13°

28°

Provincia-Emilia

Rissa fra nigeriani a Reggio Emilia: tre in manette. Uno di loro abita a Parma

Ricevi gratis le news
9

Avevano preso in affitto un locale di via Garonna a Reggio Emilia per festeggiare San Valentino. Di amore però ce n'è stato ben poco: alla chiusura del locale è scoppiata una rissa fra una decina di nigeriani che si sono presi a bottigliate, a calci e a pugni, fino all'intervento dei carabinieri. Tra il fuggifuggi generale i militari sono riusciti a bloccare tre uomini. Con l’accusa di rissa aggravata in concorso i Carabinieri del Nucleo Radiomobile reggiano hanno arrestato Akintola Abudulai Bello, 24enne residente a Parma, Godfrey Hassan 33enne residente a Reggio Emilia e Mois Ali, 24ene che abita a Reggio Emilia.

Erano circa le 4,30 del 15 febbraio scorso quando il 112 ha inviato una pattuglia del Nucleo Radiomobile in via Garonna a Reggio. All’esterno di un locale era in corso una mega rissa. Giunti sul posto, i militari hanno notato una decina di persone di origine africana, fra cui due donne, che si picchiavano violentemente. Uno di loro brandiva una bottiglia rossa. I carabinieri hanno poi scoperto che nel locale si era tenuta una festa dedicata agli innamorati ma due ragazze hanno iniziato a litigare fra loro. Una volta fuori, le schermaglie si sono allargate a una decina di persone.

Quando i militari dell'Arma hanno raggiunto il gruppo, le due ragazze sono fuggite a piedi, facendo perdere le proprie tracce, mentre gli uomini continuavano a picchiarsi violentemente, nonostante la presenza dei carabinieri. Quando sono arrivati i rinforzi, diversi uomini sono fuggiti ma altri sono stati fermati. Il nigeriano Abudulai Akintola Bello si trovava a terra venendo colpito con calci e pugni da parte di Godfrey Hassan e altri giovani. A fatica i militari della pattuglia hanno bloccato Hanno e Bello che sanguinavano e avevano vistose ferite alla testa. Il terzo arrestato, Mois Ali, aveva una ferita all’avambraccio destro causata da un colpo di bottiglia.
Dopo le cure in ospedale (per loro prognosi dai 5 ai 15 giorni) i tre africani sono stati arrestati per concorso in rissa aggravata.
Le indagini continuano per identificare gli altri partecipanti alla rissa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • magicrat67

    16 Febbraio @ 21.34

    uno abita a Parma!?!? e chissenefrega!!!! lasciatelo in guardina a Reggio!

    Rispondi

  • BIANCHI MARIA LUISA

    16 Febbraio @ 20.10

    Fatti di cronaca di questo tipo hanno quasi sempre come protagonisti personaggi appartenenti a certe "etnie" e allora smettiamola di dire che vanno tutti bene, smettiamola di difendere anche i balordi i a tutti i costi. Questi si sentono impuniti anche perché trovano sempre qualcuno che dà loro ragione, a cominciare dalla magistratura...Questo atteggiamento, a mio avviso, non fà altro che renderli sempre più odiosi. Non vogliamo il razzismo? Impariamo a distinguere: aiutiamo quelli buoni e "bastoniamo" quelli che buoni non sono. Indipendentemente dall'"etnia".

    Rispondi

  • GIALLOBLU'

    16 Febbraio @ 19.59

    No coment. sono daccordo con il commento di Marianna. Cmque Se è civiltà questa allora Parma merita un trofeo

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    16 Febbraio @ 19.43

    Lei insiste, ma io anche. Per noi è importante spiegare "chi" (è una delle cinque W che fanno la regola numero 1 del giornalismo). Per qualche lettore, invece, è motivo per discussioni che talvolta sconfinano nel razzismo. Pur rispettando la sua opinione, continuo a pensare che il difetto, quesdta volta, stia in chi legge.

    Rispondi

  • Maganuco

    16 Febbraio @ 19.33

    Una su cento direttore, una su cento, e poi i parmigiani non sono un'etnia ma l'eccellenza....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolta anche una squadra di basket di Parma

16 indagati e sequestro per 25 milioni. Come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

IL FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno