13°

27°

Provincia-Emilia

La Val d'Enza recupera l'antico canale irriguo, con una spesa di 8 milioni

La Val d'Enza recupera l'antico canale irriguo, con una spesa di 8 milioni
Ricevi gratis le news
0

"Un’opera rispettosa dell’ambiente e che propone una prima soluzione per la sete di acqua della Val d’Enza": così Marino Zani, presidente del Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale presenta la conclusione dei lavori sul Canale d’Enza, la più importante derivazione irrigua in una vallata che, ogni anno, distribuisce 30 milioni di metri cubi d’acqua fra Parma e Reggio in un comprensorio di 20 mila ettari irrigabili . Oltre 8 milioni d’euro spesi in opere avviate nel 2009 e concluse oggi. La presentazione dei lavori è avvenuta oggi nella sede dell'ente, in corso Garibaldi.
Canossa e San Polo d'Enza sono fra i Comuni reggiani interessati dal corso del canale. “Un intervento importante che valorizza il nostro territorio - spiegano i sindaci Enzo Musi e Mirca Carletti - parliamo di opere di recupero architettonico e messa in sicurezza dell'antico Canale Ducale (oggi canale d'Enza) risalente a Borso d'Este, ma anche un intervento di ristrutturazione significativo per fini irrigui e ambientali. Da un lato distribuiscono acqua ad uno dei comprensori a vocazione agricola di qualità più importanti d’Europa, come le terre dei prati stabili per il Parmigiano Reggiano o per il pomodoro di qualità nella sponda parmense, dall’altro hanno valore per la realizzazione di energia pulita, con le centrali idroelettriche che già utilizzano quest’acqua, nel rispetto della valenza ambientale del canale che, ammodernato con tecnologie rispettose dell’ambiente, ha preservato la storicità del percorso”.
“Un particolare apprezzamento – rilevano i sindaci – per le opere a corredo. Tra queste la pista di manutenzione, larga 2,5 metri, con funzionalità pubbliche (percorribile a piedi o in bicicletta) che corre per 6 chilometri tra i comuni di San Polo (Castello) e Canossa (traversa), sulla sommità del canale. Un itinerario in fondo stabilizzato con misto ghiaia (non asfaltato), con protezioni in legno, che, lontano dalle strade di grande percorrenza, propone scorci di paesaggio prima ignoti ai più”.
“Il canale parte da Cerezzola e arriva in Crostolo all’altezza del Cimitero monumentale degli ebrei – rileva Alfredo Gennari, assessore alla mobilità della Provincia di Reggio Emilia -. Le opere realizzate dalla Bonifica hanno saputo tener conto della sua straordinaria valenza ambientale e consegnano ora questo corso d’acqua a cittadini e turisti. La Provincia ha voluto dare continuità alla pista di manutenzione, nell’intersezione con la nuova tangenziale di San Polo, dove abbiamo realizzato un sottopasso che consente di proseguire il percorso in assoluta sicurezza”.
Sul fronte dei lavori effettuati “inderogabile era il tema del risparmio di risorsa idrica – riprende Zani - e della messa in sicurezza del canale, sia per chi vi opera, ma anche per i cittadini”.
“Molteplici gli interventi effettuati – spiega Raffaele Monica, progettista dell’opera -. Da un lato sono stati svolti interventi strutturali nel tratto di maggiore portata, per evitare la rottura degli argini e per ridurre le perdite d’acqua nel sottosuolo, quindi abbiamo operato il consolidamento di antichi manufatti in laterizio rinvenuti lungo il corso d’acqua, per scongiurarne il crollo, tra questi i ponti-canale sul Rio Bottazzo a San Polo d’Enza, sui torrenti Quaresimo a Reggio Emilia, San Giacomo a Bibbiano. Infine sono stati realizzati gli interventi per la predisposizione di due manufatti per lo sfruttamento idroelettrico del canale a Fornace (Canossa) e Luceria (San Polo), che garantiranno la produzione di 1 milione 500 mila kw/annui di energia pulita”.
Tra le opere portate a termine, oltre al potenziamento della capacità di deflusso tra Carbonizzo e il partitore di Fontaneto, spicca anche un notevole investimento per la gestione del canale a distanza mediante il sistema di Telecontrollo che consentirà di monitorare dalla sede centrale di Reggio Emilia le quote del pelo libero del canale intervenendo in caso di pericolo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quiche tricolore, cucina patriottica

LA PEPPA

La ricetta - Quiche tricolore, cucina patriottica

Lealtrenotizie

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

6commenti

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

la segnalazione

"Il parcheggio dell'Ercole Negri pericolosamente al buio da troppo tempo"

PARMA

Uno sprint al tramonto: il 4 maggio torna la Cetilar Run

Ecco il percorso della manifestazione: 8 chilometri dal Parco Ducale alla Cittadella

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

FELINO

Invalida per finta e denunciata per davvero

Sosta con un permesso falso sullo stallo per disabili in via Brigate Alpine: un'automobilista originaria del Napoletano scoperta e indagata dai vigili

PARMA

Casa nel Parco: gioco e lavoro vanno a braccetto Foto

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

INTERVISTA

Baronchelli e Bugno, ciclisti-bersaglieri

IREN

Collecchio: niente acqua in alcune strade, tecnici al lavoro per riparare il guasto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

correggio

Morì dopo l'arresto in caserma: fu colpito in una rissa per strada Video

NAPOLI

A 13 anni in classe con pistola finta, paura tra i compagni

SPORT

parma calcio

Al Tardini la nascita delle Parma Legends e il raduno di “Serie A: Operazione nostalgia” Foto

Serie B

L'Empoli strapazza il Frosinone, il Parma resta al secondo posto

2commenti

SOCIETA'

curiosità

La filastrocca sull'aereo Pippo recitata nei luoghi di Parma sotto le bombe Video

WEB

YouTube, rimossi 8 milioni di video in tre mesi

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone