18°

Provincia-Emilia

Prete ucciso ad Albinea: dopo 22 anni ci sono 4 nuovi sospettati

Ricevi gratis le news
0

Lo scorso luglio il gip di Reggio Emilia Antonella Pini Bentivoglio ha dichiarato ufficialmente riaperta l’indagine e da allora il sostituto procuratore di Reggio Emilia Maria Rita Pantani ha lavorato con la polizia per cercare di fare luce su un delitto insoluto da quasi 22 anni, l’omicidio di don Amos Barigazzi. Alla fine del 2011 le indagini hanno accelerato, quando in questura era stati sentiti vari testimoni: sia persone già ascoltate all’epoca del delitto, sia nuovi testi. Ora si è vicini alla svolta. Il cerchio si sarebbe stretto attorno a quattro persone sospettate. La notizia, anticipata ieri da Il Resto del Carlino di Reggio Emilia, è stata smentita dal pm Pantani, tuttavia le indiscrezioni sulla possibile svolta sono state rimarcate da altre fonti.

La vicenda è sicuramente delicata e il riserbo è strettissimo. Il delitto aveva scosso la comunità reggiana e la chiesa locale; don Amos Barigazzi, oltre ad essere parroco della frazione di Montericco, sulle colline reggiane, era il cappellano dell’Ospedale psichiatrico giudiziario di Reggio. Il suo omicidio ha gli aspetti di un’esecuzione. L’assassino, o gli assassini, pare che lo abbiamo atteso al rientro in parrocchia. Era la sera del 17 ottobre 1990. Il sacerdote fu fatto inginocchiare nel garage E venne ucciso con un solo colpo di fucile a canne mozze calibro 12, caricato con piccoli pallini. Le modalità del delitto avevano fatto indagare in tutte le direzioni, senza escludere la criminalità organizzata visto l'impegno di don Amos all’Opg. Ma era stata battuta anche la pista di eventuali conoscenti, in ambito locale. Alla fine le indagini erano arenate e il fascicolo era stato chiuso.

E' stata la caparbietà della sorella del sacerdote a far ripartire le indagini. Adua Barigazzi, oggi 75enne, non ha mai smesso di cercare la verità. Con il suo legale, l’avvocato Ernesto D’Andrea del foro di Reggio Emilia, ha chiesto con insistenza che venissero riaperte le indagini. Adua Barigazzi ha continuato a vivere ad Albinea, a poca distanza dal santuario dove il fratello venne ucciso e dove lei andava ogni giorno a lavorare come da perpetua.

Dopo la riapertura delle indagini sono state trovate anche nuove testimonianze di gente che si è presentata spontaneamente in questura offrendo elementi utili. Inoltre i fucili e il diario del prete sono stati inviati al Ris di Roma per essere analizzati. Nel '90 erano state eseguite perizie su tutti i fucili dei parrocchiani ma senza ottenere risultati. Vent'anni fa durante la prima indagine emerse anche un fatto inquietante: una donna, due mesi prima del delitto, avrebbe detto al parroco che le sorrideva: «Ne avete ancora per poco, da ridere». E un parente della stessa donna, dopo l’omicidio, avrebbe commentato: «L'hanno ammazzato troppo tardi». A scatenare le ire era stato l'arrivo, a Montericco, di tanti diseredati ed ex ospiti dell’Ospedale psichiatrico giudiziario.

E come riporta il "Carlino" di oggi, ad Albinea la gente spera che sia fatta giustizia: "Don Amos la merita".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gli amici di Santa Maria del Piano alla "Vecchia volpe": ecco chi c'era - Foto

feste pgn

Gli amici di Santa Maria del Piano alla "Vecchia volpe"  Ecco chi c'era: foto

Elisa Adorni correrà nel deserto israeliano

Elisa Adorni e le sue compagne di avventura Arianna Bianchini, Eleonora Suizzo, Francesca Valassi, Federica Verdoya insieme al direttore di Donna Moderna Annalisa Monfreda

SPORT

Elisa Adorni correrà per 80 chilometri nel deserto israeliano Foto

Grande Fratello: Benedetta Mazza e Stefano Sala sempre più vicini nella "Casa" - Foto e video

GRANDE FRATELLO

Nella Casa e in piscina, Benedetta Mazza e Stefano sempre più vicini Foto Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nuovo condono: "saldo e stralcio" e sanatorie. Tutto quello che c'è da sapere (per ora)

"PACE FISCALE"

Nuovo condono: "saldo e stralcio" e sanatorie. Tutto quello che c'è da sapere (per ora)

di Corrado Chiominto

Lealtrenotizie

Stupro, Pesci esce dal tribunale (incidente probatorio): "Rovinate qualcun altro" Le foto

Violenza

Stupro, Pesci esce dal tribunale (incidente probatorio): "Rovinate qualcun altro" Le foto

2commenti

Schianto

Auto si ribalta a Tortiano, perde la vita una 16enne di Traversetolo

Lutto

Olga, morta improvvisamente a soli 39 anni

POLIZIA

Minaccia una ragazza e si fa dare il cellulare: 30enne denunciato per rapina

E' successo vicino alla stazione

VIA EMILIA EST

Giovane colpito da infarto salvato da un passante

TIZZANO

Fatte brillare le tre bombe a mano trovate in una casa: il video dell'esplosione

12 TG PARMA

Finge di cercare lavoro e tenta di derubare una coppia di anziani Video

PARMA

Tifoso laziale trovato senza vita: sarà effettuata l'autopsia Video

12 TG PARMA

Indice di criminalità: Parma tredicesima in Italia Video

1commento

PARMA

Via Garibaldi, cade mentre arriva il bus: paura per un anziano

SISSA

Lite fra due anziani per il diserbante finisce a badilate

BASSA

Cade da una scala: negoziante ferito in via Gramsci a Sorbolo

FONTANELLATO

Addio a Luisa, docente di francese e di vita

Tep

Un pulmino per gli orfani bielorussi di Babici: viaggio di due parmigiani del gruppo "Moto Tep"

Il nuovo mezzo consentirà ai bambini di sottoporsi alle cure mediche

PARMA

Terranova a passeggio dal Parco Ducale a piazza Duomo: le foto del raduno

1commento

LAGRIMONE

Addio a Maria, la negoziante che aiutava tutti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Oltretorrente: la forza straordinaria delle persone

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

La dura legge del rating

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

Como

Addio ad Angelica, paladina della lotta contro la fibrosi cistica

milano-trieste

Razzismo sul treno: «Non voglio stare vicino ad una negra»

SPORT

calcio

Primo esonero nel Monza di Berlusconi, arriva Brocchi

SERIE A

Il Parma tiene. Ma solo per 80'

2commenti

SOCIETA'

Storia

E' morto l'ultimo degli eroi di Telemark. Fermò l'atomica di Hitler

POLEMICHE

Nella pubblicità non si vedono Paola Egonu e Miriam Sylla: proteste sui social contro Uliveto

1commento

MOTORI

RESTYLING

Abarth 595: watt, cavalli e vernice glamour

MOTORI

Ford, la Focus «migliore di sempre»? Questione di connettività e sicurezza