14°

27°

Provincia-Emilia

Salso - Crinò: "I registi del golpe escano allo scoperto"

Salso - Crinò: "I registi del golpe escano allo scoperto"
Ricevi gratis le news
5

SALSO - Ancora «ferma» la mozione di sfiducia nei confronti del sindaco. Annunciata nei giorni scorsi, dopo che era fallito il piano per far cadere il sindaco Carancini, anche ieri non è stata presentata.
Qualcuno fra quelli che l’avrebbero già firmata sarebbe propenso a fermarsi aspettando il nodo dell’approvazione del bilancio preventivo, il cui termine ultimo per la presentazione è slittato, per effetto del decreto Milleproroghe, al 30 giugno; altri invece vorrebbero a tutti costi trovare la settima firma necessaria per presentare la mozione quanto prima.

Sulla questione interviene il movimento 5 stelle il cui consigliere Crinò è stato più volte «tirato in ballo» negli ultimi giorni per non aver aderito al «golpe» delle dimissioni contestuali di 9 consiglieri che avrebbero fatto decadere subito il sindaco.
E il consigliere spiega il perchè
Interessi personali «Analizzando quanto accaduto siamo giunti alla conclusione che tutti hanno agito sulla scorta di interessi personali o di parte – spiega in una nota -. Per quanto riguarda il Pdl, è evidente a tutti che all’interno ci sia da tempo un gruppo di consiglieri in rotta di collisione con il sindaco, che essi stessi  hanno contribuito a far eleggere probabilmente sulla base di accordi poi disattesi. Secondo la nostra opinione, il punto di non ritorno per i nostri 3 alfieri del "bene di Salso" è stata la conferma della dirigenza di Terme: evidentemente gli accordi pre-elettorali prevedevano ben altro».
 

L'articolo completo e altre notizie di Salso sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mauro virgili

    02 Marzo @ 12.05

    A Salso il centro destra è verosimilmente affetto da masochismo cronico riacutizzato e reiterato. Lo spessore politico-culturale medio dei conisglieri comunali è vertiginosamente basso e i conflitti di interesse sono innumerevoli. Quindi ...

    Rispondi

  • SCRUTATOR

    01 Marzo @ 20.38

    Questi sono i più pericolosi demagoghi che possano esistere. I nuovi imbroglioni della politica: come non ve ne fossero stati abbastanza !

    Rispondi

  • hugo

    01 Marzo @ 19.45

    Chissenefrega di M5S! Ma di tanti eletti e non , c'è qualcuno che sappia amministrare e parlar di lavor da fare o sempre di chiacchiere e retrobottega? Chi non sa lavorare continua a tramare per aver benefici, ma nessun di qeusti sarà li a spartire nulla se si va alle elezioni, tutti fuori dalle balle !!!!

    Rispondi

  • flavio

    01 Marzo @ 19.14

    continuo ad essere stupito delle pochezza, dalla tristezza, dalla presunzione e dal populismo di questo movimento di finti santi.

    Rispondi

  • Paolo

    01 Marzo @ 18.51

    Se c'è una cosa che non sopporto nei membri del M5S è la pretesa di essere gli unici puri e vergini a non essere inciuciati con qualcuno...con che presunzione si autoelevano sistematicamente ad un livello superiore?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover