13°

26°

Provincia-Emilia

Lesignano: un museo dedicato alla civiltà contadina

Lesignano: un museo dedicato alla civiltà contadina
Ricevi gratis le news
0

Ci sono un’antichissima lavatrice, tutti gli strumenti necessari alla norcineria, i vecchi attrezzi dei fornai, storici telai, cardatrici, carretti dei gelati e tanto altro. Il «Museo della civiltà contadina e della norcineria domestica» di Lesignano è quasi pronto e a raccontarlo sono i suoi stessi oggetti. I cimeli, gli strumenti, i reperti e le testimonianze inerenti la quotidianità lesignanese da fine '800 a metà del '900, collezionati negli anni da don Enrico Dall’Olio, saranno presto esposti e resi fruibili a tutti coloro che sono alla ricerca delle origini e delle memorie locali. La raccolta, di alto contenuto storico e documentale, è stata donata da don Dall’Olio - ex parroco di Lesignano, Santa Maria del Piano, Mulazzano, San Michele Cavana e Faviano - al Comune, col preciso intento di trasformarla in un museo. E l’amministrazione ha accettato di buon grado la proposta, impegnandosi a collocare la collezione e impegnandosi a realizzare una serie di interventi: dall’inventario alla catalogazione, dal restauro all’organizzazione espositiva. La tradizione del lavoro agricolo e le conoscenze del mondo contadino si trovano all’interno di uno storico edificio parrocchiale, proprio accanto al sagrato della chiesa del capoluogo e verranno presentati ufficialmente al pubblico per la Festa dal paisan del primo maggio. La collezione verrà valorizzata, non solo tramite lo studio di un percorso rigoroso e coerente che ricostruirà la storia di un paese e del suo popolo, ma anche attraverso una cornice architettonica che rievocherà le atmosfere del passato e della tradizione. Tutto quanto ricercato, studiato e conservato da don Dall’Olio nei decenni trascorsi a Lesignano durante la sua attività di guida spirituale, sarà dunque offerto alla comunità. L’ex parroco di Lesignano ha anche avanzato la richiesta, accolta dalla Giunta, di applicare una targa ben visibile all’ingresso del museo, dedicata a suo padre e sua madre, simbolo delle generazioni passate e del legame con la terra.
La catalogazione è stata seguita con cura dal Museo Ettore Guatelli e ha permesso di ridare un nome e una storia a tutto il materiale collezionato. Il costo della ristrutturazione del casolare ammonta a 140mila euro per metà finanziati dalla Comunità europea. «Il grazie dell’amministrazione comunale va a don Dall’Olio per il recupero e la salvaguardia della memoria e delle tradizioni del nostro Comune - spiega il sindaco Giorgio Cavatorta -. Questo luogo diverrà un luogo di cultura e, grazie al contesto naturale che lo circonda, anche di aggregazione e socialità». G. Cor.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

1commento

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perché ho sempre detto no a Pavarotti"

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

politica

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

Cavandoli: "Entrambe le parti erano mosse da motivazione valide e giuste"

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

borgo gallo

L'accumulatore seriale ha «ridotto» così il palazzo in centro: le foto Video

tg parma

Le voci del corteo del 25 Aprile: "E' la festa più bella e più vera"

sfilata

Parma, 25 Aprile: tutti i colori della libertà Foto

carabinieri

Viale Mentana, arrestato con un etto di hashish il pusher dai mille nomi

4commenti

DEGRADO

Stazione, parcheggio H: vigilanza armata dalle 14,30 alle 22,30

incidenti

Una moto a terra in A1 tra Fidenza e il bivio per l'A15: due in Rianimazione

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

tg parma

Volata finale: entusiasmo ed esperienza le armi del Parma Video

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

2commenti

festa

25 Aprile: un parmense di appuntamenti in piazza, in bici e in musica L'agenda

Concerto in città con Baustelle e Mara Redeghieri

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

striscioni

L'oltraggio di Forza Nuova al 25 Aprile

E la replica dei giovani del Centro Esprit

La polemica

Concerto, via Farini chiusa: «Un danno per il commercio»

4commenti

parma calcio

Lucarelli e Munari, una camera per due

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il 25 aprile e la memoria perduta degli italiani

di Michele Brambilla

SCUOLA

Romagnosi, Boito, Sanvitale Fra Salimbene e Verdi: il grande concerto

ITALIA/MONDO

TECNOLOGIA

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni in Europa

cavriago

Non gli andava bene l’orario di consegna: prende la postina a bastonate

SPORT

tifosi violenti

Champions, la polizia inglese conferma: arrestati due romani per tentato omicidio

2commenti

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

NAPOLI

Scheletro di bimbo negli scavi di Pompei. Il direttore: "Grande scoperta"

gusto light

La ricetta "green" - Insalatona di cetrioli con mele e noci

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento