18°

28°

Provincia-Emilia

Tosi, mezzo secolo di tradizione "made in Salso"

Tosi, mezzo secolo di tradizione "made in Salso"
Ricevi gratis le news
1

Una storia lunga cinquant’anni fatta di tradizione, lavoro e «dolcezza». L’importante traguardo è stato tagliato dalla storica pasticceria Tosi che ha aperto i battenti mezzo secolo fa in parco Mazzini, diventando un marchio e un vanto per la città.
Tutto ha inizio nel febbraio del 1962 quando Renzo e Bruno Tosi rilevano la pasticceria «Parco» dedicandosi con passione e professionalità all’arte pasticcera, collezionando negli anni riconoscimenti e segnalazioni su guide e riviste anche a livello internazionale.
 Tra le specialità che ogni giorno vengono sfornate, «La focaccia di Tosi», conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo, ormai un vero e proprio marchio che lega un prodotto ad un nome preciso. Al timone ancora oggi ci sono Renzo e Mariella Tosi, coadiuvati dalle figlie Lorenza e Michela.
Tradizione e innovazione è lo spirito che anima da sempre la famiglia Tosi. «Ora non si fa che un gran parlare di prodotti a km zero. La nostra azienda -  spiegano Lorenza a Michela - si può dire che precorse i tempi. Infatti si previlegiò questa scelta fin dagli anni '60-'70 avvalendosi di produttori locali per tante materie prime quali burro farina, uovo, zucchero, miele, insomma tutto ciò che rappresenta la componente fondamentale della pasticceria. Si acquistava nel nostro comune e al massimo entro i confini della provincia. Questa scelta ci premia e ci inorgoglisce tuttora».
50 anni di attività a Salso e più di 60 di professione di Renzo Tosi fanno capire molte cose: «Questo non è un mestiere dove ci si improvvisa e per mantenere alta la qualità c’è uno sforzo costante di aggiornamento tecnico e professionale - spiega -. Questa è la nostra filosofia senza tanti fronzoli o proclami, qui siamo abituati a lavorare e darci da fare perché i nostri clienti sono la nostra più grande soddisfazione sia attraverso i complimenti sia attraverso le critiche che ci insegnano a non perdere mai l’umiltà che è la strada maestra in ogni professione. Non c’è niente che valga tanto quanto un passaparola di un cliente soddisfatto. Certo i mezzi di comunicazione di massa ben vengano ma poi chissà perché il consiglio di un amico si ricorda sempre. Sarà per questo che alla fine qualcuno dei nostri prodotti è sempre molto ''scopiazzato'', ci spiace ma noi siamo e saremo sempre i primi... dal 1962».
Il presidente dell’Ascom Luciano Marzolini ha voluto sottolineare «la storicità dell’azienda che con la qualità dei suoi prodotti è un vero e proprio vanto per Salso», ricordando poi come Bruno Tosi, scomparso poco più di un anno fa, sia stato per anni presidente dell’associazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pippo

    05 Marzo @ 10.46

    Quindi a quando focacce e paste in degistazione all'amata clientela a sbafo?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"