17°

27°

Provincia-Emilia

In Emilia-Romagna 290 donne si sono rifugiate nei Centri antiviolenza

In Emilia-Romagna 290 donne si sono rifugiate nei Centri antiviolenza
Ricevi gratis le news
3

La commissione regionale per la Promozione di condizioni di parità tra donne e uomini ha proseguito nel suo percorso di incontri conoscitivi confrontandosi con l’assessore alle Politiche sociali, Teresa Marzocchi, su un tema «assai delicato e che presenta dati allarmanti», come l’ha definito la presidente Roberta Mori, con una recrudescenza di episodi anche in Emilia-Romagna.

L'assessore ha dato conto delle azioni trasversali fra diversi assessorati, «frutto di un approccio integrato che intende contrastare i fenomeni di violenza di genere da vari versanti». Ha poi riferito che nei 13 Centri Antiviolenza attivi sul territorio regionale sono state accolte 2.350 donne vittime di violenza nel 2010, a fronte delle 1.422 nel 1997; non va però ritenuto che il numero dei casi sia raddoppiato, sono molto più frequenti i casi in cui le situazioni vengono allo scoperto. I Centri affrontano emergenze conclamate, e forniscono dati secono i quali il 40% delle vittime è costituito da donne straniere, mentre la netta maggioranza dei casi coinvolge donne coniugate e con figli. Nelle case gestite dai Centri sono attualmente ospitate 290 donne.
Altro dato di evidente drammaticità è quello riferito ai femminicidi: la Regione preme affinché si esca da una «valutazione impressionistica (le notizie che appaiono sui giornali)» e si dia vita a una rilevazione scientifica nazionale.

Marzocchi ha parlato anche del progetto "Oltre la strada", dedicato a contrastare la tratta delle donne, del nuovo sportello "Liberi dalla violenza", aperto a Modena e rivolto agli uomini (l'iniziativa è stata avviata nel novembre scorso e i primi riscontri sono assai positivi), e delle azioni formative rivolte al personale dei Pronto Soccorso, per cogliere gli "eventi sentinella", quelli che possono rivelare atti di violenza che la donna non intende denunciare. Infine, l'assessore ha richiamato l’impegno ad emanare "linee guida" regionali per l’accoglienza, la presa in carico delle donne vittime di violenza.

Nel dibattito sono intervenuti i consiglieri Rita Moriconi (Pd), Silvia Noè (Udc), Monica Donini (Fds) e Anna Pariani (Pd). È emersa una sostanziale condivisione dell’approccio integrato che sta informando l’azione della Giunta. La violenza sulle donne, infatti, «non è un tema settoriale, fa parte a pieno titolo di una dinamica sociale che va indagata e affrontata da diversi versanti, per non limitarsi a curare gli effetti, sforzandosi di rimuoverne le cause». È opinione comune che l’emersione di questi fenomeni - testimoniata dal continuo aumento dei casi denunciati - possa essere favorita da una discussione pubblica, in cui vengano coinvolti anche gli uomini. Alla Giunta si chiede infine di focalizzare l’attenzione sui tema della prevenzione, con due sottolineature: le scuole, e i fenomeni di bullismo che appaiono come segnali premonitori; e la rappresentazione della donna sui media, spesso segnata da vecchi stereotipi che si rinnovano continuamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Daniele Tanzi

    10 Marzo @ 11.40

    La violenza è l'argomento di chi ha torto. Credo che la violenza nei confronti delle donne derivi dalla mancanza di accettazione, da parte degli uomini, della loro emancipazione.

    Rispondi

  • katiatorri

    10 Marzo @ 11.01

    massimo sei paradossale! i numeri dicono che voi maschietti avete un problema a prescindere dalla cultura di provenienza,non mettete il razzismo ovunque,per una volta limitatevi a riflettere sul vostro atteggiamento di genere

    Rispondi

  • massimo

    09 Marzo @ 22.35

    IL 40% STRANIERE, sono vittime delle loro culture...anche perchè non rappresentano il 40% della popolazione.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Un disperso nella zona di Albareto: soccorritori al lavoro

Il Soccorso alpino: foto d'archivio

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

2commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

PARMA-CAGLIARI

Oggi ci vorrà un Parma da battaglia

Segui gli aggiornamenti in tempo reale dalle 15

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

8commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"