-0°

Provincia-Emilia

Chiese e oratori: bilancio dei danni nel Colornese

Chiese e oratori: bilancio dei danni nel Colornese
Ricevi gratis le news
0

 Cristian Calestani

Tante crepe, tante ferite in tutte le chiese del territorio colornese. I danni più gravi sono quelli riportati dal duomo di Santa Margherita, l’edificio religioso più grande e utilizzato per le attività della Nuova Parrocchia di Colorno, ma un po’ tutte le chiese colornesi presentano problemi più o meno a gravi a seguito del doppio sisma.
Duomo di Santa Margherita: dopo la prima scossa si sono aperte lesioni, accentuate dalla seconda scossa ma assolutamente non presenti in precedenza, in tutte e cinque le campate della navata centrale: le più rilevanti sono in corrispondenza dell’arcata sopra l’ingresso, su due arcate a metà della navata centrale con gravi lesioni sulle volte e sulla campata verso l’arco del presbiterio (dove si registra la maggior caduta di calcinacci). Anche il fregio in stucco sull’arco del presbiterio risulta pericolante. Altre lesioni sono state rilevate nell’ultima campata della navata laterale sinistra, in corrispondenza degli architravi delle finestre ad est e ovest e nella cappella di Sant’Antonio. Ulteriori lesioni nell’architrave della porta d’ingresso nord-ovest, sui muri delle cappelle del fonte battesimale, di San Rocco, San Giuseppe e San Carlo così come sul muro sud del campanile e sul muro ovest dell’abitazione del sagrestano. La croce del campanile è inclinata e pericolante. Da verificare la reale situazione della torre campanaria. La chiesa è temporaneamente inagibile. 
Copermio: nella chiesa di San Pietro si sono riscontrate nuove lesioni e si sono aggravate quelle provocate dal sisma del dicembre 2008 come la grossa lesione nell’arcata sopra all’altare, le lesioni sulla cupola e sul lato sud e destro dell’altare, le crepe in corrispondenza dei tre ingressi (in particolare sull’arco sopra il portone principale) e quelle in corrispondenza degli archi sopra le finestre. Nessun problema per il campanile, ma la chiesa e la canonica restano inagibili come già stabilito dopo il terremoto del 2008. 
Mezzano Superiore: nella chiesa di San Michele lesioni all’altezza della finestra lato nord-ovest così come in corrispondenza della cupola sopra l’altare dove è caduto l’intonaco. Altre crepe sono presenti in corrispondenza delle arcate delle cappelle laterali, dell’architrave dell’ingresso principale, dell’ingresso nord e a sinistra dell’altare. La chiesa è stata dichiarata temporaneamente inagibile. 
Mezzano Rondani: lesioni nelle arcate, sui muri e sulle volte delle cappelle laterali. Lesioni sono presenti anche nella cupola sopra l’altare, in corrispondenza degli architravi della porta della sagrestia e sul muro esterno tra abside e campanile. La chiesa dell'Annunciazione è parzialmente agibile con l’inacessibilità per le cappelle laterali. 
Sanguigna: presenza di lesioni sul muro lato sud dal pavimento fino all’appoggio della prima capriata verso l’ingresso così come sull’affresco «Natività» di Jacopo Loschi. Crepe sono presenti a destra dell’arcata sopra l’altare, sullo spigolo dell’arcata nord e in corrispondenza del voltino della porta della sagrestia. La chiesa di San Salvatore è agibile.
Vedole: lesione con caduta di intonaco sulle arcate sopra l’ingresso principale e in corrispondenza dell’altare e della porta di accesso al campanile. La chiesa di San Rocco è agibile. 
Chiesa di Santo Stefano: lesioni, alcune già presenti, ma tutte accentuate e alcune nuove su tutte le campate della navata dove risultano soprattutto due punti preoccupanti: una lesione lungo tutto l’arco tra la prima e la seconda campata e una lesione continua all’interno della quarta. La chiesa, a Colorno, è stata dichiarata inagibile. 
Oratorio della Santissima Annunziata: lesioni con cadute di intonaco a metà delle arcate in corrispondenza dell’ingresso principale e dell’altare. Problemi in seguito ad una torsione anche per i due torrini esterni. Sono da valutare la tenuta delle fiaccole e della croce sulla sommità della cupola. L’oratorio di Vedole è temporaneamente inagibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bohemian Rapsody la canzone più ascoltata del XX secolo - Ascoltala e guardala

musica

Bohemian Rapsody la canzone più ascoltata del XX secolo - Ascoltala e guardala

Lopez-Solenghi e Mario Biondi al Regio, Gino Paoli al Nuovo

VELLUTO ROSSO

Lopez-Solenghi e Mario Biondi al Regio, Gino Paoli al Nuovo Video

Mondiali, Marchionne e ponte, l'Italia (e il mondo) su google nel 2018

ricerche on line

Mondiali, Marchionne e ponte, l'Italia (e il mondo) su google nel 2018

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

WORLD CAT

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

Lealtrenotizie

Installata e subito rimossa la pista di pattinaggio

Soragna

Installata e subito rimossa la pista di pattinaggio

LA SFIDA

Gara degli anolini, ecco i migliori

Zona Montebello

Bollette non pagate, palazzo al freddo

Strasburgo

Il salsese Marco Ricorda racconta il dramma nell'Europarlamento

AUTOSTRADA

Possibile nevischio tra Fiorenzuola e Reggio in A1 e nel tratto Berceto-Pontremoli in A15

spaccio di droga

Le torture e le sevizie iniziano a Pisa e finiscono a Parma: arrestati nel Parmense 3 dominicani

1commento

SOLIGNANO

Addio al ristoratore Giovanni Pettenati

Intervista a Munari

«Sono pronto. Vorrei ancora giocare in A»

Calcio

Fidenza, tre squadre sono molte. Troppe?

12 tg parma

Cantiere sotto sequestro in via Spezia Video

FIDENZA

Rifiuti, il servizio di raccolta riaffidato alla «San Donnino»

collecchio

Ladri messi in fuga dagli agenti della Municipale: inseguimento, caccia alla banda

2commenti

maltempo

Prevista neve in città: mezzi del comune pronti ad intervenire Video

parma calcio

I tifosi crociati di tutto il mondo cantano "Grazie capitano". Il video è da lacrime

2commenti

incidente

Frontale auto-camion a Vicomero: un ferito grave. Provinciale chiusa

27-29 giugno

E' ufficiale, il campionato italiano di ciclismo pro nella Valtaro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il sacrificio di Eleonora per la sua bambina

di Filiberto Molossi

PGN

Natale, guida ai regali per lui

ITALIA/MONDO

VARESE

Ragazzina di 12 anni gioca nella sala slot: la polizia chiude il locale, genitori convocati in questura

STRASBURGO

Il killer in fuga avrebbe agito per vendicare "i fratelli della Siria"

SPORT

CINA

Mondiali di nuoto in vasca corta: Panziera e staffetta mista in finale

CHAMPIONS

La Juve scivola a Berna: 2-1 per lo Young Boys

1commento

SOCIETA'

PGN

La passerella per le spose di Asa T. da Bertinelli Foto

NATALE

I video-auguri dei bambini albini della Tanzania

MOTORI

IL TEST

Honda CR-V diventa ibrida E cambia le regole

SUV

Seat, l'anno del «Triplete»: fate largo a Tarraco