19°

29°

Provincia-Emilia

Pilastro di Langhirano: un incubo di fuoco per dodici famiglie in una notte gelida

Pilastro di Langhirano: un incubo di fuoco per dodici famiglie in una notte gelida
Ricevi gratis le news
0

LANGHIRANO - Le cause del tremendo rogo divampato giovedì sera poco dopo le 22 sono ancora tutte da stabilire, di certo si sa solo che le dodici famiglie del civico 5 di piazzale della Pace a Pilastro oggi possono dirsi miracolate.
L’esperienza è stata difficile per tutti: per i Vigili del fuoco che sono stati impegnati sul posto fino alle 2 di notte, per i Carabinieri che hanno posto sotto sequestro l’appartamento del primo piano e ora devono ricostruire la dinamica dell’accaduto, ma soprattutto per i residenti che sono stati scaraventati in pochi secondi in un incubo.
C'era chi si trovava ancora a tavola e chi si preparava per la notte, c'erano anziani e bambini piccoli e c'era anche chi si era già addormentato e che ha rischiato di non svegliarsi più.
Le fiamme prima e il fumo poi hanno infatti messo in serio pericolo diversi appartamenti. Due giovani sono rimasti sul balcone perché il fumo denso impediva loro di raggiungere le scale e sono stati messi in salvo dai vigili del fuoco che sono intervenuti con l’ausilio di maschere di protezione. Due squadre con le autobotti più altri tre mezzi, alcuni provenienti dalla caserma di Langhirano, altri dalla sede di via Chiavari e un’autoscala della stazione di Reggio Emilia hanno consentito, già prima di mezzanotte, di poter dire che il peggio era stato scongiurato. Ma i pompieri sono stati impegnati fino a notte inoltrata per stabilire lo stato delle varie abitazioni.
C'è ancora incertezza sugli attimi che hanno preceduto l’incendio, probabilmente le fiamme sono partite da una bombola, come confermano alcuni vicini di casa.
«Abbiamo visto uscire un pompiere con una bombola del gas. In quella casa vive una ragazza italiana con il suo compagno; hanno difficoltà economiche ingenti - spiega una signora - probabile che avessero acceso una stufa di fortuna».
Convinti che l’incendio fosse imputabile a un errore dell’uomo alcuni vicini di casa si sono scagliati contro di lui aggredendolo a male parole.
Nell’edificio abitano anche famiglie con bambini, in particolare una coppia con un bimbo di 5 mesi che ha trovato fortunatamente appoggio presso vicini di casa per ripulire il piccolo dalla fuliggine.
La solidarietà di amici, dirimpettai e parenti è stata preziosa per poter garantire un letto a tutti gli sfollati. Ma anche il Comune di Langhirano si è prodigato offrendosi di sostenere le spese dell’albergo «I Tigli» per chi non avesse un luogo in cui rifugiarsi in queste ore.
Il bilancio, ora che si guarda a quei muri neri, poteva essere ben peggiore. I danni più critici li ha causati il fumo: un bimbo di due anni e mezzo è stato ricoverato in Pediatria per accertamenti ma il suo quadro clinico non è grave, mentre altre cinque persone sono andate al Pronto soccorso per controlli ma sono tornate a casa dopo poche ore. G. C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

3commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

1commento

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

1commento

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

6commenti

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

INDIA

Panico in volo: passeggeri, sangue da naso e orecchie

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse