione Emilia Romagna avvierà l’iter amministrativo, per l’analisi del progetto «Parco Eolico del Santa Donna», attraverso la procedura di valutazione di impatto ambientale, che vedrà coinvolti nelle cosiddette «Conferenze dei Servizi», tutti i soggetti interessati, i quali potranno  e dovranno esprimersi in merito. 
«Il Comune di Borgotaro – ha proseguito il sindaco Rossi -  si esprimerà positivamente su questo progetto. Riteniamo che questa localizzazione abbia tutti i crismi per poter  ospitare pale eoliche e che, da qui, possa partire la strada sul fronte delle energie alternative. Stiamo infatti lavorando anche sul tema delle coperture fotovoltaiche su proprietà comunali e su quello della produzione di energia dall’idroelettrico, utilizzando la condotta comunale che scende dalle prese di Nola al capoluogo: crediamo nell’«energia verde» e vogliamo favorire gli investimenti su di essa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimo

    25 Aprile @ 20.56

    preferirei,alla mattina,svegliarmi con le pale eoliche,piuttosto che con la faccia di chi le vieta

    Rispondi

  • mjolnir

    05 Marzo @ 16.44

    Tutti ecologisti, ma a lontano da casa propria. No alle biomasse, no alle pale eoliche, no al fotovoltaico, no all'atomico, no all'idroelettrico. Iniziate a fare scorta di candele, perchè nel resto del mondo dove non sono così retrogradi, se ne fregano del paesaggio, e si preoccupano della salute.

    Rispondi

  • pattrizia 71

    08 Febbraio @ 18.54

    sicuramente una decisione parecchio invasiva per le nostre montagne. Spero, mi auguro che gli amministratori abbiano ponderato bene la scelta fino in fondo. Mi auguro abbiano già accertato, metaforicamente prlando, che siano fiori che fioriranno e non cachi che......perchè i nostri monti non si toccano

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

MUSICA

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

Baye litiga con Aida per il tiramisù: invettive e intimidazioni. E il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti

TELEVISIONE

Baye-Aida, violento litigio: il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti Foto Video

Cafè Tano: la laurea  di Biagio Foto: ecco chi c'era alla festa

PGN FESTE

Cafè Tano: la laurea di Biagio Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Salvato dall'infarto grazie all'holter

Sanità

Salvato dall'infarto grazie all'holter

WHATSAPP

«Solo dopo i 16 anni? Giusto, ma non basta»

Progetto

Largo ai giovani con la Dallara Academy

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSO

Lo Street Talk di Villani in onda in tutt'Italia

TRAVERSETOLO

Allarme droga: siringhe nei bagni pubblici

BASSA

Ponte sul Po fra Colorno e Casalmaggiore: a giugno il bando, in primavera la riapertura

Il ponte sarà restaurato e riaperto al traffico: ecco le prossime tappe dell'iter

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'holter rivela l'infarto: parmigiano salvato dopo una giornata di ricerche

L'uomo ha promesso una pizza per tutti i suoi soccorritori

vigili del fuoco

Pitone di oltre un metro in un tombino di via Treviso Video

5commenti

IL CASO

La Bandiera Lilla sventola su Fontanellato: il turismo per i disabili

FIDENZA

Addio a Rina Guidelli, esperta contabile e borghigiana doc

Intervista

Anna Pirozzi, diva in Tosca: «Ringrazio mio marito»

il caso

L'inquilina (abusiva) accoglie i proprietari con il coltello

3commenti

Evento

Torna (parco Ex Eridania) il concerto del 1° Maggio a Parma Il programma

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

3commenti

Prevendita al via

Parma-Ternana, torna "Porta due amici in curva"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd-Di Maio ultima chance per evitare le elezioni

di Vittorio Testa

6commenti

CHICHIBIO

Ustaria dal m’rcà: tradizione fatta in casa con fantasia

1commento

ITALIA/MONDO

PORTOGRUARO

E' morto l'imprenditore Pietro Marzotto: aveva 80 anni Foto

PIACENZA

Bimbo schiacciato dal trattore: il padre è indagato

SPORT

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

Calciomercato

Milan, per l'attacco c'è Muriel

SOCIETA'

Posta elettronica

Google cambia Gmail: ora i messaggi si autodistruggono

GAZZAREPORTER

Lago Santo: 25 Aprile al rifugio Mariotti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

2commenti