13°

28°

Provincia-Emilia

"Vergognoso lo stato di abbandono della stazione ferroviaria di Borgotaro"

"Vergognoso lo stato di abbandono della stazione ferroviaria di Borgotaro"
Ricevi gratis le news
1

Franco Brugnoli
«Lo stato complessivo di totale abbandono della stazione ferroviaria di Borgotaro è ormai del tutto inaccettabile e vergognoso».
Così si è espresso, senza mezzi termini, il gruppo consiliare di minoranza «Gente del Borgo», composto da Alessandro Bocci, Roberto Marchini e Roberto Stefanini, in considerazione del fatto che le sale d’aspetto, un tempo adeguatamente riscaldate, hanno raggiunto, in questo periodo, temperature davvero polari.
Su queste pagine avevamo già segnalato nei giorni scorsi il problema della stazione ferroviaria di Borgotaro e del suo attuale stato di abbandono.
Ora sull'argomento intervengono anche i consiglieri di minoranza.
«I marciapiedi di accesso ai treni - si legge nel testo della interrogazione a risposta scritta inviata al sindaco Diego Rossi -  un tempo tenuti sgombri dalla neve, sono ora quasi completamente ghiacciati e determinano, ogni giorno, situazioni di grave pericolo per i cittadini, nel salire e scendere dai treni; la biglietteria, un tempo perfettamente funzionante, è ormai quasi sempre chiusa al pubblico; il numero di treni soppressi, a causa di un palmo di neve caduta nella stagione invernale, è indegno di un paese civile».
Nella stessa interrogazione Bocci, Marchini e Stefanini fanno anche notare che  il Consiglio comunale voluto dalla passata amministrazione, nei locali della stazione, non ha prodotto il minimo risultato, ma solo delle chiacchiere inutili e quindi evitabili come quelle dell’assessore regionale Peri e del presidente della Provincia Bernazzoli; il numero dei pendolari, considerato lo stato sempre più depresso dell’economia locale, è inevitabilmente destinato a crescere nei prossimi anni, per cui chiediamo di conoscere quali iniziative sono state già intraprese dall’amministrazione, per ridare un minimo di decoro alla stazione ferroviaria e per evitare che possano riproporsi situazioni come quelle viste in questi giorni.
Nell'interrogazione i consiglieri chiedono inoltre «di sapere se, a fronte della situazione di pericolo oggettivamente determinatasi, per l’incolumità fisica dei cittadini, si ritengano sufficienti estemporanei sopralluoghi nella stazione ferroviaria o se, più opportunamente, l’amministrazione si sia già rivolta all’Autorità Giudiziaria; chiediamo altresì per quale motivo, non si è provveduto, anche tramite accordi con «Trenitalia», se necessario, utilizzando fondi del bilancio comunale, a fare in modo che le sale d’aspetto fossero comunque riscaldate e che i marciapiedi di accesso ai treni fossero comunque sgombri da ghiaccio e neve».
La risposta arriverà probabilmente nel corso della prossima seduta del consiglio comunale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Pavesin Luciano

    13 Febbraio @ 20.09

    Certo che e' vergognoso, tanto piu' che lo Stato italiano ha inviato 50 genieri a Tirana per ridisegnare le ferrovie albanesi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

1commento

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno