17°

28°

Provincia-Emilia

Torrile: l'Avis lancia un allarme: "Alla sezione servono donatori"

Torrile: l'Avis lancia un allarme: "Alla sezione servono donatori"
Ricevi gratis le news
0

Chiara De Carli

L’Avis di Torrile ha lanciato, durante l’assemblea annuale, un appello a tutti i potenziali donatori del territorio. «Ci servono nuovi donatori: nuove figure che possano continuamente sostituirsi per dare il cambio a quanti ci lasciano per problemi di salute o raggiunti limiti di età» ha detto il presidente Bruno Bocchi nel presentare la relazione del consiglio direttivo ai soci e ai rappresentanti dell’Amministrazione comunale, tra cui il sindaco Andrea Rizzoli, presenti in sala. Una richiesta nata soprattutto dall’analisi dei «numeri» del 2011 che vedono 26 nuovi soci ma anche 25 cessazioni per un bilancio positivo dei donatori di solo una unità. «Pur avendo un donatore in più, le donazioni sono diminuite rispetto all’anno precedente. Rapportando il dato dei soci alla popolazione del Comune (7812 abitanti al 31 dicembre 2011), possiamo dire che i donatori sono il 6,54% del totale». Un incremento modesto rispetto al passato che ha messo l’accento su uno scarso interesse dei «nuovi arrivati» riguardo all’attività dell’associazione. «Nonostante gli sforzi per avvicinare la gente, la nostra presenza alle varie manifestazioni, alla pubblicità, alle attività in collaborazione con altre associazioni o consorelle, abbiamo avuto un calo delle adesioni. La cosa ci preoccupa: siamo noi che stiamo sbagliando qualcosa oppure sono le persone che stanno cambiando? Forse non abbiamo colto il modo giusto per stimolare l’interesse dei nuovi donatori?» si è domandato il direttivo, chiedendo il supporto di tutti i presenti per migliorare una tendenza, purtroppo, diffusa nell’intero territorio nazionale. Durante l'assemblea annuale è stato, infine, approvato il bilancio della sezione e sono state ricordate ai soci tutte le attività svolte nel 2011: 19 sedute di prelievo, di cui tre domenicali, e 18 serate di visite oltre all’organizzazione di incontri con i ragazzi per diffondere e approfondire i temi della donazione e del volontariato, la gestione di due feste campestri nel periodo estivo e la presenza con lo stand a tutte le feste, gare sportive e momenti aggregativi organizzati nel Comune. «Un momento particolarmente importante - ha ricordato il presidente Bocchi - è stato il festeggiamento del 47° anniversario di fondazione con l’intitolazione della Casa del donatore a don Giacomo Pedretti che ha visto la partecipazione di tante sezioni Avis e dei rappresentanti di amministrazioni e associazioni di tutta la provincia di Parma, segno della stima e dell’affetto che tutti avevano per don Giacomo». Per tutti i torrilesi, il prossimo appuntamento sul territorio con l’Avis sarà la «pedalata avisina» che si svolgerà il 20 maggio, una settimana prima del tradizionale pranzo dei soci, in programma per il 27 maggio. Già fissate anche le date delle feste campestri: in calendario per il 7 e 8 luglio e per il 18 e 19 agosto. Domenica 4 marzo, al mattino, si svolgerà invece la prossima seduta di prelievo mentre le visite mediche di controllo sono pianificate per la serata di martedì 6 marzo. In entrambe le occasioni, gli interessati a diventare donatori Avis potranno recarsi direttamente in sede per iniziare le visite di idoneità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

Juventus

Sputo (gomitata e testata) a Di Francesco: 4 giornate a Douglas Costa

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design