17°

28°

Provincia-Emilia

Nuove Brigate Rosse: annullate le condanne d'appello. Anche per il langhiranese Ghirardi

Nuove Brigate Rosse: annullate le condanne d'appello. Anche per il langhiranese Ghirardi
Ricevi gratis le news
3

La Cassazione ha annullato con rinvio, affinchè si tenga un nuovo processo innanzi alla corte d’assise d’appello di Milano, le condanne – alcune superano i 14 anni di reclusione – a 12 imputati accusati di aderire alle Nuove Brigate Rosse e di avere nel mirino il giuslavorista Pietro Ichino. Il verdetto è stato appena emesso dalla V sezione penale.

Non è stata disposta nessuna scarcerazione nè il venir meno di alcuna misura di prevenzione nei confronti degli imputati con limitazioni alla libertà personale. Con questa decisione – a quanto si è appreso – la Cassazione avrebbe deciso di annullare il verdetto emesso dalla corte di assise di appello, non perchè non ritiene corretta la ricostruzione dei fatti storici, contestati agli imputati, ma perchè ritiene che debba essere fatta chiarezza tra i diversi capi di imputazione contestati ai presunti neobrigatisti.

Sempre stando a quanto si è appreso, i supremi giudici chiederebbero una maggior chiarezza sulle contestazioni principali relative all’associazione sovversiva e all’associazione con finalità di terrorismo. L’annullamento, infatti, riguarda la finalità di terrorismo a carico di tutti e 12 gli imputati. È stata annullata anche la costituzione di parte civile del professor Ichino, che è anche senatore del Pd.

Sempre stando a quanto si è appreso, i supremi giudici potrebbero ritenere che siano necessari chiarimenti sulla sua costituzione come parte offesa invece che come parte danneggiata, perchè potrebbe mancare la prova dell’attualità del suo essere nel mirino dell’organizzazione alla quale aderivano gli imputati. In pratica, Ichino poteva essere potenzialmente danneggiato dalla loro attività, pur non essendo un obiettivo immediato. Quel che viene sottolineato da ambienti della Suprema corte è che l’annullamento con rinvio emesso stasera «non mette in discussione la materialità dei fatti contestati ma solo la loro qualificazione giuridica».

Potrebbero, comunque, aprirsi spazi, nel processo di appello bis, per condanne più miti. Le pene più pesanti erano state inflitte ai due leader Davide Bortonato e Claudio Latino (14 anni e sette mesi), ad Alfredo Davanzo (11 anni e quattro mesi), a Bruno Ghirardi (10 anni e 10 mesi), a Vincenzo Sisi (13 anni e cinque mesi), a Massimiliano Toschi (10 anni e otto mesi), a Massimiliano Gaeta (otto anni). Condanne inferiori ai quattro anni erano state invece inflitte a Amarilli Caprio, Alfredo Mazzamauro, Davide Rotondi e Andrea Scantamburlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliano

    24 Febbraio @ 19.30

    queste sono buffonate tutta la politica è una buffonata e i suoi tirapiedi a ragione berlusca sono dei venduti.

    Rispondi

  • laura

    24 Febbraio @ 15.29

    Per fortuna che sono solo BRIGATISTI sono stati grazieti.. secondo mè se avevano a che fare con un BONSU gli davano l'ergastolo... ma va la... poi dopo se queste le chiamiamo BUFFONATE si offendono.

    Rispondi

  • pier luigi

    24 Febbraio @ 13.10

    in qualsiasi caso qualcuno ha sbagliato.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

Juventus

Sputo (gomitata e testata) a Di Francesco: 4 giornate a Douglas Costa

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design