14°

27°

Provincia-Emilia

Tosi, mezzo secolo di tradizione "made in Salso"

Tosi, mezzo secolo di tradizione "made in Salso"
Ricevi gratis le news
1

Una storia lunga cinquant’anni fatta di tradizione, lavoro e «dolcezza». L’importante traguardo è stato tagliato dalla storica pasticceria Tosi che ha aperto i battenti mezzo secolo fa in parco Mazzini, diventando un marchio e un vanto per la città.
Tutto ha inizio nel febbraio del 1962 quando Renzo e Bruno Tosi rilevano la pasticceria «Parco» dedicandosi con passione e professionalità all’arte pasticcera, collezionando negli anni riconoscimenti e segnalazioni su guide e riviste anche a livello internazionale.
 Tra le specialità che ogni giorno vengono sfornate, «La focaccia di Tosi», conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo, ormai un vero e proprio marchio che lega un prodotto ad un nome preciso. Al timone ancora oggi ci sono Renzo e Mariella Tosi, coadiuvati dalle figlie Lorenza e Michela.
Tradizione e innovazione è lo spirito che anima da sempre la famiglia Tosi. «Ora non si fa che un gran parlare di prodotti a km zero. La nostra azienda -  spiegano Lorenza a Michela - si può dire che precorse i tempi. Infatti si previlegiò questa scelta fin dagli anni '60-'70 avvalendosi di produttori locali per tante materie prime quali burro farina, uovo, zucchero, miele, insomma tutto ciò che rappresenta la componente fondamentale della pasticceria. Si acquistava nel nostro comune e al massimo entro i confini della provincia. Questa scelta ci premia e ci inorgoglisce tuttora».
50 anni di attività a Salso e più di 60 di professione di Renzo Tosi fanno capire molte cose: «Questo non è un mestiere dove ci si improvvisa e per mantenere alta la qualità c’è uno sforzo costante di aggiornamento tecnico e professionale - spiega -. Questa è la nostra filosofia senza tanti fronzoli o proclami, qui siamo abituati a lavorare e darci da fare perché i nostri clienti sono la nostra più grande soddisfazione sia attraverso i complimenti sia attraverso le critiche che ci insegnano a non perdere mai l’umiltà che è la strada maestra in ogni professione. Non c’è niente che valga tanto quanto un passaparola di un cliente soddisfatto. Certo i mezzi di comunicazione di massa ben vengano ma poi chissà perché il consiglio di un amico si ricorda sempre. Sarà per questo che alla fine qualcuno dei nostri prodotti è sempre molto ''scopiazzato'', ci spiace ma noi siamo e saremo sempre i primi... dal 1962».
Il presidente dell’Ascom Luciano Marzolini ha voluto sottolineare «la storicità dell’azienda che con la qualità dei suoi prodotti è un vero e proprio vanto per Salso», ricordando poi come Bruno Tosi, scomparso poco più di un anno fa, sia stato per anni presidente dell’associazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pippo

    05 Marzo @ 10.46

    Quindi a quando focacce e paste in degistazione all'amata clientela a sbafo?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

7commenti

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

3commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

6commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

Moto Gp

Gp delle Americhe: pole per Marc Marquez

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia