14°

Provincia-Emilia

Marzo '44: dopo l'assalto al treno l'eccidio di Valmozzola Stazione

Marzo '44: dopo l'assalto al treno l'eccidio di Valmozzola Stazione
Ricevi gratis le news
0

 VALMOZZOLA

Domenica, con ritrovo alle 10, avrà luogo a Valmozzola Stazione, la commemorazione dell’eccidio compiuto dalle milizie nazifasciste, il 17 marzo 1944. Alle 10.30 sarà celebrata la Santa Messa, seguirà la deposizione di corona al cippo, il saluto del sindaco Claudio Alzapiedi e l’orazione ufficiale di Giorgio Paini, presidente dell’Istituto Storico della Resistenza di Parma.
A ricordare le fasi drammatiche di quei giorni è Maurizio Carra, curatore del Museo della Resistenza di Mormorola. 
La vicenda si origina il 12 marzo 1944, alle 8.30, con l’assalto al treno diretto a Parma, da parte di un gruppo di combattenti per la libertà. «Chi guidava i ribelli era Mario Devoti nativo del Piacentino che si faceva chiamare Mario Betti, il suo vice era Primo Battistini (Tullio) proveniente dallo Spezzino. Uno dei motivi dell’assalto al treno era quello di liberare alcuni prigionieri che i fascisti dovevano trasportare a Parma - ricorda Carra -. Un altro motivo era la requisizione di generi alimentari raccolti dalle autorità fasciste nel deposito di San Martino. Non si conoscono con esattezza né i nomi né il numero dei partecipanti all’azione, solo di alcuni si ha la certezza: Betti, Tullio, Ballaben (o Tommaso), Osvaldo, Valentini, Ezio Bassano (Romualdo), Picedi, Mario Portunato (Claudio), Renzo Bacchini (Primo), Giovanni Marchesini, Fenù, De Fraia, Vistori, Cresci, Efisio Piria».
«Osvaldo (Edoardo Frazzoni di Tosca) - spiega Carra - bloccò il convoglio ponendosi in mezzo ai binari, tenendo il macchinista sotto la minaccia del suo fucile mitragliatore, mentre gli altri salivano sui vagoni. Furono trovati e liberati tre renitenti accompagnati dai carabinieri e diversi fascisti furono catturati. Nell’azione, morirono sul posto il sottotenente Gastone Carlotti della X Mas, il sottotenente Domenico Piropan, la guardia nazionale repubblicana Luigi Comelli e venne gravemente ferito il militare Riziero Biancardi». 
Fra gli assalitori morì Mario Betti che aveva condotto l’azione e fu gravemente ferito al collo Efisio Piria di Arcola. Nessuno si accorse che il comandante era morto colpito da una bomba a mano lanciata da un ufficiale fascista. Per i nazifascisti lo smacco fu grande e presto misero in atto l’azione di vendetta. «Il giorno 14 dello stesso mese - spiega Carra - venne catturato in un essiccatoio sul Monte Barca, presso Pontremoli, un intero gruppo partigiano formato da italiani e da russi. Vi fu un combattimento, e caddero Luigi Giannetti, Luciano Righi ed il russo Ivanov. I superstiti vennero catturati, condotti a Bagnone e successivamente a Pontremoli per essere interrogati. Il calvario doveva condurli a Migliarina e, in seguito, ancora a Pontremoli dove venne loro comunicato che sarebbero stati giustiziati a Valmozzola Stazione. Questi i loro nomi: Angelo Trogu, Domenico Mosti, Giuseppe Tendola, Gino Parenti, Nino Gerini, Ubaldo Cheirasco, Mario Galeazzi ed i Russi Victor Belacoski e Michail Tartufian».
«Questo fatto divenne una pietra miliare nella storia della resistenza parmense – conclude Maurizio Carra – che portò alla costituzione della sede del Primo Comando Unico Partigiano di tutta la provincia, a Castello di Mariano». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello

REALITY SHOW

Grande Fratello, stasera la finale: il televoto salverà Benedetta?

Panettoni creativi: premiato Claudio Gatti di Tabiano

gusto

Panettoni creativi: premiato Claudio Gatti di Tabiano

Intervista a Emanuele Valla e Dario D'Ambrosio

INTERVISTA

Twelve Conversations, a Traversetolo la "prima": ne parlano Emanuele Valla e Dario D'Ambrosio Ascolta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il fenomeno Pubg irrompe su Ps4

HI-TECH

Il fenomeno Pubg irrompe su Ps4

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Rapina in banca in via Emilia Est: minacciano l'impiegato con un cutter e svuotano la cassa

via Emilia Est

Rapina in banca: minacciano l'impiegata con un cutter e scappano con poche centinaia di euro

CONSIGLIO

Reddito solidarietà comunale: assistite 89 famiglie. Piazzale Bertozzi: 12 multe al bar in due anni

MISTERO

Esce dal lavoro e scompare a Reggiolo. Unico indizio: è passato da Traversetolo

Davide Ploia, 48 anni, vive nel Mantovano ed è scomparso da giovedì. Del caso si è occupato "Chi l'ha visto?"

PARMA

Migliora la qualità dell'aria, niente più stop per i diesel Euro4

Stop alle misure di emergenza da domani (martedì 11 dicembre)

SCUOLE

Marcia della pace a Parma: gli studenti sfilano in centro Foto

Celebrata la "Giornata mondiale d'azione per i diritti umani"

ILLUMINAZIONE

Luci a led, fioccano le lamentele

5commenti

PARMA

Tentato furto a Malandriano: il mastino mette in fuga tre ladri

Ecco la segnalazione di un lettore

TORRILE

L'omicidio di Filomena Cataldi: per lo psichiatra, Fang è incapace di intendere e volere Video

I dettagli nel video del 12TgParma

FORNOVO

Oggi l'addio a Sara, volontaria per missione: aveva 47 anni

Tragedia di Ancona

«Così controlliamo le discoteche di Parma»

PARMENSE

Incidente a Montechiarugolo: un ferito, si cerca un'auto che si sarebbe allontanata

Parma

Ponte di Colorno, la Provincia vince un nuovo ricorso: "In settimana il contratto"

AGGRESSIONE

Giovanni, il fisarmonicista di strada, preso a pugni sotto casa

5commenti

Noceto

Visoni «liberati». «Non cercate di catturarli, non sono gattini»

6commenti

Intervista

Mario Biondi: «Un concerto a Parma mi emoziona sempre»

VARANO MELEGARI

La Dallara apre alle scuole le porte dei laboratori della sua Academy

Proposte visite guidate di tre ore ai laboratori didattici

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Necessario un giro di vite verso i ciclisti indisciplinati

di Domenico Cacopardo

EDITORIALE

La lezione di Parma a un Paese sfiduciato

di Michele Brambilla

1commento

ITALIA/MONDO

NELLA NOTTE

Incendio a Reggio: 2 morti e 38 intossicati. Una bimba e due adulti a Fidenza in camera iperbarica

scuola

Il ministro: "Momento di riposo per studenti e famiglie, meno compiti per le vacanze"

SPORT

FIORENTINA

Due medici indagati per la morte di Davide Astori

serie a

D'Aversa: "Possiamo recriminare: meritavamo di vincere" Video

1commento

SOCIETA'

roma

Ubriaco scende con l'auto la scalinata di Trinità dei Monti: denunciato

Bellezza

Miss Mondo viene dal Messico

MOTORI

SUV

Seat, l'anno del «Triplete»: fate largo a Tarraco

ANTEPRIMA

Gladiator: il nuovo pick-up di Jeep