17°

27°

Provincia-Emilia

Sala Attiva chiede ancora lo stato di calamità naturale

Sala Attiva chiede ancora lo stato di calamità naturale
Ricevi gratis le news
0

Cristina Pelagatti
Sala Attiva torna a chiedere a gran voce che venga fatta richiesta dello stato di calamità naturale per le zone colpite dall’alluvione dell’11 giugno 2011.
«Vista l’indifferenza dell'Amministrazione comunale, della Provincia e della Regione - spiegano gli attivisti di Sala Attiva tramite la capogruppo Tiziana Azzolini- oltre le gravi responsabilità del precedente Governo, nei confronti delle persone che hanno subito le conseguenze disastrose dell’alluvione del giorno 11 giugno  2011,  unita allo stato di confusione ingenerato dai vari personaggi che si cimentano nel ruolo non riconosciuto di capipopolo di un movimentismo dai risvolti superficiali e dai risultati finora pari a zero, Sala Attiva, in base alla propria mozione presentata in data 24 novembre 2011 per l’inserimento nell’ordine del giorno del Consiglio Comunale di Sala Baganza che vuole impegnare la Giunta a richiedere alla Regione Emilia-Romagna lo stato di calamità naturale (come avvenuto in Liguria e Toscana per le recenti alluvioni) abbiamo richiesto che il Sindaco correggesse l’ordine del giorno presentato per la convocazione del Consiglio comunale del giorno 28 febbraio 2012 e inserisse l’approvazione della mozione di Sala Attiva ma non è stato fatto».
Le parole di Sala Attiva sono dure: «ricordiamo al Sindaco e a tutti i consiglieri comunali di Sala che incompetenza, sudditanza politica, pressapochismo e sostanziale «menefreghismo»  colpiscono i cittadini già messi in ginocchio dall’alluvione, costretti a pagare  due volte la propria casa e a far fronte da soli ai danni alle abitazioni e alle imprese. Da comportamenti colpevoli come questi nasce e si alimenta la sfiducia verso le istituzioni».
La mozione di Sala Attiva intende «metteremo di fronte alle loro responsabilità Provincia, Regione e Governo, ciascuno in base alle sue competenze. In altro caso ai cittadini non resterebbe che affidarsi ai risultati delle indagini in corso da parte della Procura, anche in base all’esposto presentato da Sala Attiva all’indomani dell’alluvione. Per questa ragione esprimiamo comprensione e solidarietà nei confronti di chi ha fatto ricorso alla Magistratura, dimostrando che i cittadini sanno reagire all’indifferenza delle istituzioni e non tutti chinano la testa nei confronti della casta politica salese».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

1commento

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

ROCCABIANCA

Profughi, soluzione alternativa a via Verdi

1commento

Fidenza

La carica dei 300 scolaretti dalla Collodi all'ex Agraria

CONSIGLIO COMUNALE

Un semaforo pedonale in viale Fratti

Sarà all’altezza del polo pediatrico

1commento

Teatro

Cevoli: «Il mio Rossini? Un mattacchione»

Fidenza

36enne apre conti bancari (veri) con documenti falsi: scoperta, denunciata e arrestata

tar

(Chiusura) Open shop di via Bixio, Comune condannato al risarcimento

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pietro Barilla, storia di un padre

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: uno è morto

REGGIO EMILIA

Bidello di un asilo accusato di violenza su un bimbo di 4 anni

SPORT

USA

Giovane promessa del golf trovata morta sul campo in Iowa

SERIE A

La Spal stende l'Atalanta con la doppietta dell'ex Petagna

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design